Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:04 - 21/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il recente approdo in Consiglio Comunale del giovane consigliere Luca Sbenaglia, in quota Fratelli d'Italia, è stato accolto, da alcuni lettori di questo giornale e non solo, con una punta di acredine .....
CICLISMO

La commissione disciplinare dell'Uci ha inflitto uno stop di trenta giorni all'attività agonistica della Vini Zabu'.

RALLY

Tanta attesa, per il 36° Rally della Valdinievole e Montalbano, in programma per l’8 e 9 maggio a Larciano, con l’organizzazione curata dalla scuderia Jolly Racing Team.

SCHERMA

La scherma è finalmente ripartita. La necessità del rispetto delle norme sanitarie ha comunque imposto una sensibile rimodulazione del calendario soprattutto per consentire la disputa dei campionati italiani con un numero contingentato di atleti.

RALLY

La trasferta elbana non ha restituito il sorriso a Paolo Moricci. Il montecatinese, portacolori della Porto Cervo Racing, ha chiuso la gara fuori dalla top ten.

RALLY

Arrivano, ancora, grandi soddisfazioni dalla stagione sportiva di Jolly Racing Team.

HOCKEY

Prima sconfitta nel campionato per l’Hockey Club Pistoia nel campionato di Serie A2 in casa della capolista Cus Cagliari dopo una gara ben giocata e sempre aperta.

PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Domenica sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

none_o

Consigli di lettura di Valentina

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Cielo azzurro,
qualche nube su in collina,
il sole scalda .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
POKER TEXAS HOLD'EM
Tar Lecce. Basta l'autorizzazione al gioco delle carte per il poker live

18/1/2011 - 20:11

Non solo on line. Adesso il poker texano - tecnicamente Texas Hold’em - si potrà giocare anche nei locali pubblici. Nei circoli privati e non, nelle salette attigue ai bar, ed in tutti quei luoghi dove proprietari e gestori si siano dotati dell’autorizzazione al gioco delle carte.Lo ha stabilito la sentenza pronunciata venerdì scorso dal Tar sezione di Lecce, sulla scorta del ricorso, che per conto di un imprenditore di Manduria, era stato presentato dagli avvocati Paolo Lorenzo del foro di Lecce e Marianna Depasquale del foro di Taranto. Va detto subito, che il gioco, una sorta di Telesina in cui vengono però utilizzate tutte le carte del mazzo, non potrà essere libero. Nel senso che, così come avviene con le slot machine, l’entità delle scommesse dovrà essere limitata (nel caso specifico a 30 euro), e le eventuali vincite corrisposte in regali o consumazioni, e giammai in denaro. La sentenza del Tar, la prima in Italia, farà sicuramente da apripista per altri pronunciamenti, perché sino a ieri, tutte le richieste per la concessione del gioco del poker texano nei locali pubblici e privati, erano state respinte. In prima istanza dalle Questure, perché è presso gli uffici della polizia di Stato che devono essere presentate le domande, e poi anche dai Tar di mezza Italia, dov’erano stati presentati i ricorsi. Ai più, era parso quantomeno strano, che on line, il Texas Hold’em si potesse giocare, naturalmente con tutte le prescrizioni e le restrizioni dettate dalla legge, previa una semplice autorizzazione ministeriale, mentre altrove era vietato perché considerato alla stregua di un gioco d’azzardo. Ma va da sé, che ogni gioco con le carte, per non dire dei videopoker, può essere trasformato in un gioco d’azzardo, se tale viene reso da chi lo pratica e da chi lo gestisce. Tutto sta nell’obiettivo che si prefiggono gli uni e gli altri. Ma on line oppure nei locali, il Texas Hold’em dovrà sì giocarsi entro il limite dei 30 euro e senza vincite in denaro, ma illecitamente, anche con ben altre somme. Salvo irruzioni delle forze dell’ordine, che per altro oggi vengono fatte anche in un bar dove è installato un videogioco, che all’occorrenza viene trasformato in una macchinetta mangiasoldi.

Fonte: jamma
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: