Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:10 - 19/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Jonathan Franzen.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
PESCIA
Cinque consiglieri comunali presentano una mozione di sfiducia alla giunta

7/10/2021 - 10:01

I consiglieri comunali Francesco Conforti, Oliviero Franceschi, Immacolata Lanza, Giancarlo Mandara  e  Giacomo Melosi presentano una mozione di sfiducia alla giunta.

 
"Anche questa volta la nostra città balza agli onori della cronaca anche nazionale per vicende giudiziarie anziché per le bellezze del suo territorio e le sue peculiarità.
 
Basta fare la cronistoria degli ultimi anni per rendersi conto di quanto siamo finiti in basso.
 
Si parte dalle vicende giudiziarie che hanno riguardato il primo cittadino arrestato e processato per gravi reati contro la pubblica amministrazione, ancora sub iudice, passando per le condanne inflitte dalla Corte dei Conti per danno erariale, sino al successivo “azzoppamento” della giunta con la sospensione del sindaco disposta dal prefetto.
 
Per non parlare della disastrosa situazione dei conti pubblici col rischio sempre più concreto del dissesto finanziario, situazione alla quale questa amministrazione non ha saputo porre rimedio cercando di procrastinare un esito infausto in relazione al quale siamo ancora in attesa di conoscere le decisioni della Corte dei Conti.
 
Si passa anche dai ritardi nell’approvazione definitiva del piano operativo, vero strumento di rilancio della città, legati alla mancanza di collegamento politico tra comune e gli enti sovracomunali.
 
Per arrivare oggi all’ulteriore tegola di questa vicenda giudiziaria che si abbatte su questa città e che ha portato al blocco dell’operatività di un settore strategico dell’amministrazione comunale, quale quello dei lavori pubblici.
 
Questa vicenda va ulteriormente a incidere sul morale di questa amministrazione che si è dimostrata incapace di reagire alle avversità precedenti, culminate nella sospensione del primo cittadino in seguito a condanna, ancora – guarda caso - per fatti di reato contro la pubblica amministrazione.
 
È un dato di fatto che questa serie di episodi si sia verificata sotto questa amministrazione. Cosa dobbiamo pensare? Che l’amministrazione sia particolarmente sfortunata? Oppure, al netto delle responsabilità giuridiche eventualmente ravvisabili altrove, la stessa amministrazione ha quantomeno una responsabilità politica su tutte queste vicende?
 
Leggendo gli articoli di stampa si capisce che i fatti riguardano gli anni dal 2018 al 2020. Vale la pena segnalare che alcuni aspetti legati a queste vicende sono stati affrontati anche in sede di consiglio comunale, dove la maggioranza, con atteggiamento talvolta arrogante e superficiale, ha sempre ritenuto strumentali le osservazioni delle minoranze consiliari, rimaste purtroppo inascoltate.
 
Riteniamo quindi che tutto quanto sopra esposto possa rappresentare una motivazione più che sufficiente per chiedere al Consiglio comunale di sfiduciare questa amministrazione, per chiudere questa pagina della politica pesciatina infelice, sfortunata e piena di veleni, dando così a questa città un’amministrazione che possa garantire un nuovo ciclo con un rinnovamento della macchina comunale. 
 
Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri comunali chiedono al consiglio di esprimere col proprio voto la sfiducia nell’operato di questa amministrazione comunale".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/10/2021 - 13:12

AUTORE:
roberto michelotti

ono sterefatto di quello che è successo, è chiaro che ci sono delle appropriazione indebite addirittura di stampo mafiose. Noi cittadini abbiamo problemi da non sottovalutare, come la sopravvivenza quotidiana, quando spregiudicati scorrazzano tra le nostre vie, addirittura all'interno degli uffici, cpsa dobbiamo pensare, altro che compassione, e disprezzo per coloro che hanno rubato denaro pubblico a carico di noi cittadini, che la magistratura faccia chiarezza e colpisce coloro che ci hanno preso per i fondelli per anni

7/10/2021 - 10:33

AUTORE:
pesciatino

Chi e' senza peccato ...... scagli la prima pietra. Mi piacerebbe sapere, signori che scrivete cui sopra, chiedendo mozioni di sfiducia, quanto la vostra coscienza sia senza peccato. Ognuno di noi, ha nell'armadio "piccoli " o " grandi " scheletri. Forse ancora da scoprire. Il vaso di Pandora si e' appena scoperchiato, quindi attenzione o voi che dal pulpito predicate. Abbiamo gia' scoperto , noi pesciatini, quanta falsita' c'e' nelle vostre " rette vie ". Forse tra voi si salva un po' il piu' giovane, intaccato meno dal marciume che sta' venendo fuori, .... ma mi domando : per quanto ? La politica gran brutto affare. Prima o poi il portafogli pieno piace a tutti costoro che pensano di essere indispensabili e unici. Se Io fossi, se io avessi , se io potessi........ eran solo tre fessi.