Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:09 - 21/9/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Questi giorni ho avuto due soddisfazioni.

Don Biancalani ha avuto giustizia e il Governo ha stabilito che 24 milioni di Italiani dovevano mettersi alle regole in una questione di sanità pubblica. .....
SPORT

Una parata di campioni di casa nostra quella che ha sfilato domenica sul palco di "Non è la fiera".

BASKET

Montecatini Terme Valdinievole Basket è lieta di annunciare ufficialmente che disputerà le proprie gare casalinghe al Palaterme di Montecatini Terme, come stabilito dal calendario definitivo del campionato di Serie C Gold 2021-22.

RALLY

Un altro podio, per AutoSole2.0, la giovane realtà di gestione programmi sportivi di Quarrata, che al 39° Rally di Casciana Terme, nella giornata di domenica ha salito il terzo gradino del podio.

BASKET

Dopo aver sfidato la Cestistica Spezzina, la squadra allenata da Francesco Nieddu ha disputato sabato sera un'altra amichevole nel percorso di avvicinamento all'inizio del campionato di A2, che al primo turno vedrà impegnata la Nico nel derby a San Giovanni Valdarno. 

BASKET

Siamo lieti di annunciare un accordo di collaborazione che vuol essere apripista per altri futuri, rivolti allo sviluppo e la crescita del basket in Valdinievole.

SPORT

Le eccellenze sportive del nostro territorio protagoniste a "Non è la fiera" a Casalguidi.

PATTINAGGIO ARTISTICO

Ricca di ottimi risultati è stata la trasferta sulla riviera romagnola per le pattinatrici dello Skating Quarrata, che dal 25 agosto al 7 settembre hanno partecipato a Misano Adriatico, alla 45^ rassegna nazionale memorial Sandro Balestri 2021.

BASKET

Stavolta ha deciso che il basket giocato poteva aspettare. Scelta difficile per il capitano di mille battaglie, storica bandiera del Montecatiniterme Basketball dall'anno della sua fondazione, nel 2016.

none_o

"Vasari. Le vite", opera video di Federico Tiezzi, dal 22 settembre.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Alessandro Piperno.

In un certo grande Stato
un governo fu formato
dove c’erano .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
PROVINCIA
Coronavirus, improvviso rialzo dei casi fino a numeri che non si vedevano da mesi: 661 nuovi positivi in Toscana

28/7/2021 - 15:18

In Toscana sono 249.864 i casi di positività al Coronavirus, 661 in più rispetto a ieri (643 confermati con tampone molecolare e 18 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 237.836 (95,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.681 tamponi molecolari e 5.560 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,6% è risultato positivo. Sono invece 7.303 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.118, +11,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 121 (7 in meno rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 2 nuovi decessi: 2 donne, con un'età media di 91,5 anni.


Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.
L'età media dei 661 nuovi positivi odierni è di 32 anni circa (30% ha meno di 20 anni, 40% tra 20 e 39 anni, 23% tra 40 e 59 anni, 6% tra 60 e 79 anni, 1% ha 80 anni o più).


Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (643 confermati con tampone molecolare e 18 da test rapido antigenico). Sono 69.237 i casi complessivi ad oggi a Firenze (174 in più rispetto a ieri), 23.038 a Prato (40 in più), 23.373 a Pistoia (40 in più), 13.559 a Massa-Carrara (33 in più), 25.534 a Lucca (140 in più), 29.741 a Pisa (90 in più), 17.907 a Livorno (61 in più), 23.229 ad Arezzo (38 in più), 14.200 a Siena (22 in più), 9.491 a Grosseto (23 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.


Sono 261 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 317 nella Nord Ovest, 83 nella Sud est.


La Toscana si trova al 12° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 6.811 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 7.299 per 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 8.998 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 8.037, Massa-Carrara con 7.142, la più bassa Grosseto con 4.343.Complessivamente, 4.997 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (530 in più rispetto a ieri, più 11,9%).Sono 11.319 (42 in meno rispetto a ieri, meno 0,4%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 4.346, Nord Ovest 5.587, Sud Est 1.386).Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 121 (7 in meno rispetto a ieri, meno 5,5%), 16 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri, meno 15,8%).Le persone complessivamente guarite sono 237.836 (136 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 237.836 (136 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.


Relativamente alla provincia di residenza, le due persone decedute sono: 1 a Firenze e 1 a Arezzo.


Sono 6.910 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.229 a Firenze, 602 a Prato, 633 a Pistoia, 527 a Massa-Carrara, 668 a Lucca, 702 a Pisa, 417 a Livorno, 512 ad Arezzo, 340 a Siena, 189 a Grosseto, 91 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.


Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 188,4 per 100.000 residenti contro il 216 per 100.000 della media italiana (12° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa-Carrara (277,6 per 100.000), Prato (235,1 per 100.000) e Firenze (226,1 per 100.000), il più basso a Grosseto (86,5 per 100.000).

Fonte: Toscana Notizie
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/7/2021 - 16:18

AUTORE:
giampaolo

Si potrebbe scrivere un romanzo, ma sarò lapidario.

Mi sono rotto di una banda di ignoranti saccentoni che discettano di farmaci e vaccini.

Nel frattempo il 99% dei morti di covid appartiene alla categoria dei vecchi.

Bravi giovani riflettete!

Senza la pensione dei vecchi, la casa dei vecchi, i lavori domestici dei vecchi che seguitano a pulirvi il cubo, che fine fareste?😀

Fatevi fare il buco che a tanti della vostra generazione non ha fatto paura quando era ricreativo.

Vaccinatevi e fatela finita !