Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
HOCKEY
Missione compiuta: A2 garantita anche prossima stagione

17/5/2021 - 12:42

L’Hockey Club Pistoia capitalizza il weekend sportivo nel quale all’Hockey Stadium di Montagnana ha disputato due partite importantissime in ottica di permanenza in A2 incontrando Villafranca Verona e San Giorgio Padova. Sono state gare difficili, tese, con momenti nei quali gliarancioni hanno vacillato ma hanno saputo trovare in se’ risorse per non cadere.

Gara di sabato contro Villafranca diretta rivale nella contesa per evitare i rischiosi playout; due risultati a disposizione: una vittoria per rimanere in A2, un pareggio per giocarsi tutto il giorno dopo contro San Giorgio ultimo della classe. Pistoia non gioca una bella gara, attacca in maniera poco lucida, sbaglia molto sotto rete e non si vede coralità nel gioco. I veneti sono una ottima squadra si difendono con ordine e nonostante il vantaggio arancione con il bomber Mascia tengono botta pareggiando quasi subito. Pistoia sente molto la gara accusa il colpo e Villafranca prende campo passando addirittura in vantaggio, lo spettro dei playout aleggia sugli arancioni che con fatica cercano di rimettere la partita in carreggiata. E’ ancora Mascia che tiene a galla gli arancioni sfruttando una corta respinta del portiere veneto, con il pareggio è Villafranca nella zona rossa. La parte finale della gara è da cardiopalma con le squadre tese alla ricerca del colpo vincente, mal’equilibrio non si rompe la gara finisce sul pari con i veneti in playout al 50%.

Domenica seconda possibilità per gli arancioni contro San Giorgio, ultima è vero, ma squadra mai doma. La predomina nel gioco da parte di Pistoia è chiara ma il team arancione non è ancora guarito: molti errori in attacco e qualche sbavatura difensiva. Sul finale del primo tempo finalmente gli arancioni in doppio vantaggio: super Mascia con due reti su corner corto, ma basta il rilassamento dei padroni di casa che San Giorgio coglie l’unica occasione per accorciare lo svantaggio. Il primoquarto d’ora del secondo tempo Pistoia si smarrisce, corre qualche pericolo in difesa, suoi attacchisi perdono sull’ultimo passaggio mentre i veneti prendono coraggio. Nel time out mister Trenoregistra le posizioni in campo e gli arancioni si scuotono: finalmente il gioco si apre e c’è coralità nel proporlo; gli effetti si vedono subito con i veneti sotto assedio che capitolano per la terza volta su un tiro di Emmanuel Baguma. Pistoia si tranquillizza e tiene le redini dell’incontro chiudendolo conla vittoria che li pone matematicamente in A2. Sabato ultima di campionato contro la capolista Cagliari: in caso di vittoria speranze di agganciare il un posto nei playoff che si disputeranno a Montagnana; gli arancioni hanno il dovere di provarci fino in fondo.

Buone notizie anche dagli under 14 che dopo una fermata imposta dal covid lunghissima hanno potuto riprendere le gare e lo hanno fatto battendosi sino in fondo contro un Bondeno che aveva il pronostico dalla sua parte. Il gap tecnico si sta riducendo, si può tentare il sorpasso al Cus Pisa nel prossimo turno a Montagnana. Quello che è più piaciuto è stato ritrovato spirito di squadra che sembrava perso, ma forse era solo assopito dalla lunga pausa, oltre alla solita grinta in campo che contraddistingue questi ragazzi.

Fonte: Hockey Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: