Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:08 - 09/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Lambere oportet!
Ma attento a sputare i peli !
Almeno comincia il 26 Settembre !
Ossessione !
BASKET

Per i ciabattini non era sufficiente avere la squadra senior in Serie C, non erano nemmeno sufficienti le sei squadre Under e tutte le categorie del minibasket, la squadra Uisp nonché il superteam Overlimits.

PODISMO

In una splendida giornata si è corso a Maresca la gara podistica competitiva di km 10 <> organizzata dalla Asd Sci Montagna Pistoiese in collaborazione con il circolo ricreativo Unione Tafoni e la collaborazione tecnica della Silvano Fedi Pistoia.

BASKET

Gli Shomakers chiudono il mercato in entrata con l’innesto del giovane Matteo Lepori ad affiancare Andrea Navicelli in cabina di regia ed è reduce dalla stagione 2021-2022 dove ha centrato la promozione in serie B con la maglia degli Herons Montecatini.

PODISMO

L’Asd Sci Montagna Pistoiese Maresca, con la collaborazione del circolo ricreativo Unione Tafoni, il campeggio del Teso e la collaborazione tecnica della Silvano Fedi Pistoia, organizza per domenica 7 agosto nella località di Maresca una gara podistica competitiva.

BASKET

La storica società termale Augies nata nel lontano 2002, dopo anni di successi nella Uisp, ha deciso quest’anno di intraprendere una nuova avventura.

PODISMO

Al fresco della  località Le Piastre nel comune di Pistoia, si è disputata su di un percorso misto (sterrato-asfalto) una gara podistica competitiva di km 8 denominata <<Trofeo Tiziano Spampani>>.

BASKET

Primo colpo di mercato per gli Shoemakers che alimentano il reparto “lunghi” con l’arrivo di Filippo Vettori dal Dany Basket Quarrata.

RALLY

É festeggiando insieme ai suoi portacolori la vittoria nel confronto riservato alle scuderie che Jolly Racing Team si è congedata dalla Coppa Città di Lucca.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Dal 23 luglio al 22 agosto troviamo un segno di Fuoco forte, volenteroso e orgoglioso.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MARLIANA
Ex vicesindaco Chelucci: "Deleghe revocate senza motivo né confronto, questo è il modus operandi di Traversari"

9/4/2021 - 22:01

L'ex vicesindaco Marco Chelucci interviene dopo l’avvicendamento in giunta.

"Già da alcuni mesi le acque in cui naviga l’amministrazione comunale sono particolarmente agitate, e in una situazione non semplice – anche causata dalla pandemia covid 19 – un buon capitano avrebbe dovuto stringere ancora di più i rapporti con il suo equipaggio; invece il sindaco Marco Traversari ha ben pensato di revocare le deleghe al sottoscritto, vicesindaco e assessore all’urbanistica, secondo in ordine di preferenze alle elezioni del 2017, senza alcuna motivazione né confronto.

Non è una novità, il modus operandi del primo cittadino è sempre stato questo, viste le precedenti e contestuali revoche di deleghe agli ex assessori all’istruzione Mirta Bugossi edai lavori pubblici Roberto Baldecchi.

Nella consapevolezza che le predette nomine si basano anche su un rapporto fiduciario, non posso non rilevare con grande rammarico un evidente distacco – se non disprezzo - verso le persone che hanno prestato comunque il loro servizio alla comunità, da cui per altro sono stati eletti, tanto che l’assessore Bugossi, a seguito della revoca dell’incarico, si è dimessa anche dalla carica di consigliere comunale.

Più volte ho chiesto al sindaco Traversari un incontro chiarificatore, sia per dirimere eventuali incomprensioni personali, sia e soprattutto per ristabilire l’armonia e la collegialità necessarie nell’attività politica della giunta. Nonostante mi sia stato comunicato personalmente dal sindaco di presentare formale richiesta scritta presso la sua segreteria, cosa che ho diligentemente fatto, non ho a oggi ricevuto alcuna risposta. L’oggettiva impossibilità di partecipare in modo protagonista e costruttivo, come la materia e la posizione richiedevano, alla discussione propedeutica alla stesura del bilancio di previsione, hanno quindi giustificato il mio voto di astensione nel consiglio comunale del 29 marzo, assieme al consigliere di maggioranza Roberto Baldecchi.

I rapporti personali, oltre che in via formale, sono abituato a gestirli sempre anche attraverso le vie brevi, tuttavia nemmeno una telefonata mi è stata rivolta per anticipare il provvedimento di revoca che mi ha da poco investito, oltre ad avermi rimosso in modo coreano dalla chat del gruppo di maggioranza.

Ritengo che la mancata trasparenza e la scarsa se non assente considerazione del rapporto umano siano elementi contrari alla gestione della cosa pubblica, soprattutto da chi deve rappresentare tutta la cittadinanza, senza esclusione di ideali e senza compromissioni di ideologie.

A dimostrazione che se di problemi si trattava, questi erano soltanto personali verso il sottoscritto,c’è la scelta del sindaco di restituire le deleghe ai lavori pubblici a chi, come me, si è astenuto alla votazione sul bilancio, ed era già stato rimosso dallo stesso assessorato pochi mesi fa.

Per questo faccio tanti in bocca al lupo al vicesindaco Rubens Costenaro, fresco di nomina e al rinnovato assessore Roberto Baldecchi, e da consigliere di maggioranza – perché li sono stato eletto e lì voglio continuare a stare – spero di avere presto occasione di confrontarmi con loro".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/4/2021 - 7:47

AUTORE:
Oliviero franceschi

Non voti il bilancio della tua giunta e non ti dimetti?A questo ha dovuto rimediare il sindaco.e lo ha fatto!