Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:10 - 19/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Jonathan Franzen.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
LAMPORECCHIO
Parlanti: "Inopportuno giudizio assessore Bochicchio su ex gestione polizia municipale, in consiglio evitò confronto"

1/10/2021 - 8:56

Luca Parlanti (Movimento 5 Stelle) attacca l'assessore Bochicchio.

 

"Gravi amnesie "caro" assessore e veramente poca eleganza istituzionale e correttezza politica. Le sue recenti affermazioni, che non sono passate inosservate, come spesso le accade, con cui mette a confronto la gestione recente con quella attuale dell'ufficio unico di polizia municipale, in merito all'annuncio dell'utilizzo del nuovo (2020, n.d.a.) telelaser sulle strade provinciali, è quantomeno fuori luogo per il ruolo da lei ricoperto, di assessore e consigliere, di soggetto terzo rispetto ai funzionari e responsabili d'area coinvolti.

 

Tutto questo non solo per il neanche tanto indiretto ma imbarazzante giudizio/confronto tra ex e attuale comandante, fatto che stona sulla bocca e sulla penna (o tastiera) di un rappresentante delle istituzioni locali sempre e comunque, ma soprattutto, questo è il nocciolo della questione, perchè non ci è mai stato chiarito, a noi dell'opposizione, da dove derivi tutto questo malcontento, queste doglianze, che nel Dup, in sede tecnica, però, le ricordo, erano contraccambiate e dirette contro l'amministrazione, ma di cui nè lei, nè la sua amministrazione, nè il suo sindaco, hanno dato riscontro in consiglio comunale. Silenzio totale alle mie domande, silenzio sui rilievi relativi a un documento previsto dalla legge, silenzio o giri di parole, come accade oramai con cadenza regolare su quasi tutti i fronti.


Si danno giudizi tra il prima e il dopo di una gestione di un ufficio ma si omette che sulla "gestione" del servizio di polizia municipale (quindi anche in tema di sicurezza stradale) avete in ogni modo evitato il confronto in aula per chiarire sul piano tecnico e gestionale, proprio quando volevamo far presenziare il comandante.

 

Mi dica se è corretto che un assessore possa dispensare valutazioni soggettive su quale funzionario sia migliore e quale no, chiaramente dopo che uno se n'è andato, ma abbia sempre evitato il confronto con chi gestiva quel servizio.

 

Io codesta arroganza politica la conosco bene, la usate spesso anche con me, lei e il sindaco in primis (basta guardare qualche consiglio), politicamente ci può stare, specie nei confronti di chi, come me, vi dà parecchio fastidio. Però almeno io ho il diritto di replica e ci "prendete dieci" ogni volta, con garbo. Ma qui si tratta di un funzionario, di un ex dipendente del Comune, non di un politico.


Le chiedo: perchè non ha esternato certe perplessità, senza fare confronti a cambio della guardia avvenuto, in modo consono in consiglio, sul piano tecnico, di fronte all'ex comandante, in presenza dei consiglieri dell'opposizione (che glielo chiedevano formalmente) e alla giunta, in quella richiesta di relazione e confronto sulla gestione associata con Larciano? Non può tirare il sasso adesso e togliere la mano.


E ancora, in occasione della discussione sul Documento unico di programmazione, stesso silenzio totale alle mie domande. Vi sono state protocollate altre due interrogazioni: una è stata secretata, fatto mai visto credo nella storia del nostro consiglio, almeno dal dopoguerra a oggi; l'altra interrogazione, quella del confronto e relazione tecnica alla presenza del comandante, la rigettaste per motivi formali che non avevano, ad avviso dell'opposizione, alcun fondamento, tanto da chiedere parere al prefetto.

 

Avete sempre evitato il confronto diretto o indiretto con l'opposizione e con il funzionario che lei indirettamente tira in ballo. Siete arrivati persino a dire che l'opposizione voleva indurre il responsabile a dare pareri personali sull'operato dell'ente...e adesso i giudizi li dà lei su un funzionario? Sarà anche legittimo ma ne chiedo conto sul piano politico.


Chi non si ricorda poi di quando il sindaco si rese incredibilmente favorevole, troppo tardi, durante una seduta successiva del consiglio, a una riproposizione della richiesta che avevate bocciato poco prima? Ma come, prima no ora sì? Già, peccato che il comandante fosse, a quel punto, un ormai ex dipendente del Comune e quindi la relazione tecnica, in aula, sarebbe stata posta in essere da un soggetto diverso, che la gestione associata non l'ha fisicamente e tecnicamente potuta seguire, quindi tutto inutile ai fini della richiesta. Lascio giudicare i cittadini perchè credo che i fatto parlino da soli. Ci deve e ci dovete delle spiegazioni.


Il fatto, tra gli altri, è che la vostra amministrazione targata Pd, l'ultima speriamo di una serie, si trova in una crisi irreversibile da voi stessi creata, così meglio scaricare le responsabilità sul "resto del mondo", quando il deficit politico ed amministrativo è, invece, tutto vostro. Assessore dov'è stato in due anni e mezzo quando i problemi venivano sollevati? E ora, cambiato il vertice, si lancia in confronti che definire "poco eleganti" è farle un favore.


Pessima figura politica, l'ennesima. E sulla sicurezza stradale, mi permetta, ci sarebbe da aprire un capitolo a parte e non è possibile in questa sede".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: