Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:12 - 04/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

SERRAVALLE

Sabato 27 Novembre, alla presenza di diverse autorità locali e del Presidente Nazionale UNVS Francesca Bardelli si è svolta presso la sala convegni del ristorante Barbarossa a Serravalle P.se la XII edizione della “Giornata del Veterano Sportivo”.

BASKET

Sono state diramate le convocazioni per il raduno di Pesaro della Nazionale Under 18 Femminile (5-8 Dicembre). L'allenatore Giovanni Lucchesi ha convocato Margherita Tintori (classe 2006) come atleta in sostituzione.

BASKET

C’è grande soddisfazione in casa Nico Basket per la vittoria contro l’Alma Basket Patti di Sabato sera (85-72). Le ragazze hanno regalato al Presidente Nerini due punti importanti, che portano le rosanero a quota sei in classifica, ma soprattutto una partita spettacolare con tante azioni in velocità e canestri ad elevato tasso di difficoltà.

BASKET

Grande vittoria della Giorgio Tesi Group che ha superato l'Alma Patti col punteggio di 85-72. Dopo la vittoria in trasferta di Napoli le rosanero hanno saputo dare continuità al loro gioco e far divertire le tante persone presenti al Pala Pertini.

BASKET

E’ tempo di derby al PalaBorrelli dove la locale formazione della Cestistica Audace Pescia sfida la capolista Gioielleria Mancini. Pronti via e Bellini sgancia la bomba dall’angolo, i pesciatini tentano di reagire ma Chiti colpisce dalla media e coach Ialuna ricorre al minuto di sospensione.

CALCIO

Alle 14,30 allo stadio Mariotti, il Montecatini Valdinievole ospiterà il Castelnuovo Garfagnana in un match che si preannuncia decisivo per le sorti dei colori biancocelesti. Mister Mucedola non potrà contare sullo squalificato Gabriele Isola. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Con un romanzo storico Valentina Luccioli arriva dritta al cuore

12/9/2021 - 9:55

Buongiorno cari lettori, come vi aveva anticipato Valentina, eccovi la prima sorpresa…

 

Vi piacciono i libri storici? A me moltissimo e oggi voglio parlarvi di un romanzo edito da: “Robin Edizioni” che esce dalla penna di Maria Valentina Luccioli  che definirei una vera perla per lo stile narrativo adottato.


La storia abbraccia un intero secolo: dal 1920 sino ad arrivare ai giorni nostri, con una descrizione molto analitica degli usi e costumi tipici del periodo ed è ambientata tra la Toscana e il Piemonte.


Le protagoniste sono donne semplici, ma tenaci, diverse per indole e gusti, ma tutte ci regalano intense emozioni.


La caratteristica principale del romanzo, scritto con maestria, è che passato e presente si mescolano, creando fitte trame che sono nell’epilogo del racconto vengono svelate.


Ma chi sono le donne di cui l’autrice ci parla? Nel passato troviamo Maria: una giovane mamma di umili origini, con la grande passione per la lettura, ma dilaniata dalla scomparsa prematura della figlia prediletta.


Maria si tiene costantemente in contatto con la cugina Liviana che si è trasferita a Torino dopo le nozze.


Liviana ha sposato un uomo che non ama, ma è segretamente innamorata e corrisposta, dal suo maestro di musica Arturo.


Nel presente troviamo una mamma single, Viviana, che adora la figlia Caterina e vive una relazione impossibile. Ed infine Silvia: amica di Viviana da sempre, ma con un carattere completamente opposto al suo.


C’è un filo che lega passato e presente: Maria è la bisnonna di Viviana. 

 

Vi consiglio la lettura del romanzo perché l’autrice sa arrivare dritta al cuore del lettore e con semplicità ci parla di amore, amicizia, legami che nemmeno il tempo riesce a spezzare.


Maria Valentina ha il raro dono di saper raccontare le storie restando un’abile osservatrice, non giudica, non emette sentenze, ci parla di persone comuni, simili a tutti noi, in cui tutti possiamo facilmente identificarci.


Della stessa autrice vi segnalo anche il suo secondo romanzo: “Le amiche di Irene”, un libro sull’amicizia che si legge tutto d’un fiato.


A martedì, con i consigli di lettura di Valentina, la mia rubrica: “Consigli di lettura per bambini” vi aspetta sabato prossimo.

 

di Ilaria Cecchi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/9/2021 - 4:26

AUTORE:
Sabrina

La prima volta che ho letto questo romanzo è stato nell'ottobre del 2019. Da allora, mi porto dentro al cuore un bagaglio immenso di emozioni che questo libro mi ha donato. Mi ricordo molto bene la piacevole sensazione quando lessi la frase sulla quarta di copertina: "... l'amore non è immune alla stanchezza, ai dubbi e ai "non lo so": ma solo chi non si stanca ce la fa." Una frase che dice tutto e che ci fa capire quale sia il vero significato della parola "amare".
Un romanzo storico che Valentina ha pensato, costruito, amalgamato e scritto con grande sapienza, maestria, umiltà e saggezza. La sua capacità di tenere incollato il lettore alle pagine è potente, la trama affascinante e coinvolgente, le protagoniste entrano nel cuore con dolcezza e al tempo stesso con forza dirompente, i luoghi e gli avvenimenti storici sono descritti con cura e precisione.
Amore e amicizia: due temi che Valentina ci racconta con delicatezza e semplicità. La forza di questi due sentimenti è presente in tutte le frasi del romanzo, che a loro volta diventano poesia e insegnamenti da seguire. L'autrice ha il prezioso dono di raccontare e scrivere con passione e schiettezza di gente comune e osservare senza giudicare e questo si riflette positivamente nei suoi scritti. Un romanzo che adoro, come anche la sua seconda stupenda opera "Le amiche di Irene": due capolavori dove amore, amicizia, rispetto, altruismo, donarsi agli altri, trionfano con forza, dolcezza e umanità.
Grazie a Ilaria per la bella recensione!

12/9/2021 - 22:39

AUTORE:
Valentina

Alcuni libri lasciano un segno indelebile, qualcosa che porterai sempre con te. Come il più geloso dei segreti.
E per me questo romanzo ne fa parte. Occupa un posto speciale nel mio cuore.
"O Forse No" è un viaggio affascinante, romantico, avvincente e intenso nei sentimenti che percorre un secolo di vita.
Un romanzo vero, solido, il cui filo conduttore è l’amore.
Uno stile ricercato e diretto.
Personaggi raccontati in modo molto elegante in ogni singola sfaccettatura. Descrizioni perfette e delicate.
Donne diverse tra loro appartenenti ad epoche differenti.
Donne passionali. Che affrontano gli alti e bassi della vita con coraggio e una forza straordinaria. Legate dalla purezza e sincerità dei loro legami.
Un romanzo scritto da Valentina in modo magistrale che mi ha fatto sognare, piangere e ancora sognare. La Sua capacità di arrivare dritta al cuore del lettore è sorprendente. Un dono raro e straordinario che permette di apprezzare la sua scrittura a 360 gradi.
Un romanzo di donne, per le donne e per gli uomini che amano le donne. Una lettura che per me è pura poesia!
Consiglio a tutti di leggerlo!

Grazie molte Ilaria per questa inaspettata e piacevole sorpresa!
A sabato prossimo!

12/9/2021 - 18:18

AUTORE:
Alessandro

Serve un grazie a Ilaria perché e’sempre una bella sorpresa il richiamo ai libri di Valentina, come fu del resto una bella sorpresa leggere quella pubblicazione, per la prima volta, nell’estate dello scorso anno.
Accostatomi casualmente a quella lettura, ne fui fortemente colpito per lo stile della scrittura e la sostanza dei contenuti.
Un gran bel libro che consiglio vivamente a tutti e che confesso di sfogliare ancora, per rituffarmi con intatto piacere nelle pieghe di una bella storia che la penna ispirata di Valentina ha il pregio di rendere bellissima.

12/9/2021 - 10:36

AUTORE:
Vale

Le tue parole mi hanno molto emozionata. Grazie Ilaria!