Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:10 - 20/10/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dalla rivista La difesa della razza nata a seguito delle leggi sulla difesa della razza del 1938.
Il fondatore e direttore era l ideologo Telesio Interlandi.

Giorgio Almirante , delfino .....
JU JITSU

Lo scorso  16 ottobre al Palatorrino di Roma si sono svolti i campionati italiani di Brazilian Ju Jitsu della Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts, dove  ha partecipato l'iscritto al Sap Manuel Loiacono, 24enne.

HOCKEY

Fine settimana vincente per la società pistoiese.

BASKET

Ha dovuto rimontare almeno due volte la Gema, ma lo ha fatto nel momento clou della partita vinta a Pontassieve 68-75 con un allungo nell’ultima frazione da 26 punti segnati e appena 16 subiti.  

BASKET

Torna il Campionato a Monsummano ed è debutto casalingo per la Gioielleria Mancini che affronta il Basket Calcinaia per l’incontro valevole per la seconda giornata di campionato.

BASKET

Dopo la sconfitta patita nel derby contro San Giovanni Valdarno nel primo turno di campionato, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, porta a casa due punti importanti contro un’altra formazione solida e quotata come Umbertide.

PUGILATO

Il borghiggiano miguel bachi nella serata di ieri sera a Firenze a disputato un match molto duro dopo sette mesi di inattività.Si trova affrontare il pugile della sempre avanti Firenze drillon thaci con molta più esperienza, match parte subito acceso da entrambi gli angoli con ritmo elevato!

RALLY

L’ufficialità è arrivata dopo il Rally Città di Pistoia, ultima manche a calendario.

CALCIO A 5

Due serate all’insegna del divertimento e della passione calcistica. Sono questi gli ingredienti che hanno caratterizzato le due serate della 2° edizione del “Trofeo delle associazioni”.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Le opere della giovane pittrice pesciatina Bartò prendono la volta della Spagna.

Erano pochi, erano violenti,
gridavano “boia chi molla”, .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
cerco casa in affitto euro 300 350 al mese
none_o
San Jacopo, Pistoia festeggia il Santo Patrono: tutto il programma degli eventi

21/7/2021 - 20:36

PISTOIA - Sabato 24 aprile è per Pistoia la vigilia della festa del patrono San Jacopo la cui statua, “vestita” con il simbolico mantello rosso, spicca sulla Cattedrale di San Zeno, a ricordare che la città, in questo periodo, festeggia il suo santo protettore, con molte iniziative organizzate dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale Comitato Cittadino di Pistoia, la Diocesi di Pistoia, il comitato di San Jacopo, e il contributo di alcune associazioni cittadine e non.


I festeggiamenti della vigilia cominciano alle 21 con la processione in onore del Santo, che partirà da piazza San Francesco per poi proseguire per le vie cittadine fino all’arrivo in Cattedrale. I Rioni sfileranno con i quattro gonfaloni dei colori che li contraddistinguono, trasportati sul carro addobbato con scudi e coccarde. Gli appuntamenti della giornata si chiuderanno alle 23.30, quando nella zona di Sant’Agostino saranno lanciati nel cielo i tradizionali fuochi artificiali in onore del patrono.


Domenica 25 aprile sarà un susseguirsi di appuntamenti e sorprese per festeggiare il Santo Patrono. Si comincia alle 9.30 (ritrovo alle 9) con la tradizionale processione dei ceri che vede ogni Rione cittadino sfilare con un cero, decorato con i colori di appartenenza, da piazza San Francesco scendendo per via Bozzi, via Curtatone, piazza Gavinana, via Cavour, via Roma fino ad arrivare in piazza del Duomo. Per celebrare l’anno Anno Santo Iacobeo 2021, il corteo mattutino, rispetto agli anni scorsi, sarà più ricco di figuranti e sarà presente un fantino con il proprio cavallo, come richiamo alla Giostra dell’Orso, che quest’anno, a causa dell’emergenza Covid non verrà effettuata. Alle 11 sarà celebrata la Santa Messa in Cattedrale, presieduta dal cardinale Angelo Bagnasco.


Già dalla mattina in piazza del Duomo, di fronte al Battistero, si potrà ammirare la suggestiva “infiorata” la cui realizzazione partirà dal pomeriggio di sabato 24 luglio, alle 18, e proseguirà domenica. L’infiorata per San Jacopo è un “tappeto mondiale iacobeo” che consiste in un’opera di 4 metri per 4, realizzato a Pistoia dal “Gruppo infioratori della Pro Loco di Fucecchio” che fa parte anche dell'associazione nazionale delle infiorate artistiche. Per realizzare quest’opera, gli infioratori useranno garofani e crisantemina naturale e colorata per un effetto di straordinaria bellezza. Assieme a questa grande infiorata ne verrà composta anche una più piccola che si ispira alla concha (conchiglia) simbolo del pellegrinaggio verso Santiago. Il progetto del tappeto mondiale iacobeo nasce infatti in Galizia, a Ponteareas, dove viene creata una delle più importanti infiorate della Spagna.Per questo, fra il 24 e il 25 luglio tutti i paesi che si trovano sul Cammino di Santiago e che hanno aderito al progetto realizzeranno lo stesso motivo grafico, opera di un artista spagnolo che ha vinto il concorso per la presentazione dei bozzetti. Ogni gruppo partecipa con la propria tecnica e il proprio stile dando luogo a una “infiorata” mondiale in onore di San Jacopo e dell’Anno mondiale Iacobeo. 

 

La giornata prosegue alle 18, in piazza del Duomo, con una mini staffetta di bambini vestiti con i quattro colori dei rioni cittadini e con un allestimento di giochi medievali a cura del gruppo Nobiltà e contado di Pistoia. Inoltre, i paracadutisti del Nembo stenderanno in piazza del Duomo un paracadute, creando un ulteriore intrattenimento per grandi e piccini.


Dalle 20.30 sfilerà il Corteo dei Rioni che da piazza San Lorenzo proseguirà lungovia del Maggio, via Ligure, via San Marco, San Bartolomeo, via Pacini, via Delle Pappe, piazzetta del Carmine, via del Carmine, via Abbi Pazienza, via Curtatone e Montanara, via Buozzi, piazza Gavinana, via Cavour, via Palestro, via Pacini, Ripa della Comunità, piazza del Duomo. All’arrivo del corteo, è previsto lo schieramento dei gruppi e la benedizione dei cavalli da parte del Vescovo, seguita dall’esibizione della Compagnia dell’Orso.


La giornata di festa si concluderà con uno speciale spettacolo di fuoco eseguito dai Lumen Invoco, un gruppo specializzato nell’arte di manipolare il fuoco che realizza suggestive performance esibendo grande maestria nel movimento e nella capacità di stupire con effetti straordinari. Il gruppo nasce nel 2002, quando alcuni giovani aspiranti performer iniziano a conoscere e praticare l’arte del Poid Pois, una disciplina neozelandese di origine Maori. Nel tempo, l’approfondimento di questa tecnica ha permesso al team di esibirsi in spettacoli in cui è stato inserito anche l’elemento fuoco che sono stati presentati in importanti festival nazionali ed internazionali, riscuotendo sempre un grande apprezzamento.


Per maggiori informazioni: info@comitatocittadinodipistoia.it; PistoiaInforma 800 012 146; www.comune.pistoia.it; www.pistoiaiacobeo.it

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: