Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:12 - 03/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

SERRAVALLE

Sabato 27 Novembre, alla presenza di diverse autorità locali e del Presidente Nazionale UNVS Francesca Bardelli si è svolta presso la sala convegni del ristorante Barbarossa a Serravalle P.se la XII edizione della “Giornata del Veterano Sportivo”.

BASKET

Sono state diramate le convocazioni per il raduno di Pesaro della Nazionale Under 18 Femminile (5-8 Dicembre). L'allenatore Giovanni Lucchesi ha convocato Margherita Tintori (classe 2006) come atleta in sostituzione.

BASKET

C’è grande soddisfazione in casa Nico Basket per la vittoria contro l’Alma Basket Patti di Sabato sera (85-72). Le ragazze hanno regalato al Presidente Nerini due punti importanti, che portano le rosanero a quota sei in classifica, ma soprattutto una partita spettacolare con tante azioni in velocità e canestri ad elevato tasso di difficoltà.

BASKET

Grande vittoria della Giorgio Tesi Group che ha superato l'Alma Patti col punteggio di 85-72. Dopo la vittoria in trasferta di Napoli le rosanero hanno saputo dare continuità al loro gioco e far divertire le tante persone presenti al Pala Pertini.

BASKET

E’ tempo di derby al PalaBorrelli dove la locale formazione della Cestistica Audace Pescia sfida la capolista Gioielleria Mancini. Pronti via e Bellini sgancia la bomba dall’angolo, i pesciatini tentano di reagire ma Chiti colpisce dalla media e coach Ialuna ricorre al minuto di sospensione.

CALCIO

Alle 14,30 allo stadio Mariotti, il Montecatini Valdinievole ospiterà il Castelnuovo Garfagnana in un match che si preannuncia decisivo per le sorti dei colori biancocelesti. Mister Mucedola non potrà contare sullo squalificato Gabriele Isola. 

none_o

Venerdì 3 dicembre alle ore 17 sarà inaugurata nel Museo civico d’arte antica.

none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
RALLY
Fiore e Skoda argento a Reggello, bene anche Jolly

6/9/2021 - 11:00

Seconda posizione assoluta, per Nicola Fiore e Alessio Natalini con la Skoda Fabia R5 della AutoSole 2.0, al 13° Rally di  Reggello e Città di Firenze, disputato nel fine settimana passato nel Valdarno fiorentino.
 
Dopo il podio assoluto conquistato – terzo posto -  a Monte San Giovanni Campano (Frosinone) di inizio agosto, anche l’avvio del mese di settembre è stato decisamente di soddisfazione, la coppia è tornata a correre entro i confini regionali in una gara che il driver aveva già disputato per sette occasioni, segnalando il terzo posto assoluto del 2014. 
 
Stavolta l’asticella si era alzata e dal “bronzo” si è passati “all’argento”, in una gara disputata dai portacolori della Fc Competition costantemente nei quartieri alti della classifica ed in progressione di sensazioni ed anche di riscontri cronometrici, andando a proseguire nell’opera di affinamento delle sensazioni con la Fabia. 
 
Per tutta la gara, a parte la prima prova disputata con cautela Fiore e Natalini si sono insediati al secondo posto assoluto alle spalle de vincitore Senigagliesi, riuscendo ad aver ragione di una nutrita concorrenza che, alle loro spalle, cercava di metterli in crisi.  
 
Prossimo obiettivo della coppia sarà probabilmente il Rally Città di Pistoia, ad inizio ottobre, compatibilmente con gli impegni imprenditoriali del driver.
 
“Bella gara, molto tecnica  e non facile da interpretare – commenta Nicola Fiore –  la nuova prova speciale introdotta ci è piaciuta assai. Questo “Reggello” ci ha particolarmente soddisfatti non tanto per il risultato ma per quanto e come è stato raggiunto. Avevamo da duellare con diversi avversari di livello, dopo un avvio in cautela, al quarto posto poi ci siamo insediati alle spalle del futuro vincitore Senigagliesi con un crescendo di prestazioni e riuscendo anche a tenere alla frusta gli altri che ci attaccavano alle spalle. Il tutto, cercando di carpire il minimo segnale dalla vettura, per crescere. E ce l’abbiamo fatta! ”.

 

E ha accolto un nuovo trofeo anche la bacheca di Jolly Racing Team. La scuderia “della Valdinievole” si è elevata come assoluta protagonista nel confronto riservato alle scuderie partecipanti del Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona VI che ha interessato - nel fine settimana - le strade del Valdarno Fiorentino. Un risultato globale concretizzato grazie alla bontà delle performance dei portacolori in gara, condotte che hanno garantito loro conferme in ottica stagionale.  Al vertice della classe A7, concretizzando con l’arrivo il comando di categoria espresso nell’intera giornata di domenica, si sono confermati Gianni Lazzeri e Massimo Cesaretti, equipaggio che ha portato in gara la Renault Clio Williams gestita da Laserprom 015 già al centro della vittoria nel recente Rally Golfo dei Poeti. 

 

Hanno concluso in seconda posizione di classe S1600 Mauro Zurri e Simone Gabbricci, su Renault Clio. Un risultato che avrebbe potuto assumere contorni ancor più soddisfacenti ma che, a causa di due forature subite nel secondo giro di speciali, ha visto il pilota appesantito in termini cronometrici. Ennesimo primato di Gruppo N per Emanuele Corti e Arianna Catalano, sui sedili della Renault Clio confermatasi ancora “primattrice” nella categoria. Per il pilota di Montemurlo, la pratica “Aci Sport Rally Cup” si rivelerà decisiva nella manche conclusiva della Coppa Rally di Zona VI, al Rally Città di Pistoia. Si è matematicamente garantito il ticket per la finale di Modena - con una gara di anticipo - Flavio Giannini, vincitore di classe N1 su Peugeot 106, affiancato da Nicola Angilletta. Un titolo regionale che, nella classe A5, è andato nelle mani di Tommaso e Federico Buglisi, primi di categoria su Rover MG ZR 105. Un’esaltante “doppietta”, quella garantita a Jolly Racing Team dai due giovani esponenti, a conferma di un parco piloti di indiscusso valore. Seconda posizione di classe A0 per Giacomo Franceschini, concreto nel dare continuità di risultati ad una stagione che lo sta vedendo impegnato su Fiat Seicento, affiancato da Francesco Magrini. Un contesto, il Rally di Reggello, di elevato spessore tecnico che ha garantito la pedana d’arrivo a Rossana Gabrielli e Sabrina Cintolesi, con la portacolori della scuderia larcianese protagonista della sua quarta presenza stagionale su Renault Clio RS.

 

Nel 13° Reggello Storico, seconda posizione assoluta per Brunero Guarducci e Sandro Sanesi, sulla Bmw M3 che è tornata a far sentire le proprie sonorità dopo il Rally di Salsomaggiore. 

Soddisfazioni, nel “moderno”, che hanno riguardato anche i copiloti di scuderia, con Alessio Natalini salito sul secondo gradino del podio assoluto (sulla Skoda Fabia R5 di Nicola Fiore). A vedere l’arrivo sono stati anche Alessio Pellegrini (Peugeot 106 N2) e Nicola Perrone (Peugeot 106 N1). 

 

Jolly Racing Team è stata degnamente rappresentata anche dai copiloti impegnati sull’asfalto del Rally 1000 Miglia, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally, con Marco Nesti vincitore della classe R2C su Peugeot 208 Rally 4, al fianco di Mirco Straffi. Esperienza a “tinte azzurre” per Simone Brachi, chiamato a dettare le note all’interno del progetto Junior su Ford Fiesta Rally 4, al fianco di Lovati, settimo tra i competitor di campionato.

 

Ed è invece un risultato agrodolce, quello che Masino Motorsport ha colto in provincia di Firenze, al 13° Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 6.

 

La squadra pistoiese ha infatti portato al traguardo la propria Renault Clio RS, cogliendo soltanto la quinta posizione di classe N3. Al volante della vettura transalpina c'era la lady driver Rossana Gabrielli, affiancata da Sabrina Cintolesi: il duo rosa, portacolori di Jolly Racing Team, è stato attardato nelle prime fasi di gara da un problema meccanico, risolto poi dal team non appena le due ragazze della provincia di Lucca hanno riguadagnato l'assistenza. Tutto ciò ha però comportato una pesante penalità di 2'10”, che ha affossato in classifica le due dame, con la Gabrielli che si è dovuta accontentare del secondo posto nella classifica femminile, incamerando comunque punti preziosi e mantenendo così vive le speranze di qualificazione per la finale nazionale di Modena.

 

“Purtroppo a Reggello non è andata come volevamo – le parole di Enrico Masi, titolare di Masino Motorsport – Un problema tecnico nelle prime fasi della seconda giornata di gara ci ha tarpato le ali. Abbiamo risolto tutto appena possibile, ma quando la vettura è rientrata in assistenza la classifica era già compromessa. Ci dispiace per Rossana, che al pari nostro dà sempre tutta sé stessa in ciò che fa, e contiamo di rifarci prestissimo, per permetterle di conquistare i punti necessari per andare a Modena.”

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: