Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
UZZANO
Arrestati due minorenni: sono accusati di aver compiuto furti in "trasferta"

29/7/2021 - 10:23

Sono stati arrestati dalla squadra mobile della questura della Spezia, i ladri 'trasfertisti' autori di una serie di furti consumati e tentati nel centro città spezzino lo scorso giugno. Il blitz, scattato all’alba nel comune di Uzzano, ha portato alla cattura una ragazza 17enne e di un ragazzo oggi appena 18enne, ma minore all’epoca dei fatti, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i minori di Genova. Si tratta di due cittadini italiani di origine sinti dediti a furti in abitazione fuori provincia. Alla Spezia avevano anche un complice, che faceva loro da autista, un 20enne italiano.

 

Tutto ha inizio, per quanto riguarda La Spezia, lo scorso 22 giugno, quando i due giovani, dopo essersi introdotti all’interno di un condominio del centro città, hanno tentato di forzare la porta di ingresso di un appartamento: i due, filmati dalle telecamere di sicurezza, sono stati ripresi mentre con fare circospetto si avvicinavano uno alla volta al portone del palazzo, facendo finta di non essere insieme ed estraendo alcuni arnesi da scasso. Dopo aver coperto lo spioncino con della carta e aver tentato di forzare la porta, non riuscivano però a penetrare all’interno dell’appartamento, di cui avevano danneggiato irreversibilmente la serratura.

 

Successivamente, il 26 giugno i due hanno messo a segno un furto in un appartamento di via Napoli, dove i proprietari, al rientro, trovavano la porta aperta, l'abitazione a soqquadro e numerosi monili d’oro mancanti. 

 

Un ulteriore tentativo di furto ha avuto poi come obbiettivo un appartamento di via XXIV Maggio. L'immobile, seppur vuoto in quanto sfitto, aveva ancora in funzione il sistema di videosorveglianza interna. Le telecamere hanno ripreso in modo nitido i due ladri inoltrarsi nell’appartamento e aggirarsi per le stanze alla vana ricerca di qualche oggetto prezioso da asportare.

 

Nel corso della perquisizione effettuata all’alba di ieri, sono stati rinvenuti i capi di abbigliamento utilizzati dai due minori nel corso delle loro trasferte. Inoltre è stato rilevato come i due trasfertisti vivessero in ambienti decisamente sfarzosi, circondati da numerosi beni di lusso verosimilmente acquistati grazie ai proventi delle loro attività criminose. All’ingresso dell’abitazione era poi presente un 'kit' da trasferta: zainetto con all’interno guanti, cacciaviti e numerosi altri strumenti da scasso, pronto per l’uso.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: