Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:01 - 22/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Operai non pagati occupano cantiere in via Stelvio: solidarietà di Pd e Rifondazione Comunista

9/9/2021 - 18:37

PISTOIA - Non riscuotono lo stipendio da tre mesi e allora per protestare sono saliti sul tetto dell’edificio in costruzione e hanno così occupato il cantiere di via Stelvio. A compiere questo gesto eclatante sono una decina di operai, dipendenti della ditta subappaltatrice, che a sua volta gira le responsabilità a un'altra impresa edile, che ha vinto l'appalto per la realizzazione di 30 appartamenti e che non avrebbe pagato la prima ditta. Sul posto sono intervenuti carabinieri e sindacati.

 

Piena solidarietà del Partito Democratico ai lavoratori che questa mattina hanno protestato al cantiere di via Stelvio perché non pagati da mesi.


"Chiediamo al Comune di farsi immediatamente carico di questa vicenda, attivandosi con tutte le modalità possibili affinché gli operai vengano retribuiti e al loro lavoro venga dato il giusto valore. Non è pensabile appaltare a chi non rispetta il lavoro.
Una vicenda tra l'altro, quella di via Stelvio, decisamente poco costruttiva di per sé e che mancherebbe solamente di ritrovarsi con lo stop del cantiere per questioni del genere".

 Sullo stesso tema interviene anche Rifondazione Comunista.

"Il Comune non controlla i rapporti tra ditte appaltatrici dei lavori edili che diventeranno case pubbliche e le varie ditte di subappalto e dal 9 settembre nei cantieri di edilizia pubblica ci sono operai che occupano il cantiere perché non riscuotono da tre mesi.
Questo è quello che succede in via Stelvio, nel cantiere per 30 appartamenti in social housing. La ditta che si è aggiudicata l'appalto non avrebbe pagato quella subappaltatrice, costringendo di fatto quest'ultima a non poter provvedere al pagamento degli stipendi dei propri dipendenti, che nel frattempo hanno annunciato di voler proseguire l'occupazione del cantiere fino a quando non riceveranno le loro spettanze.
Oggi, nel 2021, ormai siamo ridotti così: lavori in scarsa o nulla sicurezza (in Toscana negli ultimi 10 giorni 5 morti sul lavoro) e rischi seriamente di non essere pagato. Tutto ciò è inaccettabile. Rifondazione Comunista si schiera a fianco dei lavoratori in lotta. Come siamo al fianco dei lavoratori Gkn, Texprint e altri, siamo a fianco dei lavoratori della Pako per riaffermare almeno il diritto a una decente paga, un decente contratto, una regolarità nei pagamenti. Nei prossimi giorni organizzeremo iniziative di solidarietà".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/9/2021 - 19:50

AUTORE:
Jack La Bolina

Mi ricordo quando ero piccolo e si contestavano i comunisti mangiabambini.

Se siete comunisti e parlate di abolizione della proprietà privata , perché non data tutto alla comunità ?

Quindi Christopher i comunisti dovrebbero fare una colletta per gli operai ?

Il problema e differente.

Appalto. Sub appalto e via andare.

Non pensare che ci sono due piani di intervento e sbagliato

Pane subito e cambio delle regole che consentono sub appalti senza responsabilità per l appaltante.

Qui sta il problema e non le collette dei comunisti

10/9/2021 - 7:53

AUTORE:
Christopher

Che il PD faccia una colletta e aiuti questi operai. Con le parole non si mangia