Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:10 - 28/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
CALCIO

Pubblichiamo l'organigramma ufficiale 2021/2022 del Montecatinimurialdo e un'intervista al direttore generale biancoceleste Sauro Gigli.

PODISMO

Sabato prossimo  si disputerà la prima  manifestazione denominata <<International Golden Cup Nord Walking>>. Domenica sempre al Ciclodromo Martini si disputerà il <<G.P. Run>>.

BASKET

Montecatini Terme Valdinievole Basket è lieta di annunciare che, visto l'interesse dimostrato sin qui, è stato deciso il prolungamento della campagna abbonamenti per la stagione di Serie C Gold 2021-22.

CALCIO A 5

È iniziato, finalmente, il campionato di Serie C2 regionale, dopo quasi due anni di stop della categoria a causa del Covid, ed è iniziato con un pareggio per 3-3 contro i 29 Martiri di Figline, una delle tante società pratesi presente nel Girone B dei biancorossi.

BASKET

La Gioielleria Mancini soffre a Castelfranco ma riporta a casa i due punti che, complice gli stop di Valdicornia e Fides Livorno, valgono il primato in classifica in solitario dopo solo tre giornate.

BASKET

Synergy Valdarno – Herons Basket Montecatini 59-72
(18-15, 34-44, 45-60)

RALLY

É esaltante, il resoconto redatto da Jolly Racing Team a conclusione del Trofeo Maremma.

BASKET

Terza vittoria consecutiva per la Gema Montecatini che non ha difficoltà contro il Cus Pisa.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
BASKET
Una buona prova non basta alla Nico

10/10/2021 - 9:46

Nonostante una buona prova complessiva, non riesce l’impresa alla Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che viene sconfitta col punteggio di 70 a 55 dall’ambiziosa Bruschi San Giovanni Valdarno.
 
L’inizio della squadra di Nieddu è stato ottimo, con grande fluidità di gioco e percentuali elevate al tiro. Sul vantaggio di 10-4 per le ospiti però la ex Ramò (16 punti) e la straniera Pulk (14) hanno stabilito di nuovo la parità con due canestri dalla lunga distanza e da quel momento le padrone di casa hanno sempre condotto la gara. All’intervallo le squadre sono arrivate sul 44-34 e nel terzo quarto un paio di canestri di Tibè (14) hanno segnato un ulteriore strappo. La Nico però non si è data per vinta ed un bel tiro di Nerini (7) ed una tripla di Tintori hanno riportato il distacco a soli 3 punti (52-49). Una tripla di Milani e tre tiri liberi di Ramò hanno chiuso la terza frazione sul 58-49 e nell’ultimo quarto il divario nel punteggio è aumentato ancora e la verve realizzativa di Giangrasso, alla fine top scorer con 19 punti, non è stata sufficiente ad invertire l’inerzia dell’incontro.
 
Tante giovani in campo per la Nico, come da progettualità ampiamente dichiarata in estate, e senza dubbio Cibeca e Farnesi hanno destato un’eccellente impressione. Le rosanero potranno rifarsi già da sabato ma non sarà semplice perché al Pala Pertini di Ponte Buggianese arriverà un’altra formazione quotata come Umbertide.
 
Tabellini:
 
Bruschi San Giovanni Valdarno: Vespignani 6, Ramò 16, Pulk 14, Tibè 14, Bove 10, Olajide, Lazzaro, Milani 8, Gatti, Bizzarri, Parolai n.e. - All. Matassini
 
Nico Basket Ponte Buggianese: Nerini 7, Bacchini 12, Mattera 8, Saric, Giangrasso 19, Tintori 4, Giglio Tos 3, Farnesi 2, Modini, Cibeca – All. Nieddu

 

Questa l’analisi di coach Francesco Nieddu:

 

“Abbiamo disputato una buona partita per almeno tre quarti, giocando alla pari con una corazzata, nonostante qualche errore individuale in difesa. Abbiamo subito troppe transizioni e nell’ultima frazione di gioco la fatica si è fatta sentire. Sono comunque soddisfatto dell’energia che abbiamo messo in attacco e credo che al termine il divario tra le due squadre sia stato troppo severo, per come è stata la gara. In settimana cercheremo di correggere gli errori che abbiamo commesso, perché su alcuni aspetti dobbiamo migliorare.”

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: