Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:12 - 09/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Anticipo di lusso tra Montecatini e Larcianese sabato 10 dicembre alle ore 14:30 allo stadio "Benedetti" di Borgo a Buggiano.

HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

none_o

Gli spazi espositivi della biblioteca concludono il 2022 con una mostra del pittore pistoiese Paolo Tesi.

none_o

A dicembre e gennaio le sedi di Pistoia Musei restano sempre aperte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Tuiles au chocolat.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
Un "giallo-rosa" nella Milano tra movida e Giambellino

12/10/2021 - 10:31

Bentrovati in questo nostro appuntamento tra le pagine.

 

Quanto mi piace quando mi scrivete - qui e in privato - e mi raccontate i vostri pensieri su quello che ho commentato. E ancora di più quando mi dite che, grazie a questa rubrica, avete scoperto un autore o scovato un buon libro.

 

Oggi il nostro appuntamento si tinge di giallo, ma non un giallo pungente, piuttosto una tonalità tenue, a volte tendente al rosa. Ospitiamo un romanzo gradevole e garbato, costellato di dialoghi brillanti, con al centro tre protagoniste curiose: una giovane poliziotta tutta d'un pezzo, una fioraia particolare con il pallino per l'investigazione e un'irriverente sessantottina priva di ogni pudore. Vittoria, Libera e Iole, rispettivamente nipote, mamma e nonna con caratteri agli antipodi e divergenti concezioni della vita e del mondo, sono le donne al centro delle vicende di "La sposa scomparsa" di Rosa Teruzzi, il primo romanzo de "I delitti del casello".

 

Un piccolo giallo romantico quello della Teruzzi, ambientato a Milano in una zona di confine tra la movida e il Giambellino, che è la dimostrazione che non sono necessarie troppe pagine per scrivere una buona storia che tenga il lettore attaccato alle pagine dall'inizio alla fine.

 

E' un libro che non si dilunga in questioni secondarie e non si perde dietro a piste vuote, che va dritto al punto, facendoci sorridere e riflettere, un testo pieno di empatia e tenerezza, dove gli intrecci sono credibili, lo stile narrativo è fluido e scorrevole e la ricostruzione del caso è accurata e ben costruita.

 

Non vi nego che mi sono innamorata del modo di scrivere della Teruzzi e che sto leggendo il quarto della serie (mi sono piaciuti tutti)! I personaggi sono forse ordinari, ma dotati di carattere, forti, e non si riesce a fare a meno di affezionarsi a loro, alle loro debolezze e alla loro ricchezza d'animo (Iole è fantastica!).

 

E' stato grazie a questo romanzo che ho scoperto la penna potente di Giorgio Scerbanenco, un autore che la scrittrice ama e cita molto; i suoi spunti di lettura li ho accolti - in questo e nei romanzi successivi - con estremo piacere e attenzione.Vi auguro di cuore una settimana serena.

 

A sabato con i deliziosi consigli di lettura di Ilaria; il nostro appuntamento tra le pagine resta fissato per martedì prossimo.

 

di Maria Valentina Luccioli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/10/2021 - 18:25

AUTORE:
ILA

Una recensione deliziosa, esattamente come il libro che ci consigli.
Un testo quasi unico nel suo genere capace di mixare il fascino del romanzo rosa, con l'inaspettato, tipico dei gialli.

13/10/2021 - 8:03

AUTORE:
Alessandro

In tempi imbruttiti e incattiviti, c’è bisogno di luci che si accendono.
Le recensioni di Valentina sono proprio questo: spiragli che spezzano il buio.
Grazie a Valentina per questa rubrica, per lo stile che la contraddistingue, per le scelte ogni volta indovinate.
“La sposa scomparsa” è un libro che non conoscevo ma a cui mi avvicinerò presto, incuriosito da questa lucida ed accurata descrizione.
Vi consiglio(io lo sto facendo) di conservare le recensioni di Valentina e di rileggerle, una dopo l’altra, come se fossero esse stesse un libro.
Ne ricaverete piacere.
Provare per credere!

13/10/2021 - 1:11

AUTORE:
"Lettricecontenta"

Anche questo è un interessante suggerimento di lettura che arriva da parte tua ad arricchire questa stupenda biblioteca virtuale, dove ogni libro viene recensito da te, con tanta bravura e tenerezza.
Un piccolo giallo romantico come lo hai definito. Un articolo il tuo (e questo vale per tutti gli altri tuoi articoli e scritti) da cui traspare tutta la tua preparazione culturale.
Cambiano i colori: questa volta giallo - rosa, altre volte gialli intensi, thriller polizieschi, a volte rosa dalle tonalità intense oppure storie attuali, dove si respira la vita a pieni polmoni. Cambiano i colori, gli argomenti, le situazioni e le sensazioni, ma non cambiano le emozioni che sai regalare con le tue recensioni. Ti ringrazio tanto per la dolcezza che sai trasmettere in questi tuoi appuntamenti "tra le pagine".
Grazie mille Valentina!
A martedì prossimo!

12/10/2021 - 13:02

AUTORE:
Donna Prassede

Su suggerimento di una cara "nipote" ho letto questo libro... Mi è piaciuto moltissimo.Il modo di presentarlo di Valentina è unico,veritiero.I personaggi sono ordinari e ti fanno vivere nella loro normalità pur essendo la loro una vita non sicuramente noiosa e piatta..grazie.

12/10/2021 - 12:32

AUTORE:
Valentina

Una recensione sublime!
Quanta dolcezza nelle tue parole.
Deve essere un testo di grande tenerezza dallo stile elegante e curato.
Mi incuriosisce molto il trio di protagoniste tutto al femminile. Tre generazioni a confronto.
Una nuova lettura gradevole e garbata che sicuramente mi sorprenderà e mi terrà piacevole compagnia in queste giornate autunnali.
A martedì Cara Valentina!

12/10/2021 - 12:24

AUTORE:
Stefano Cannistrà

Grazie a Valentina, innanzitutto, che ritorna con questa gradevolissima rubrica. Sempre attenta alle letture da scoprire, ci propone una scrittrice di gialli gradevole e garbata, che non ti fa agitare e alzare la frequenza cardiaca, ma ti trasporta nella trama con leggerezza e senza nulla togliere al senso del giallo. In un contesto letterario dove oggi i thriller sono sempre a tinte forti e indugiano verso l'efferatezza, leggere le pagine della Teruzzi e le simpatiche vicende familiari delle protagoniste e i loro brillanti dialoghi, dà un significato diverso e più scorrevole al piacere della lettura, quando questa vuole essere meno impegnativa e nel contempo brillante e coinvolgente.