Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:05 - 22/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La caserma “Mazzino Mori” della guardia di finanza di Pistoia si abbellisce con tre opere d’arte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il Gemelli è un segno maschile, cardinale e transitorio.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Un'ape come amica

30/7/2021 - 23:50

Cari lettori, conoscete i silent book?, ovvero i libri senza parole, in cui la storia viene narrata sono per mezzo delle immagini.


Inutile che vi dica che sono un ottimo strumento educativo per sviluppare la fantasia, l’immaginazione e la creatività. Grazie ai silent book tutti possiamo dilettarci ad inventare nuove storie, facendoci guidare dalle illustrazioni.


Oggi vi parlerò di uno di essi: ”La mia amica ape”, edito dalla casa editrice Terre di mezzo.

 

L’albo illustrato inizia con l’immagine di una città con strade, grattacieli, ma povera di piante e l’illustratrice Alison Jay, con molta maestria, si sofferma dettagliatamente proprio su un grattacielo, dove abita una bambina che sta leggendo.


La finestra è aperta ed entra un’ape. La piccola lettrice, superato il timore iniziale, diventa amica dell’ape, la cura, ci gioca e condivide con lei molte avventure, fino a farla tornare nei prati fioriti.


Insieme, decidono di piantare dei semi nella grigia città dove abita la bambina, semi che germoglieranno a primavera, dando un aspetto completamente diverso al paese.


L’amicizia con l’ape insegna alla bambina l’amore e il rispetto per la natura, il susseguirsi delle quattro stagioni e si sofferma sull’importanza dell’impollinazione, che è indispensabile, poiché come affermava Einstein: “senza le api, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita”. Probabilmente non sarebbe proprio così, ma dovremmo dire addio al vasto assortimento di frutta e verdura che conosciamo attualmente e che diamo per scontato.


L’illustratrice è stata molto originale nella scelta delle tavole grafiche per parlarci delle quattro stagioni.


Con questa storia stupenda di amore per la natura, un esempio da imitare, vi auguro buone ferie e vi aspetto a settembre con tante nuove recensioni.

 

di Ilaria Cecchi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/8/2021 - 16:43

AUTORE:
Devis

I prodotti che chiami mefitici non servono ad impollinare. Le piante che hanno bisogno dell'impollinazione sono affidate agli insetti impollinatori: le api sono le più importanti, ma ce ne sono molti altri che fanno lo stesso lavoro "nell'ombra". Ti sembrerà strano ma alcune specie di zanzare impollinano. Una piccola parte la gioca anche il vento oppure c'è l'impollinazione manuale con tutte le fatiche e i costi che ne comporta. I prodotti chimici (che di metifico non hanno nulla, è molto più metifico lo stallatico) di certo non impollinano

3/8/2021 - 13:33

AUTORE:
giampaolo

Certo, che la produzione del vivaismo pistoiese e legata intimamente alle api !

Oppure a tanti prodotti mefitici. ?

Nei pochi fiori che la città sfoggia, non si vede un ape a pagarla oro

Questo significa pur qualcosa.

Se poi parliamo di zanzare , Pistoia in piena palude ne e esente .

Sarà qualcosa ?

2/8/2021 - 23:59

AUTORE:
Devis

Caro Tazio, se tieni un arancio sul terrazzo (quindi in vaso) è normale che dopo qualche anno non allega. Se il limone (che fa parte della stessa famiglia botanica degli aranci, ma hanno un diverso sviluppo e portamento) ha i frutti e l'arancio no, non è colpa del vivaismo o delle api...se non ci fossero api o impollinatori a Pistoia, non ci sarebbero vivai..

2/8/2021 - 15:48

AUTORE:
Tazio

Bene per il libro

A Pistoia non si vede un,ape ne un apolide .

Ho due agrumi in terrazza .

L arancio non ha legato e il limone ha una diecina di frutti

Evidentemente alle piante verdi
le api non servono.

Non sarà che il vivaismo uccide tutto ciò che vola ?

2/8/2021 - 9:12

AUTORE:
Valentina

Una storia stupenda, come te Ilaria e tutte le tue presentazione.
Non ho mai fatto leggere alle mie bambine un libro senza parole.
Trovo questo tuo consiglio super interessante, stimolante per la fantasia dei bambini.
Devo rimediare assolutamente e chissà che storie possano venir fuori!

Grazie di cuore per questa tua bellissima rubrica.
Ci vediamo a settembre!

31/7/2021 - 13:18

AUTORE:
Vale

I libri silenziosi a me non sono mai piaciuti. Farò tesoro della tua proposta per ricredermi!