Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:01 - 25/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
Sensi: per le Terme partner privati e promozione a livello mondiale

26/1/2011 - 10:42

Per le “nuove” Terme cerchiamo partner privati e si parta subito con la promozione delle Leopoldine, per evitare di trovarsi tra qualche mese con uno splendido stabilimento che nessuno conosce. Riccardo Sensi, ex assessore nella prima giunta Severi ed ex consigliere d’amministrazione termale, oggi è consigliere comunale per il Pdl e presidente della commissione società partecipate. Queste le sue idee sul futuro dell’azienda più importante della città.
Consigliere Sensi, ieri la commissione da lei presieduta si è incontrata con l’amministratore unico delle Terme, Paola Paganelli. Perché questo appuntamento?
E’ stata la seconda volta che Paola Paganelli ha risposto al nostro appello e come sempre c’è stata da parte sua la massima disponibilità. L’amministratore unico è stato invitato in quanto ci è stata prospettata una ipotesi di rinegoziazione del mutuo con Bnl, principale banca finanziatrice delle Terme, ipotesi che è stata anche inserita all’ordine del giorno del consiglio comunale. Prima del voto volevamo pertanto capire bene le motivazioni di questo passaggio.
In città si parla quasi sempre di Terme: possibile che non si sia riusciti a trovare un’alternativa a questa azienda per rilanciare Montecatini?
Negli ultimi 40 anni nessuno è mai riuscito a individuare una soluzione diversa su un nuovo motore trainante del territorio. Ma è anche vero che Montecatini, rispetto ad altre realtà termali, è l’unica che ha investito, mentre altre vivacchiano o sembrano attendere la fine.
Tutti aspettano la conclusione dei lavori alle Leopoldine, dove sorgerà la grande piscina termale…
Il percorso virtuoso di rilancio non si completerà certamente con l’apertura di questo stabilimento. Il problema è che se anche riuscissimo davvero a portare a termine questa importantissima opera, mancherebbe ancora un tassello fondamentale.
Quale?
L’obiettivo è quello di far sapere al mondo del’esistenza della piscina termale targata Massimiliano Fuksas. Che senso avrebbe avergli dato un oneroso incarico se poi nessuno lo sa?
E la soluzione quale potrebbe essere?
Partire fin da subito con la promozione. E non quella fatta finora a livello nazionale, ma portando il nome di Montecatini e delle sue Terme sui cartelloni pubblicitari di tutto il mondo. A Berlino, Tokyo e New York dobbiamo dire: venite nella città nuova.
Con questo pensa che il rilancio possa essere assicurato?
No, servono anche interventi strutturali. Come ho già detto in altre occasioni, dobbiamo attivarci per trovare un partner privato, in quanto i soci pubblici, Comune e Regione, non sono più in grado di sostenere economicamente una promozione in grande stile e neanche il completamento del master plan di Fuksas, a partire dal complesso di piscine ludiche alla Salute.
Ma nel 2001 c’è già stato un tentativo di privatizzare le Terme ed è clamorosamente fallito…
Oggi le condizioni sono diametralmente opposte: allora si richiedeva al privato di realizzare praticamente tutto da zero, oggi si troverebbe già con le Redi e le Leopoldine completate e potrebbe concentrarsi sul resto del master plan.
Quindi dovremmo dire addio alla gestione pubblica?
Il pubblico ha svolto l’importante compito di salvare le Terme dopo l’infelice privatizzazione di Vitawell, ma ora dobbiamo tornare a fare un bando di gara per una gestione esterna e a prendere contatti con importanti gruppi nazionali e internazionali.
Che tipo di gestione privata suggerisce?
Valutiamo attentamente una gestione di lungo periodo, ma non tralasciamo neanche l’ipotesi di cedere al privato anche una quota parte della proprietà.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/1/2011 - 15:06

AUTORE:
Caterina

Bravo Sensi, così hai dato una bella sferzata all'immobilismo delle Terme e cittadino!
Sembra che Montecatini sia la capitale del mondo e tutti debbano venire qui, non si sa poi il motivo.
E invece va fatta promozione in tutte le capitali del mondo e sulle reti televisive mondiali, solo così avranno senso tutti i soldi spesi per Fuksas e per realizzare i nuovi stabilimenti termali!
Per le Leopoldine speriamo però di riuscire ad arrivare in fondo.
Bisogna darsi una smossa tutti, se no finiamo davvero solo in mano al degrado e ai malcostumi già presenti.