Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:10 - 19/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Jonathan Franzen.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
none_o
Il risentimento e la forza introspettiva

5/10/2021 - 10:12

Cari lettori, non posso che ringraziarvi per i tanti commenti che inviate e per la passione con la quale ogni settimana arricchite questa rubrica.

 

Come state? Cosa state leggendo di interessante? Questa settimana vi propongo un libro intenso e prepotente del quale, quanto lo leggerete, penserete "che potenza di scrittura"!

 

L'autrice é Irène Némirovsky - vi avevo già proposto "Suite francese" in maggio se vi ricordate - una donna che ha sicuramente subìto l'influenza negativa della madre Fanny, sempre assente con la figlia, piena di sé, prigioniera del suo egoismo assoluto e della sua fatua mondanità.


Jezabel - il titolo si riferisce alla regina biblica persecutrice del profeta Elia, simbolo del male: empia, crudele, lussuriosa e intollerante - è il mito al quale la Nèmirovsky si rifà per costruire un magico congegno narrativo dove ogni riga è un piacere. La protagonista del romanzo è Gladys, una donna ricca e bellissima, agiata e spregiudicata, ossessionata dal tempo che passa inesorabile e angosciata dall'idea di invecchiare; una sudamericana che vive a Parigi e che per preservare il suo status è disposta a tutto. Perché la vecchiaia è, per lei, peggio della morte.


Jezabel è un libro che tutti dovremmo leggere, dove l'autrice trasforma il persistente risentimento verso la madre (nonché il terrore di poter diventare un giorno come lei) in una forza introspettiva enorme. Fu pubblicato nel 1936 quindi per il tempo sicuramente rivoluzionario - appena sei anni dopo Irène fu deportata a Auschwitz dove morì di tifo dopo appena un mese - ed è un testo spietato e avvincente, carico di colpi di scena.

 

Ho letto anche "Il ballo" della stessa autrice e l'ho trovato originale, un lavoro profondo e penetrante, scritto con cinismo e senza indulgenza verso la società del tempo. Lo stile è sempre sublime, vi incanterà.

 

A martedì prossimo. Fate buone letture e continuate a seguirci.

 

di Maria Valentina Luccioli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/10/2021 - 19:06

AUTORE:
"Lettricecontenta"

Ho letto le altre tue recensioni di questa autrice e le ricordo molto bene per l'intensità e la bravura che ho trovato in quelle tue parole. "Suite francese" mi è rimasta nel cuore, per l'emozione che mi ha trasmesso quella tua recensione. Come scrivesti te, quella "non era solo la storia nel libro ma anche la storia del libro." Di questo tuo articolo, penso che la "potenza di scrittura" si trova fortissima in te, in queste tue parole che descrivono con una raffinatezza incantevole questo libro. Sai elargire sempre consigli di lettura molto utili e appassionanti. "La potenza della tua scrittura e delle tue parole" dei tuoi articoli, rimane impressa di settimana in settimana. Da un martedì a quello dopo. Grazie per la delicata e precisa forza che trasmetti al cuore con i tuoi consigli di lettura!
A martedì prossimo!

5/10/2021 - 15:22

AUTORE:
ILA

Ho letto:"Jezabel" molti anni fa.
E' un libro molto introspettivo.
Grazie alla tua recensione, ho deciso di rileggerlo... lo stesso libro emana sensazioni diverse a seconda di quando lo leggiamo.
A Martedì

5/10/2021 - 12:27

AUTORE:
Sabrina Micarelli

Come sempre,cara Valentina,devo ringraziarti, le tue recensioni spronano ad aprirmi verso autrici che non conosco. Ho letto Suite Francese, dietro tuo suggerimento, ne sono rimasta folgorata e ora leggerò anche questo.

5/10/2021 - 11:35

AUTORE:
Valentina

Ricordo molto bene questa autrice.
La tua recensione di "Suite Francese" mi colpì tanto per la raffinatezza e intensità del tuo racconto.
Ogni tua recensione ha moltissimi motivi per essere ricordata, letta e apprezzata.
Questo consiglio di lettura, che trovo un incanto, si aggiunge a tutti quelli presentati fino ad oggi.

Una recensione bellissima, impeccabile e potente.
Una lettura da non perdere!
Valentina questa tua rubrica è di una preziosità indescrivibile!
A martedì!