Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:05 - 19/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho seguito attentamente
i colloqui tra lei ed "Il modesto fedele"e mi domando se si vergogna ad interloquire in questo modo.
Il modesto fedele ha espresso un suo pensiero a cui lei ha continuamente .....
CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 20 maggio alle 18.30 nel Salone Zampini del Polo tecnologico.

none_o

Da Pistoia alla capitale della cristianità: la magnificenza dell'altare argenteo.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Un inno alla vita e una testimonianza di coraggio

27/7/2021 - 12:24

Consigli di lettura di Valentina
 
Cari lettori, converrete con me sul fatto che la curva più bella in nostro possesso è il sorriso e che, facendone uso, ognuno di noi diventi più piacevole agli occhi degli altri. Spesso ci capitano delle occasioni o degli impegni importanti e a volte succede che ci si senta fuori luogo perché siamo o troppo magri o troppo grassi, oppure perché non abbiamo l'abito giusto o le scarpe adatte, senza mai avere la consapevolezza di noi stessi, di quanto siamo fortunati ad essere vivi e sani.


Per il nostro ultimo appuntamento tra le pagine prima della pausa estiva, vi voglio proporre un libro che molti di voi conosceranno e del quale altri avranno sentito parlare perché la protagonista, nonché autrice, è nata e sempre vissuta a Montecatini Terme. Anna Lisa è un nome scritto staccato per l'errore di un impiegato comunale che, forse distratto dalle notizie sul rapimento di Aldo Moro, lo registrò come se fossero due nomi distinti; ma Anna Lisa è soprattutto una giovane donna allegra e solare che a trent'anni scopre di avere un tumore al seno: una grande guerriera che non si arrende alla malattia e trova il coraggio di combatterla con ironia e leggerezza, nonostante gli infernali cicli di chemioterapia che non finiscono mai, il corpo che cambia e tradisce, le umiliazioni, la sofferenza e lo sconforto.


Questo è sicuramente un libro triste perché Anna Lisa alla fine viene ricoverata nel reparto di cure palliative dell'ospedale di Livorno per esami e accertamenti vari in un pomeriggio assolato di luglio e ci morirà tre mesi dopo. Eppure ci troverete un insegnamento potentissimo (il suo blog è stato pubblicato su lastampa.it): che c'è sempre, anche nei momenti più angoscianti e disgraziati, la possibilità di trovare attimi di gioia e di speranza e che vivere senza abbandonarsi alla disperazione è il miglior tributo che possiamo offrire a noi stessi e alla vita.


Il titolo del libro di Anna Lisa Russo é "Toglietemi tutto ma non il sorriso" (oggi annastaccatolisa è un'associazione di raccolta fondi per la prevenzione, la ricerca e la cura dei carcinomi mammari fondata dagli amici e dai familiari di Anna Lisa): un viaggio per scoprire e trovare la felicità dentro la sofferenza, un inno alla vita, una testimonianza indimenticabile di coraggio.

Buone vacanze a tutti, vi aspetto a settembre!

 

di Maria Valentina Luccioli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/7/2021 - 17:25

AUTORE:
Stefano Cannistrà

Per chi non conosce questo testo, vorrei consigliarlo. Per avvicinarsi al dolore e alla sofferenza con il coraggio, con la sofferenza e con l'ironia di questa grande ragazza. A volte ci angustiamo per cose che possono risolversi, facciamo drammi per futilità o esprimiamo giudizi senza essere consapevoli di cosa può riservarci la vita. Ecco... Questo libro ci insegna l'umiltà e la forza di guardare oltre la nostra normale quotidianità. Ci insegna a dare il giusto peso a tutte le cose che contano, meravigliose o dolorose che siano.
Mario Calbresi,dopo averla scoperta per caso, ha voluto dare una testimonianza forte al coraggio di questa persona, per regalarci un insegnamento di vita non comune.

28/7/2021 - 14:10

AUTORE:
Valentina

Concordo perfettamente con te, Valentina, che la curva più bella in nostro possesso è il sorriso.

Esistono persone e storie che hanno una naturale capacità di lasciare il segno.
Esistono persone e storie che nella loro “normalità” sono straordinarie.
Esistono persone e storie che devono essere raccontate.

Come la storia di Anna Lisa che ti tocca il cuore. Una realtà così cruda che a volte non riesci ad accettare. Mentre leggevo il libro (conosciuto grazie a mia cognata) sono rimasta molte volte senza fiato. Ho pianto tanto. Ho anche sorriso e pensato: "Che Forza incredibile!"
Ho riflettuto. Mi sono posta mille domande. Mi sono veramente trovata ad apprezzare e amare ancor di più, tutte quelle cose per cui spesso mi lamentavo, per tutte quelle giornate no che portavano il malumore. Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati. Anna Lisa ci ricorda il valore delle piccole cose. Lei e la sua storia sono un'importante e potentissimo insegnamento. Un libro dove ha racchiuso un messaggio di immensa forza e di incredibile coraggio. Mi sono chiesta molte volte, come abbia fatto a superare tutte quelle sofferenze, ad andare avanti, ma poi pensi che se non lo avesse fatto, non avrebbe potuto festeggiare la vita fino all'ultimo giorno sempre con la stessa energia, speranza, ironia, con la stessa forza e testardaggine. Non avrebbe vissuto la grande gioia del suo matrimonio , il suo sogno!
E' riuscita a vivere senza abbondonarsi alla disperazione. Affrontando la malattia a testa alta, raccontando le sue giornate attraverso il suo blog.
Grazie Anna Lisa per questo tuo incredibile Inno alla Vita! Da tutti noi!

Grazie Valentina per aver ricordato Anna Lisa e il suo libro. Grazie per la dolcezza e la grande intensità delle tue recensioni!
Ti Aspetto a settembre con tanti nuovi e interessanti consigli di lettura!
Un caro abbraccio.

28/7/2021 - 3:15

AUTORE:
"Lettricecontenta"

Hai ragione, Valentina...
Il sorriso è la curva più bella che possediamo e dobbiamo fare in modo che ogni giorno sia stampato sul nostro viso. Ho letto questo bellissimo e commovente libro, un po' di tempo fa e sono rimasta colpita dalla grande forza d'animo e dalla positività che Anna Lisa "semina" in quelle pagine.
In questo libro c'è
una lezione forte e chiara da parte sua. Come hai scritto tu nel titolo: "un inno alla vita e una testimonianza di coraggio."
E a te, Valentina, un plauso e tanti complimenti, perché hai il grande merito di estrapolare bellissimi e utili insegnamenti da ogni libro da te recensito. Anche questa volta (come sempre),le tue "parole su carta" fanno bene al cuore. Ciao Valentina!
Alla prossima emozione!

27/7/2021 - 18:35

AUTORE:
ILA

Grazie Valentina per questo tuo prezioso consiglio di lettura.
E' inno alla vita quello che trapela dalla tua recensione, una spinta a non perdere mai la speranza, neppure davanti alla disperazione più nera.
Libro che sicuramente leggerò.
Ti aspetto a settembre Valentina e colgo l'occasione per ringraziarti delle tue splendide recensioni.
Buone vacanze!