Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 11/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra tu abbia fatto l'elenco della banda del buco . Quanto di peggio una umanità sofferente possa ospitare in questa valle di lacrime è riunita in questi nomi di tastiera . Commenti vergognosi grondanti .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
POKER TEXAS HOLD'EM
Tar Lecce. Basta l'autorizzazione al gioco delle carte per il poker live

18/1/2011 - 20:11

Non solo on line. Adesso il poker texano - tecnicamente Texas Hold’em - si potrà giocare anche nei locali pubblici. Nei circoli privati e non, nelle salette attigue ai bar, ed in tutti quei luoghi dove proprietari e gestori si siano dotati dell’autorizzazione al gioco delle carte.Lo ha stabilito la sentenza pronunciata venerdì scorso dal Tar sezione di Lecce, sulla scorta del ricorso, che per conto di un imprenditore di Manduria, era stato presentato dagli avvocati Paolo Lorenzo del foro di Lecce e Marianna Depasquale del foro di Taranto. Va detto subito, che il gioco, una sorta di Telesina in cui vengono però utilizzate tutte le carte del mazzo, non potrà essere libero. Nel senso che, così come avviene con le slot machine, l’entità delle scommesse dovrà essere limitata (nel caso specifico a 30 euro), e le eventuali vincite corrisposte in regali o consumazioni, e giammai in denaro. La sentenza del Tar, la prima in Italia, farà sicuramente da apripista per altri pronunciamenti, perché sino a ieri, tutte le richieste per la concessione del gioco del poker texano nei locali pubblici e privati, erano state respinte. In prima istanza dalle Questure, perché è presso gli uffici della polizia di Stato che devono essere presentate le domande, e poi anche dai Tar di mezza Italia, dov’erano stati presentati i ricorsi. Ai più, era parso quantomeno strano, che on line, il Texas Hold’em si potesse giocare, naturalmente con tutte le prescrizioni e le restrizioni dettate dalla legge, previa una semplice autorizzazione ministeriale, mentre altrove era vietato perché considerato alla stregua di un gioco d’azzardo. Ma va da sé, che ogni gioco con le carte, per non dire dei videopoker, può essere trasformato in un gioco d’azzardo, se tale viene reso da chi lo pratica e da chi lo gestisce. Tutto sta nell’obiettivo che si prefiggono gli uni e gli altri. Ma on line oppure nei locali, il Texas Hold’em dovrà sì giocarsi entro il limite dei 30 euro e senza vincite in denaro, ma illecitamente, anche con ben altre somme. Salvo irruzioni delle forze dell’ordine, che per altro oggi vengono fatte anche in un bar dove è installato un videogioco, che all’occorrenza viene trasformato in una macchinetta mangiasoldi.

Fonte: jamma
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: