Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PISTOIA
Consiglio comunale, approvati assestamento generale e salvaguardia degli equilibri di bilancio

2/8/2021 - 13:10

Il consiglio comunale, prima della pausa estiva, ha approvato la salvaguardia degli equilibri di bilancio e l'assestamento generale del bilancio di previsione armonizzato 2021/2023 (7° provvedimento) con 19 voti favorevoli (Amo Pistoia, Gruppo Misto, Lega per Salvini Premier, Forza Italia Centristi per l'Europa, Pistoia Concreta e Fratelli d'Italia) e 10 voti contrari (Pistoia Città di tutti, Pistoia Spirito libero, Prima Pistoia, Italia Viva, Partito Democratico e Movimento 5 Stelle).


La manovra è stata presentata dall'assessore al bilancio Margherita Semplici.


«Questo provvedimento, richiesto dalla legge, prevede che almeno una volta all'anno entro il 31 luglio – spiega Semplici - si faccia una verifica complessiva degli equilibri di bilancio in modo da apportare correttivi se necessario. Gli uffici della ragioneria hanno svolto un lavoro di ricognizione su entrate e spesa. In particolare si è cercato, pur nell'incertezza che permane sulle entrate vista l'onda lunga della crisi economica a causa del Covid, di stimare quelli che sono i minori gettiti legati in particolare a Imu e Irpef, in modo da applicare il residuo del fondo per le funzioni fondamentali» (l'assessore ha ricordato che 1,6 milioni di euro di quel fondo è stato applicato, con la precedente variazione, per poter pubblicare i bandi legati ai contributi per le attività produttive, associazioni sportive e per le famiglie riguardo alla mensa scolastica, mentre la parte residua, che ammonta sempre intorno a 1,6 milioni di euro, viene invece applicata per compensare le minori entrate e spese stimate legate al Covid).


Minori entrate da contravvenzioni al codice della strada e parcheggi. Semplici ha poi proseguito: «In questo provvedimento gli uffici hanno ridimensionato l'entrata prevista non solo sul fronte tributario ma anche su quello delle entrate extratributarie. Mi riferisco in particolare alle contravvenzioni al codice della strada e anche ai parcheggi che stanno registrando una flessione probabilmente dovuta alla minore tendenza alla circolazione da parte degli utenti. Infatti siamo impegnati in una ricognizione complessiva delle entrate legate alle contravvenzioni al codice della strada confrontando in particolare gli anni 2019 (standard significativo) e il 2020 che aveva già registrato una flessione consistente dovuta al lockdown».


Manutenzione edifici scolastici e refezione scolastica. «Con questa variazione – ha aggiunto l'assessore al bilancio - si erogano risorse considerate necessarie da parte degli uffici per poter garantire la funzionalità dell'ente. Si tratta di quelle per interventi di manutenzione sugli edifici scolastici e anche spese legate agli oneri amministrativi per la presentazione dei progetti. Inoltre sono state registrate anche maggiori necessità per quanto riguarda la refezione scolastica sia per l'acquisto delle derrate che dei pasti in appalto».


35 milioni di euro nella cassa comunale. «Questa variazione – ha concluso Semplici – ci consente di fare un punto rispetto all'andamento del nostro bilancio. Rispetto alla situazione complessiva di estrema incertezza, il Comune di Pistoia sta tenendo: basti pensare che abbiamo una cassa capiente che al 30 giugno 2021 è di circa di 35 milioni di euro. Questo ci ha anche consentito di far autorizzare al consiglio comunale gli slittamenti nel pagamento della Tari».


Durante gli interventi hanno preso la parola alcuni consiglieri comunali tra i quali Antonella Cotti del Partito Democratico.


«Questo provvedimento – ha detto Cotti – si riferisce a minori entrate e maggiori spese con cifre importanti: una prima considerazione è che il previsionale perda, quindi, la sua attendibilità, previsionale che abbiamo discusso lo scorso marzo e oggi siamo già alla settima variazione. A mio parere l'esame doveva essere più attento. Ad esempio la posta delle minori entrate al codice della strada per 937.000 euro si poteva prevedere prima. Poi ci sono anche 310mila euro da minori entrate da parcheggi.


Cotti ha poi proseguito chiedendo se la previsione di 140.000 euro sull'imposta di soggiorno è sempre valida e se le entrate da oneri urbanizzazione sono confermate.


La consigliera del Pd ha poi proseguito: «E' stata verificata la previsione delle entrate per la vendita delle quote della Centrale del latte? E' stata fatta una ricognizione sui dividendi delle partecipate? Mi sembra importante capire – ha concluso Cotti - se questi soldi per oltre un milione di euro siano confermati».

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: