Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:10 - 19/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

HOCKEY

Sarà un weekend con molte gare all'Hockey Stadium Andrea Bruschi di Montagnana, un ottimo motivo per vedere e conoscere l'hockey su prato.

CALCIO A 5

L’Atletico Pistoia Calcio a 5 saluta la Coppa Toscana di Serie C2 dopo i due match disputati nel triangolare del primo turno della competizione.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Jonathan Franzen.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
none_o
Il potere della parola di Isabel Allende

28/9/2021 - 15:52

Il grande pregio di Isabel Allende è il potere della parola, quella sua innata capacità di accompagnare delicatamente il lettore nei luoghi sconosciuti dell'animo umano usando una forza emotiva in grado di ammaliarlo e rapirlo.

 

Cari amici, il libro che voglio proporvi questa settimana è l'ultimo che ho letto di questa autrice (ne ha scritti di bellissimi, il mio preferito resta "L'isola sotto il mare"): "L'amante giapponese", un romanzo intenso che ruota intorno a un amore coraggioso nato però in un momento sbagliato. Un romanzo con al centro una donna poliedrica, Alma, prima bambina paurosa separata dai genitori sofferente per la solitudine e i dolori della guerra, poi giovane fanciulla, moglie, madre, ma anche donna, amica, confidente e amante; un personaggio affascinante, ben costruito, nel quale istinto e convenienza convivono in maniera armoniosa.

 

L'autrice danza tra presente e passato facendoci balzare tre passi in avanti per poi tornare indietro di due, facendoci assaporare questo amore segreto, prezioso, custodito con cura; un segreto che è sì giogo ma soprattutto è sinonimo di libertà. Un segreto che nasce da un'omissione con la convinzione che per questo non sia bugia; si percepisce invece con estrema sensibilità e potenza il tocco velato del silenzio che accompagna con discrezione il lettore pagina dopo pagina.

 

Grazie a questo romanzo ho potuto approfondire una parte di storia che non conoscevo e che condivido con voi: il 19 febbraio 1942 il presidente Roosevelt emise un ordine esecutivo (il 9066 per l'esattezza), con il quale obbligava migliaia di cittadini americani con origini giapponesi (ma anche italiane e tedesche) a internarsi nei campi di concentramento allestiti nel Paese. Tale fatto fu giustificato come rappresaglia a seguito dell'attacco a Pearl Harbor; vennero internati uomini, donne e bambini giapponesi solo per il fatto di essere tali. Sto parlando di centodiecimila persone che dovettero lasciare tutto per rispettare una politica di internamento che durò fino al 1944: per questo fatto queste persone non hanno mai ricevuto né scuse, né risarcimenti, né tantomeno hanno riavuto indietro quello che possedevano o erano prima dell'ordine 9066. La propaganda dei vincitori, se così la vogliamo chiamare, ha oscurato molti avvenimenti facendoci pervenire una parte molto parziale dei fatti.

 

Scusate se mi sono dilungata, ma anche questo è un tema del romanzo: tante disgrazie non sono capaci di impedire o trasformare un'amicizia o un amore o un sentimento importante, anzi a volte sembra che siano proprio le avversità a far emergere il lato buono della gente.

 

Vi auguro una buona settimana e vi aspetto martedì prossimo, mentre i consigli di lettura per ragazzi di Ilaria ci saranno ogni sabato.

 

di Maria Valentina Luccioli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/9/2021 - 6:10

AUTORE:
Alessandro

E’la magia della parola, mutuando il titolo del libro proposto, che lascia incantati.
Valentina è di una bravura assoluta ed esibisce ancora una volta il suo sconfinato talento con una recensione di rara bellezza.
L’amore che traspare evidente per Isabel Allende, straordinaria autrice di una parte del mondo che ha prodotto e produce scrittori fantastici, contribuisce a guidare la magia della parola di Valentina.
Un vero incanto.

29/9/2021 - 5:21

AUTORE:
"Lettricecontenta"

Ho letto "D'amore e ombra" di Isabel Allende. Questa tua recensione è una "chicca" colma di sentimenti, sensibilità e particolari, così come le altre che hai scritto. Da ognuna, ho potuto estrapolare suggerimenti preziosi, frasi toccanti e poetiche, determinazione e una forza trascinante che arriva direttamente al cuore con tanta energia. Sinceramente, penso che il dono del "POTERE DELLA PAROLA", lo hai anche tu e non solo la Allende. I tuoi scritti, sono sempre molto approfonditi, dettagliati, accurati. Non prendono vie "traverse" ma vanno dritti all'anima. Sono d'accordo con te, quando scrivi che le avversità non sono capaci di impedire amore, amicizia o altri sentimenti importanti, perchè niente e nessuno può intralciare le emozioni vere.
Grazie Valentina per il tuo "POTERE DELLA PAROLA" che dona gioia, serenità e positività!

29/9/2021 - 0:12

AUTORE:
Valentina

Trovo che tu e Isabel Allende, abbiate in comune proprio lo stesso grande pregio.
Il potere della tua scrittura è straordinario. Mi conquisti ogni volta.
Da ogni parola percepisco la tua grande sensibilità descrittiva.
Riesco a sentire intensità, delicatezza e emozione.
Questo mi permette di entrare, in tutti questi nuovi mondi da scoprire, con più facilità e tantissima sana curiosità. Ho necessità di sapere.
I tuoi approfondimenti sono un valore aggiunto a tanta bellezza.
Una lettura che mi delizierà!
Una recensione che trovo splendida. Magnifica.
Complimenti Valentina! Grazie per tutto questo.
Grazie di donarci la tua Arte!

28/9/2021 - 18:35

AUTORE:
ILA

Ho da sempre amato la scrittrice Isabel Allende e ho letto molti dei suoi racconti.
Non conoscevo: "L'amante giapponese", ma grazie alla tua recensione analitica ho deciso di leggerlo.
Grazie Valentina, riesci sempre a descrivere in poche righe l'essenza di ogni libro.