Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:01 - 17/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

none_o

Cnsigli di lettura di Ilaria Cecchi.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
Acqua pubblica, Rifondazione Comunista: "In approvazione proposta di costituire nuova holding, come voterà consiglio?"

5/6/2021 - 0:03

Rifondazione Comunista interviene in tema di acqua pubblica.

 

"Come voteranno i consiglieri comunali di Pistoia? Come hanno indicato i cittadini con il referendum del 2011 o anche questa volta contro la democrazia?


C'è stato un referendum nel 2011, con cui si era affermato un secco no ai profitti sull'acqua e sugli altri servizi pubblici, per sottrarli alle logiche aziendaliste e di mercato, al fine di avere servizi migliori, a tutela delle risorse e per costi più contenuti (rinunciando ai dividendi per profitto, ad esempio).

 

Rifondazione Comunista fu tra i promotori di quel referendum ma in questi 10 anni le logiche portate avanti anche a Firenze ed in Toscana sono andate nella direzione opposta: bollette fra le più care d'Italia, tradimento totale del referendum, rete colabrodo, scelte fuori da ogni indirizzo effettivo dei consigli comunali e dei cittadini.

 

Adesso, siamo all'atto finale: l'avvio di un'operazione che dovrebbe portare alla creazione di una multi-utility dei servizi pubblici nella nostra regione, che accorpi le aziende di gestione di acqua, rifiuti e – forse – energia (è solo l'ultimo dei molti tentativi andati in scena negli ultimi 15 anni).

 

La prima tappa sarà il conferimento a una nuova società delle quote dei comuni detenute in Publiacqua, tramite delibere – a detta degli stessi amministratori, immodificabili quindi come fosse un obbligo di semplice presa d'atto dei consigli comunali - presentate di corsa, con tempi contingentati e senza nessuna effettiva consultazione pubblica.

 

Ripubblicizzazione quindi, dopo il fallimento delle scelte di questi anni fatte dallo stesso PD e soci, del cosiddetto modello toscano? Assolutamente no: come scritto e dichiarato l’operazione è propedeutica alla quotazione in borsa della futura multiutility, all'elevazione all'ennesima potenza delle logiche di mercato e del profitto, e società di gestione che restano di diritto privato (si scrive esplicitamente nelle proposte di delibera che nelle tariffe non si turberà “il prezzo di mercato”, ragionando sugli accantonamenti dei dividendi e degli utili).

 

Insomma, tutto cambia perché nulla cambi. Anzi si va a peggiorare, con la creazione di un’ulteriore scatola cinese – la newco – e un dimensionamento regionale multiservizi che allontanerà ulteriormente le scelte dai consigli comunali e dai territori.

 

A Pistoia – governata dal centrodestra – voteranno tutti insieme contro il volere dei cittadini espresso in un referendum. E poi il Pd si arrabbia quando Rifondazione Comunista si domanda pubblicamente quali sono le differenze tra Pd, renziani e il centrodestra. 

 

Volete cambiare nell’esclusivo interesse generale? Accompagnate il tutto – questo proporremo dove siamo presenti nelle sedi istituzionali e con una campagna dal basso - con l'impegno alla creazione di aziende di diritto pubblico, cioè fuori dalle logiche di mercato e su cui consigli comunali e cittadini svolgono un ruolo effettivo e, ovviamente, con l'esclusione della quotazione in borsa. Per liquidare i soci privati ci sono ben altre strade che non quella di cadere dalla padella nella brace della quotazione in borsa.

 

Infine, si riformi la legislazione regionale, per andare ad affidamenti per bacini omogenei, e si chieda di approvare la legge nazionale – voluta anche dai movimenti per l'acqua pubblica – che darebbe effettiva attuazione al referendum del 2011, che giace da anni in Parlamento. Senza dimenticare la tutela occupazionale e l’omogeneità – non al ribasso – dei profili contrattuali dei lavoratori coinvolti nell’operazione".

Fonte: Rifondazione Comunista
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: