Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:01 - 23/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
900mila euro dalla Regione per il Ponte all’Abate, la Provincia: "I problemi volgono al termine"

15/7/2021 - 17:51

Novecentomila euro dalla Regione per interventi manutentivi al ponte sul torrente Pescia di Collodi in località Ponte all’Abate. Il via libera allo stanziamento è avvenuto con una delibera presentata dall’assessore regionale alle infrastrutture e ai trasporti Stefano Baccelli e approvata in una delle ultime sedute della giunta regionale.

 

“Si tratta – ha detto Baccelli- di interventi necessari e urgenti in quel tratto, in modo da consentire - prosegue l’assessore - il passaggio dei mezzi pesanti destinati alla zona industriale e alle cartiere della zona”.

 

La Provincia aveva infatti manifestato alla Regione la necessità di un finanziamento complessivo indicando appunto l’ammontare dei 900mila euro; la giunta ha risposto positivamente e ha stabilito dunque che nel bilancio regionale 2021-2023 fossero comprese queste risorse per l’annulaità 2021.

 

“In questo modo - prosegue Baccelli - abbiamo superato una problematica importante del territorio e consentiamo di facilitare vla connessione fra l’area lucchese e quella della Valdinievole”.

 

«Da quando, a fine marzo, la Provincia di Pistoia, dopo aver concluso le approfondite verifiche tecniche di stabilità effettuate dall'Università di Pisa, ha quantificato i costi dell'intervento per riportare alla piena transitabilità il ponte di Ponte all'Abate, sono rimasto stupito della cifra emersa perché essa segnalava la necessità di interventi molto importanti e non certo banali sulla struttura: la stima di 900mila euro (100mila euro per la progettazione e 800mila per gli interventi) che era emersa dagli studi era ben superiore rispetto alle più pessimistiche previsioni fatte al momento della parziale chiusura del ponte e rappresentava il più alto stanziamento straordinario che la Regione era chiamata a fare in provincia di Pistoia, visto che i precedenti interventi sui ponti di strade regionali erano tutti di importo assai inferiore (300mila euro per il Ponte del Duomo a Pescia e 525mila euro per il ponte Torto a Quarrata).

 

In questi tre mesi mi sono confrontato più volte con l'assessore regionale alle Infrastrutture Stefano Baccelli e con la struttura tecnica della Regione: quelle risorse, quasi 1 milione di euro, andavano individuate subito per consentire di superare una problematica rilevante per le comunicazioni tra l'area della Valdinievole e quella lucchese. In soli tre mesi ce l'abbiamo fatta e voglio ringraziarli per aver ascoltato le mie ricorrenti sollecitazioni: adesso la Provincia di Pistoia ha gli strumenti e tutte le risorse che ha richiesto per intervenire sul ponte».

 

Lo dice Marco Niccolai, consigliere regionale Pd e presidente della commissione Aree interne, ricostruendo le ultime fasi della vicenda relativa ai lavori per il ripristino del ponte nella frazione di Ponte all’Abate.

 

«Quando, più di un anno fa – prosegue Niccolai –  annunciai che la Regione sarebbe intervenuta per sostenere i costi di progettazione e di realizzazione degli interventi, qualunque essi fossero stati, avevo la certezza che non si trattava né di annunci né di promesse, nonostante così siano stati definiti da alcuni: i fatti sono qui a confermarlo.

 

Con questo finanziamento si arriva a ben un 1 milione di finanziamenti della Regione per affrontare le questioni presenti e future della viabilità di Collodi, nodo centrale per il turismo e per il distretto cartario. Non ho notizie di altre amministrazioni che abbiano fatto uno sforzo finanziario simile; infatti ai 900mila euro di oggi si aggiungono i 100mila euro con cui la Regione, senza il supporto di altri enti, ha finanziato lo studio di fattibilità per la variante al centro abitato: anche in questo caso il confronto sta andando avanti per affrontare una questione complessa che si trascina da molti anni. Grazie al contributo della Regione gli enti locali si stanno misurando non su ipotesi disegnate su una cartina ma su prime opzioni definite da tecnici: siamo adesso al momento decisivo ed il mio impegno continua,come nel caso di Ponte all'Abate, senza proclami ma in modo fattivo per arrivare a risultati concreti – conclude Niccolai – perché la notizia di oggi dimostra che questo è l'unico modo per arrivare a risultati».

 

Sulla vicenda interviene anche il consigliere provinciale delegato alla viabilità, Nicola Tesi.

 

"I problemi del Ponte all'Abate volgono al termine. Con la delibera n. 711 del 12.07.2021 della giunta regionale si è provveduto a stanziare la somma di € 900.000 per la messa in sicurezza ed adeguamento sismico del Ponte all'Abate. Riusciamo così a dare piena risposta ad un impegno che l'anno passato - afferma il consigliere delegato alla viabilità Nicola Tesi -  grazie all'interessamento dei consiglieri regionali Federica Fratoni e Marco Niccolai, che avevano assicurato lo stanziamento delle risorse necessarie per la realizzazione della manutenzione straordinaria. Voglio sentitamente ringraziare il presidente Eugenio Giani e l'assessore Stefano Baccelli per la pronta risposta a questa problematica riguardante principalmente il territorio pesciatino ed il distretto cartario.
Con questa deliberazione grazie al lavoro eseguito dal servizio viabilità della Provincia di Pistoia dalla Geometra Beatrice Topazzi e dal suo staff  e alle interlocuzioni intercorse con la regione stessa, si procederà alla progettazione definitiva/esecutiva e successivamente con l'esecuzione dei lavori che risolverà completamente i pericoli emersi con le prove di vulnerabilità sismica. L'intervento riguarderà la totale messa in sicurezza del ponte sia per l'aspetto sismico che quello statico, in maniera tale che si potrà tornare nuovamente alla circolazione senza semafori, deviazioni e limitazioni in loco. L'avvio dei lavori è stimato entro la fine del corrente anno".
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: