Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:10 - 19/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Jonathan Franzen.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
none_o
Presentato premio di arte letteraria "Il Canto di Dafne"

10/10/2021 - 17:27

PESCIA - Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala consiliare del Comune, alla presenza del sindaco facente funzioni Guja Guidi e dell’assessore al sociale Fiorella Grossi, l’associazione “Culturalmente Toscana dintorni” e l’associazione “Anna Maria Marino”, in collaborazione con il Cenacolo internazionale “Le Nove Muse” e l’Union Mundial de poetas por la paz y por la libertad, con il patrocinio del Comune e il patrocinio richiesto della Regione Toscana hanno presentato il Premio internazionale di arte letteraria “Il canto di Dafne”.

 

Presidente del premio: Marina Pratici

Presidente di giuria: Jacqueline Monica Magi

Responsabile segreteria: Gaia Greco

Membri di giuria: Adriana de Carvalho Masi; Gennaro Di Leo; Stefano Massetani; Carlo Pernigotti; Cristiana Vettori; Gaia Greco, responsabile segreteria con diritto di voto.

 

Comitato d’onore:

Elisabetta Bagli; Francesco Barone; Giacomo Bugliani; Joan Josep Barcelo; Sergio Camellini; Gerda Garcia Hernandez; Hafez Haidar; Laura Ephrikian; Lovely P Eyo; Arjan Kallco; Melina Gennuso; Lorenzo Masi; Denata Ndreca; Guaman Jara Allende Neumane; Donatella Rampado; Regina Resta; Giovanni Ronzoni; Rodolfo Vettorello.


Il premio si articola in più sezioni a tema libero e in una sezione sul tema della violenza di genere. Per tutte le sezioni è obbligatorio compilare la scheda di partecipazione (una scheda per ogni sezione di partecipazione, con liberatoria per i minori).

 

Sezione A. Poesia inedita “L’alloro”:
Inviare fino a tre liriche, in italiano o in dialetto con traduzione in lingua, ciascuna di lunghezza contenuta in una pagina formato A4, in due copie di cui una firmata e completa dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo e- mail. I Minori di anni diciotto devono precisare la data di nascita per un eventuale premio dedicato. Le tre poesie dovranno pervenire riunite in due fascicoli pinzati. É possibile l’invio in allegato mail a gaiags1966@libero.it .

Sezione B. Narrativa inedita “La cetra”:
Inviare due copie di un racconto o di un saggio, in italiano o in dialetto con traduzione in lingua, di lunghezza contenuta in cinque cartelle o pagine di formato A4. Delle due copie solo una dovrà essere firmata e completa dei dati personali e recapiti dell’autore. I Minori di anni diciotto devono precisare la data di nascita per un eventuale Premio Dedicato. Le due copie dovranno pervenire fascicolate e pinzate. É possibile l’invio in allegato mail a gaiags1966@libero.it .

Sezione C. Poesia edita “Le Ninfe”:
Inviare una copia dell’opera edita, in italiano o in dialetto, con allegata la scheda di partecipazione al Premio compilata e firmata. É possibile l’invio in allegato mail a gaiags1966@libero.it .

Sezione D. Narrativa edita e saggistica letteraria “Le Muse” :Inviare una copia dell’opera edita, in italiano o in dialetto, con allegata la scheda di partecipazione al Premio compilata efirmata. É possibile l’invio in allegato mail a gaiags1966@libero.it .

Sezione E. Per dire no alla violenza sulle donne in memoria di “Anna Maria Marino”.
Inviare una copia dell’opera edita o inedita, in prosa o in poesia sul tema della Violenza di genere. É possibile l’invio in allegato mail a gaiags1966@libero.it

 

Nota Importante. Le opere di qualunque sezione potranno avere già ottenuto riconoscimenti in analoghi premi letterari e risultare edite purché l’autore ne detenga i diritti relativi, sollevando il premio da eventuali responsabilità. La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 15 ottobre. Farà fede il timbro postale di partenza.

La cerimonia di premiazione, alla presenza delle autorità e degli organi di stampa, si svolgerà domenica 28 novembre a Pescia presso Gipsoteca Libero Andreotti, piazza del Palagio 7

Il plico delle opere e la scheda di partecipazione (vedi all.) andranno spediti all’indirizzo sotto indicato: Sig.ra Gaia Greco Viale XX Settembre n 227 54033 Avenza (MS). Faranno fede il timbro postale di partenza.

Indicare chiaramente sulla busta di spedizione la sezione o le sezioni di partecipazione. Contributi volontari di partecipazione: per la partecipazione al premio è richiesto un contributo volontario per spese organizzative di euro 20 per ciascun sezione. È ammessa la partecipazione a più sezioni versando i relativi contributi in forma cumulativa. L’impossibilità documentata a contribuire alle spese organizzative non compromette e non impedisce la partecipazione.

Forme di pagamento:
Bonifico sul Conto Corrente IT41A0617524504000081916480 intestato a Associazione Culturalmente Toscana e Dintorni, causale: contributo volontario spese organizzative corrisposto in contanti direttamente nel plico con gli elaborati; mediante assegno bancario a favore di Associazione Culturalmente Toscana e Dintorni

Copia di bonifico, contante o assegno bancario verranno uniti alla scheda di partecipazione, il tutto inserito in busta chiusa e allegato al plico di spedizione delle opera o, nel caso di invio per mail, l’attestazione dell’avvenuto pagamento andrà allegata scannerizzata.

I primi classificati delle sezioni A, B: riceveranno rispettivamente come premio un contratto editoriale per la pubblicazione gratuita di una raccolta di poesie o di una raccolta di racconti o di un romanzo a cura delle Edizioni Helicon di Arezzo, diploma artistico personalizzato e targa.

I primi classificati delle sezioni C, D: riceveranno il Trofeo “Il Canto di Dafne“ e diploma artistico personalizzato. I secondi e i terzi classificati delle sezioni A, B, C, D, E: riceveranno targa e diploma artistico personalizzato

I primi classificati sezione E: riceveranno il Trofeo “L’alloro” e diploma artistico personalizzato. Menzioni d’Onore (quarti premi) e Menzioni Speciali (quinti premi), per altre posizioni in classifica, verranno discrezionalmente attribuite dalla Giuria. Sempre a discrezione della Giuria saranno conferiti Premi Speciali, Premi alla Carriera, Premi alla Cultura ad Autori o ad Operatori Culturali di rilievo.

I premi saranno consegnati esclusiva agli autori premiati o a loro delegati. Non sono previste spedizioni successive.

Verranno informati dei risultati i vincitori e i menzionati in tempo utile per poter  partecipare alla premiazione. I risultati del Premio saranno comunque visibili sul sito dell’Associazione Culturalmente Toscana e Dintorni e dei massimi siti concorsuali.

Notizie relative al Premio internazionale di arte letteraria “Il Canto di Dafne” saranno diramate attraverso la stampa nazionale e ogni altro veicolo di informazione.

La partecipazione al premio implica l’incondizionata accettazione di tutte le clausole del presente regolamento. Con l'autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Cenacolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Le opere non saranno restituite: i libri verranno donati per progetti culturali.

Informazioni: Gaia Greco: 327 8353041 gaiags1966@libero.it

 

AGGIORNAMENTO

Visto l’interesse suscitato dopo la diffusione della notizia del premio, l’associazione “Culturalmente Toscana dintorni” e l’associazione “Anna Maria Marino”, in collaborazione con il Cenacolo Internazionale “Le Nove Muse” e l’Union Mundial de Poetas por la Paz y por la Libertad, con il patrocinio del Comune di Pescia e il patrocinio richiesto della Regione Toscana hanno deciso di prorogare al 30 ottobre i termini per presentare le opere che concorreranno al Premio Internazionale di Arte Letteraria “Il Canto di Dafne”.
Il premio, alla cui presentazione in sala consiliare hanno partecipato il sindaco facente funzioni Guja Guidi e l’assessore al sociale Fiorella Grossi, si articola in più sezioni a tema libero e in una sezione sul tema della violenza di genere. Per tutte le sezioni è obbligatorio compilare la scheda di partecipazione (una scheda per ogni sezione di partecipazione, con liberatoria per i minori). Il termine, in prima battuta fissato per il 15 ottobre, è stato prolungato di altre due settimane.
Le sezioni sono narrativa inedita, edita e saggistica letteraria;  poesia inedita ed edita ; “Per dire no alla violenza sulle donne in memoria di Anna Maria Marino”. Il contributo di partecipazione richiesto è fissato in 20 euro. Per informazioni si può contattare Gaia Greco (telefono 3278353041, posta elettronica gaiags1966@libero.it
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: