Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:10 - 16/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

HOCKEY

Arancioni vincenti a Cernusco sul Naviglio in una gara tiratissima dove i lombardi, matricola del torneo, hanno cercato in tutti i modi la vittoria cedendo nel finale gara.

BASKET

Una partita bellissima, come da pronostico. Alla Toscanini, tornata a riempirsi dopo due anni, si è disputato un derby vero, giocato con grande ritmo e grande intensità.

PODISMO

Non numerosa la partecipazione alla quarantesima edizione<< Attraverso il Verde dei Vivai Pistoiesi>> dove hanno preso il via oltre 200 concorrenti fra i competitivi e partecipanti alla gara ludico motoria.La gara che era organizzata dalla Polisportiva Ramini sulla distanza di km 6 a cronometro attraversando il verde dei vivai pistoiesi interamente pianeggiante.

BASKET

Prima partita casalinga e prima vittoria per la Gema Montecatini, che festeggia il ritorno davanti al pubblico amico (Nell'occasione ingresso gratis) con un bel successo per 85-64 contro lo Spezia Basket Club. 

none_o

E' stata arricchita di documenti e foto su alcuni caduti chiesinesi e uzzanesi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

Sono piccoli, sono grandi,
sono tanti;
son di questi o di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
PIEVE A NIEVOLE
Inaugurazione della prima area di sgambatura per cani

1/10/2021 - 10:28

Sabato 2 ottobre, alle ore 11, il sindaco Gilda Diolaiuti inaugurerà la prima area di sgambatura per i cani. In previsione di questo nuovo spazio e nuovo servizio per tutti i cittadini che intendono portare in quell’area attrezzata i propri animali, il consiglio comunale ha approvato le linee guida del regolamento di utilizzo di questa e delle aree con la stessa destinazione d’uso che potrebbero seguire.  

“In vista dell’ultimazione ed attivazione della prima “area cani” nel nostro comune, presso la palestra comunale di via Cosimini/Ancona, si rende necessario adottare un regolamento che disciplini l’utilizzo di questa area- ha spiegato al consiglio comunale Gilda Diolaiuti-. Finalmente i nostri amici a quattro zampe potranno avere uno spazio tutto per loro, potranno correre e passeggiare senza guinzaglio. Quest’area, che è anche videosorvegliata,  è un segnale della nostra attenzione agli animali da compagnia dei nostri concittadini, e sono certa contribuiranno al loro benessere, fisico e non solo. Naturalmente sarà fondamentale il rispetto delle usuali norme di educazione civica e in particolare l’attenzione alla pulizia: gli animali non possono provvedere da soli a pulire laddove sporcato, è un compito che devono assolvere i proprietari. Invito comunque tutti a tenere comportamenti civili come accade sempre nella nostra cittadina”.

I punti principali contenuti nel regolamento approvato dal consiglio comunale sono dettati dal buonsenso e vanno all’insegna di una serena convivenza fra gli animali e i rispettivi proprietari .

L’area, recintata e dotata di cancelli doppi all’ingresso, consente l'accesso ai cani anche non tenuti al guinzaglio e privi di museruola, purché sotto la costante sorveglianza dei loro proprietari, a cui è fatto obbligo di rispettare le norme del regolamento. In particolare, gli obblighi sono indicati all’articolo 7:

l'accesso è riservato esclusivamente ai conduttori e ai loro cani.

Non è consentito introdurre all'interno delle aree cani che hanno meno di tre mesi di vita, cani che hanno avuto episodi di aggressività e cani malati o in carenza di salute.

I conduttori devono entrare nell'area di sgambatura uno alla volta per un periodo massimo di 20 minuti, salvo accordo unanime tra i presenti; se nella zona occupata da diversi utenti consenzienti, si evidenziano difficoltà di convivenza fra cani presenti, i proprietari dei cani più aggressivi sono tenuti ad abbandonare la zona con il cane in propria custodia.

All'interno dell'area è ammessa la presenza contemporanea, in ogni caso, di massimo 5 cani.

I proprietari possono lasciare liberi i propri cani nell'area di sgambatura comunale purché ciò avvenga sotto il loro costante controllo, dopo aver verificato che l'area non sia già occupata da altri utenti dissenzienti e che non si verifichino incompatibilità comportamentali fra i vari cani.

Il proprietario di un cane femmina, in periodo riproduttivo (calore), non può accedere;

In tutta l'area di sgambatura è vietato svolgere attività di addestramento cani;

È vietata la somministrazione di cibo ai cani all'interno dell'area;

Sono vietati in generale i comportamenti che possano disturbare la quiete pubblica.

L'igiene delle aree è affidata prioritariamente all'educazione dei proprietari, è fatto pertanto obbligo ai proprietari dei cani di essere muniti di attrezzatura idonea alla raccolta delle deiezioni e di depositare i rifiuti negli appositi contenitori presenti nell'area di sgambatura.

L’area rimane regolarmente aperta, al momento giorno e notte, e nella bacheca all’ingresso sarà applicato un cartellone riportante i punti salienti del regolamento.

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: