Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
CALCIO ECCELLENZA GIR A
Il punto sulla 19 giornata.
I pronostici del 23/01

21/1/2011 - 11:19

Si recuperava la 19a giornata, quella che si sarebbe dovuta giocare il 6 gennaio ma che, a causa dello spostamento della 18a giornata (rinviata per il maltempo il 19 dicembre) al giorno di Befana, è slittata a mercoledì 19 gennaio.Tutti gli occhi dell'Eccellenza Toscana erano puntati sul campo principale: il "Melani" di Pistoia dove, davanti a circa 1500 spettatori, è andata in scena la supersfida di vertice fra la capolista Pistoiese e la principale inseguitrice Massese. Gli arancioni di Agostiniani ripongono il 4-3-3 col tridente ancora da oliare Stefanelli-Lisi-Sabatini e rispolverano fin da subito il più collaudato 4-4-2 e i risultati ancora una volta si vedono con i pistoiesi che giocano meglio e creano di più. Dopo un primo tempo quasi a senso unico ma terminato a reti bianche, nella ripresa la capolista sblocca il match con un riuscito schema su punizione sull'asse Arricca-Pieroni-Pagani con quest'ultimo che sigla la sua prima rete ufficiale in maglia arancione. Dopo il gol però la Pistoiese sembra come appagata, la Massese prende coraggio, alza il baricentro e trova il pari con Zaniolo (all'11a marcatura stagionale). Finisce così in parità. Ma è un 1-1 che fra le due fa più contenta la Pistoiese (anche se il pari, stando alle cronache, gli va un po' stretto) che comunque mantiene a distanza (-4) gli apuani. Cosa insegna questa partita? Che cambiare un sistema di gioco ben collaudato è molto rischioso. La Pistoiese col riproposto 4-4-2 (con ancora un super Pieroni sulla fascia) gira molto meglio mentre nelle ultime gare col 4-3-3 aveva faticato non poco. Sull'altra sponda anche la Massese è caduta nell'errore di variare il suo 4-3-1-2 con Salvetti dietro a Zaniolo e Ceccarelli (modulo che aveva contribuito ampiamente alle ben 8 vittorie di fila con le quali i bianconeri di Filippi si presentavano a quest'incontro) in favore di un più prudente e lineare 4-4-2 (per altro con 4 fuoriquota in campo di cui 2, Imperatore e Bonfigli, a centrocampo). Ma in mezzo al campo Arricca e Balleri hanno dettato legge e di fatto la Massese si è ripresa solo in seguito all'ingresso fra le linee del trequartista Salvetti, il quale del resto ultimamente non si era potuto allenare al massimo per alcuni fastidi fisici.Chi sorride di gusto per questo pareggio è il Pisa Sporting Club di Lazzerini che batte il Pietrasanta Marina 1-0 con stupendo gol-partita del solito 'Condor' Vitaliano Bonuccelli. Per i nerazzurri fanno 3 vittorie di fila e il distacco dalla vetta si è ridotto a 6 punti mentre la Massese ora è solo a +2 e domenica agli Oliveti c'è subito Massese-Pisa Sc, altra gara ricca di contenuti così come Pro Livorno-Pistoiese. E nel frattempo il 42enne viareggino Vitaliano Bonuccelli (già autore di 5 centri, tutti pesanti, in appena 7 partite) sembra fatto apposto per un eventuale remake del celebre film di Sydney Pollack con Robert Redford "I tre giorni del Condor" se si considera che fra domenica e mercoledì sono sempre stati i suoi sigilli a decidere i successi di misura del suo Pisa Sc. Il Pietramarina rimane tuttavia in quarta posizione visto che la Pro Livorno Sorgenti perde ancora e ancora incassando 4 reti, stavolta contro un Lammari Mario Micheli in netta crescita. L'episodio-chiave del match avviene al 12' quando viene concesso un rigore in favore del Lammari con tanto di espulsione ai danni del capitano labronico Felloni. 'Toro' Andreini fa centro (7° per lui) dal dischetto e mette la gara in discesa per i suoi. Viviani e Nardi fanno 3-0 ma i livornesi di Tognarelli (reduci dalla scoppola di Forte dei Marmi) hanno una reazione d'orgoglio e riaprono l'incontro con doppietta di Ercoli. Ma è ancora Nardi (con questa doppietta salito a quota 4 centri) a segnare per il 4-2. Niccolai accorcia nel finale e la gara termina 4-3. Fanno notizia i 3 gol subiti dal Lammari che prima di questa gara ne aveva incassati solo 10 in tutta la manifestazione (2a miglior difesa del girone dopo quella della Pistoiese, che detiene pure il miglior attacco).La tre giorni d'Eccellenza, oltre a quelli di Pisa Sc e Lammari, fa registrare il bottino pieno anche di altre tre squadre che vincono in casa rilanciandosi in classifica: Jolly Montemurlo, Fortis Lucchese e Urbino Taccola. Il Montemurlo di Settesoldi vince 2-1 col fanalino di coda Certaldo (alla 5a sconfitta di seguito) grazie ai bomber Latini e Donatello Rossi che rendono vana la segnatura di Andrea Mori. La Fortis di Pierini batte 2-1 il Real Castelnuovo (alla 2a sconfitta in 3 giorni) trascinata dal solito implacabile Bozzi (salito a quota 14 reti, 2° miglior marcatore del torneo dopo Ceccarelli della Massese, fermo a 16) che con una doppietta (un gol su rigore) risponde a Satti. L'Urbino Taccola di Panicucci passa 2-0 col Castelfiorentino (anch'esso alla 2a sconfitta di fila) grazie a Mussi (6° centro per lui) e Marino. La zona play-off ora si fa più calda che mai dato che Pro Livorno (37 punti) e Castelfiorentino (34) vedono pericolosamente avvicinarsi sia il Lammari (33) che il Montemurlo (31).Infine in coda si registrano il prezioso successo esterno dell'Albinia di Cameli in quel di Forte dei Marmi (l'1-0 esterno è deciso dal gol di Gagliardini a fine primo tempo), l'1-1 fra Pescia Uzzanese e Quarrata Olimpia (Vendrame  risponde a Mariani, con il Pesciauzzanese per l'ottava volta raggiunto nei minuti di recupero) e la vittoria di misura per 1-0 della Lampo di Petroni (che ringrazia il "man of the match" Tafi) sul campo del Santa Maria Montecalvoli, team sempre più in crisi con 5 sconfitte di fila e appena 3 punti collezionati nelle ultime 9 partite.

 CLASSIFICA MARCATORI DOPO LA DICIANNOVESIMA GIORNATA (recuperata fra la 21a e la 22a)

16           Ceccarelli (2) (Massese)

14           Bozzi (7) (Fortis Lucchese)

13           Stefanelli (1) (Pistoiese)

12           Mitra (1) (Castelfiorentino); Tempini (1) (Pro Livorno Sorgenti) 

 

I  nostri pronostici eccellenza girone a 5^ ritorno - 23.01.2011 h.14,30

 

Albinia-Real Castelnuovo X

Castelfiorentino-Fortis Lucchese 1

Urbino Taccola-Lammari M.M. X

Lampo-Forte dei Marmi 1

Massese-Pisa S.C. X

Pietramarina-Montemurlo 1

Pro Livorno-Pistoiese 2

Quarrata-Certaldo 1

S.M.M.Montecalvoli-Pesciauzzanese 2

Fonte: Radio Bruno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: