Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:12 - 04/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

SERRAVALLE

Sabato 27 Novembre, alla presenza di diverse autorità locali e del Presidente Nazionale UNVS Francesca Bardelli si è svolta presso la sala convegni del ristorante Barbarossa a Serravalle P.se la XII edizione della “Giornata del Veterano Sportivo”.

BASKET

Sono state diramate le convocazioni per il raduno di Pesaro della Nazionale Under 18 Femminile (5-8 Dicembre). L'allenatore Giovanni Lucchesi ha convocato Margherita Tintori (classe 2006) come atleta in sostituzione.

BASKET

C’è grande soddisfazione in casa Nico Basket per la vittoria contro l’Alma Basket Patti di Sabato sera (85-72). Le ragazze hanno regalato al Presidente Nerini due punti importanti, che portano le rosanero a quota sei in classifica, ma soprattutto una partita spettacolare con tante azioni in velocità e canestri ad elevato tasso di difficoltà.

BASKET

Grande vittoria della Giorgio Tesi Group che ha superato l'Alma Patti col punteggio di 85-72. Dopo la vittoria in trasferta di Napoli le rosanero hanno saputo dare continuità al loro gioco e far divertire le tante persone presenti al Pala Pertini.

BASKET

E’ tempo di derby al PalaBorrelli dove la locale formazione della Cestistica Audace Pescia sfida la capolista Gioielleria Mancini. Pronti via e Bellini sgancia la bomba dall’angolo, i pesciatini tentano di reagire ma Chiti colpisce dalla media e coach Ialuna ricorre al minuto di sospensione.

CALCIO

Alle 14,30 allo stadio Mariotti, il Montecatini Valdinievole ospiterà il Castelnuovo Garfagnana in un match che si preannuncia decisivo per le sorti dei colori biancocelesti. Mister Mucedola non potrà contare sullo squalificato Gabriele Isola. 

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

none_o

Venerdì 3 dicembre alle ore 17 sarà inaugurata nel Museo civico d’arte antica.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
LAMPORECCHIO
Parlanti (M5S): "Fanghi tossici inchiesta Keu, perchè nessuno chiede controlli preventivi anche sul nostro territorio?"

8/9/2021 - 12:12

Luca Parlanti (Movimento 5 Stelle) presenta una interrogazione sui rifiuti tossici.

 

"Ho protocollato una mozione di indirizzo di notevole interesse per il territorio e i cittadini, relativa a una grave vicenda su cui, politicamente, a tutti i livelli, sta calando il tipico imbarazzante silenzio. Forse perchè quando nelle inchieste e nelle relative cronache giudiziarie pubblicate sui mezzi di informazione, cui si fa riferimento, compare la parola "malavita" insieme alla parola "politica", con coinvolgimenti ovviamente da accertare da parte della magistratura, la questione si fa particolarmente seria?

 

Mi riferisco all'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Firenze denominata "Keu", facente riferimento ai rifiuti conciari altamente tossici occultati in opere pubbliche (e non solo) collocate in vari siti toscani, in aree anche a noi prossime (Empolese su tutte), che vedrebbe il coinvolgimento della 'Ndrangheta. La questione non è ideologica ma concreta e riguarda la la legalità e la salute dei cittadini.

 

In Regione la mozione cui fa riferimento l'atto che ho protocollato a Lamporecchio, targata M5S toscano, fu respinta in consiglio dalla maggioranza Pd pochissimi mesi fa, adducendosi giustificazioni che derubricano il ruolo della politica a mera amministrazione. La magistratura sta facendo e farà il suo corso per individuare eventuali responsabilità e reati, ma, ripeto, la politica, anche locale, come vuole attivarsi?


Mi sono domandato cosa dovrebbe o potrebbe fare un piccolo consigliere come me, di un paesino di 7500 anime come Lamporecchio, nel silenzio generale, per porre l'attenzione sulla questione, gravissima (non a caso indaga la Direzione distrettuale antimafia di Firenze) e dare un contributo alla collettività. Si spendono fiumi di parole per questioni spesso di sola facciata e invece non si proferisce una parola quando la situazione è di questa portata. Il puzzo dell'ipocrisia ha allontanato la gente dalla politica e a molti politici di mestiere questo disinteresse non dispiace affatto, anche se vogliono far credere l'opposto.


Il risultato è una mozione con cui si chiede al sindaco Torrigiani, anche come presidente della Società della salute Valdinievole e membro del consiglio provinciale, in ciò facendo valere una rappresentanza istituzionale che va ben oltre quella locale, di far pervenire al presidente della Regione Giani, alla giunta e al consiglio regionale, la richiesta di riproposizione e successivo accoglimento del contenuto della mozione protocollata dal M5S regionale, poi respinta, che chiedeva di identificare e mappare le aree dove hanno operato in appalto, negli ultimi 15 anni, le aziende indagate o connesse a queste, coinvolte nella maxi inchiesta, allo scopo di accertare eventuali irregolarità, come avvenuto per la Sr 429 e altri siti. Richiesta di buon senso. No?


Inoltre, per il nostro territorio, di chiedere chiarimenti agli organi e agli enti preposti che si riterranno opportuni a tale scopo su eventuali ipotesi di coinvolgimento di siti di smaltimento/occultamento insistenti in provincia di Pistoia nonché in zone circostanti al nostro comune. Questo perchè si legge chiaramente dalle cronache in continuo aggiornamento, che i luoghi interessati paiono aumentare col progredire delle indagini.

 

Mi sono chiesto: ma un cittadino, un consigliere o chiunque abbia a cuore una situazione che ha dello scandaloso e che ci riguarda tutti, a chi deve rivolgersi per chiarimenti? La politica ha dei doveri in tal senso o no?


Ho chiesto, infine, che il nostro Comune si faccia promotore di tale azione istituzionale, onde poter meglio supportare l'iniziativa, presso le altre amministrazioni del nostro comprensorio (Valdinievole, Provincia di Pistoia e non solo), con ciò prendendo una posizione netta nei confronti del gravissimo fenomeno delle infiltrazioni mafiose che non sono più eccezioni anche in Toscana e tenuto conto poi delle gravissime conseguenze sulla salute pubblica che certi fenomeni (eco mafie) comportano sulla popolazione coinvolta.


Spero di sbagliarmi ma questa maggioranza consiliare, le cui rarissime mozioni hanno riguardato, ad esempio e di recente, pur legittimamente, la richiesta al governo Draghi di agire per la diminuzione dell'Iva sul costo dei pannolini femminili (non è una battuta), rigetterà come al solito questa mozione, forse per non contraddire l'indirizzo politico della maggioranza Pd in Regione (non sia mai), forse perchè è un atto troppo impegnativo politicamente, forse perchè semplicemente tutto quanto proposto dall'unico che non china politicamente il capo di fronte alla maggioranza, il sottoscritto col M5S, va rigettato a prescindere (che poi, indirettamente è ciò che affermò il sindaco durante uno degli ultimi consigli, cioè che sarà sempre dalla parte opposta a dove sarò io...non finirò mai di ringraziarlo per tale affermazione, perchè conferma che sono dalla parte giusta).


Arriverà, per la gioia dei lamporecchiani, il giorno in cui questa politica e chi la sostiene si siederà all'opposizione e sarà un toccasana per il nostro territorio. Intanto la maggioranza e il futuro candidato sindaco Bochicchio, come vox populi direbbe (non che me ne importi granchè), abbiano il coraggio e il buonsenso di votare questa mozione e di non continuare ad arrampicarsi sugli specchi su gran parte delle questioni di rilievo".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: