Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:04 - 17/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho finito le energie e mi sto veramente sdando .

Il sindaco è il vostro . E' stato eletto regolarmente .
Chi ha vinto ha vinto e chi ha perso ha perso . Salvo incidenti particolari , se ne riparla .....
BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

HOCKEY

Prosegue il buon cammino in serie A2 dell‘Hockey Club Pistoia che conquista un punto al Lamacchi –Tosoni di Villafranca ma torna in Toscana con qualche recriminazione.

CICLISMO

La Fattoria il Poggio entra nel mondo del ciclismo che conta, e lo fa stringendo un accordo di partnership con Amore e vita.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
CALCIO
Presidente Pistoiese: "Fatti errori, ora tutti vicini"

8/4/2021 - 14:45

L'appello del presidente Orazio Ferrari.

 

"È difficile spiegare le ragioni di un’annata così. Alcune dipendono sicuramente da miei errori. Altre da errori dei miei collaboratori, ma com’è giusto che sia ne sono comunque responsabile. L’amarezza si ingigantisce sapendo che tutto sta succedendo in un anno importante e simbolico per la Pistoiese. Un anno nel quale avremmo certamente voluto far vivere emozioni diverse. Purtroppo non è andata così e questo sarà per sempre il mio più grosso cruccio, senza nemmeno bisogno che qualcuno me lo faccia notare.


Vorrei però sgombrare il campo da equivoci: abbiamo fatto tutto, errori compresi, spinti dall’amore e dalla passione verso i colori arancioni. Non sempre nella vita si riesce ad ottenere i risultati che ci si prefiggono e le sconfitte fanno parte del gioco.


Nel calcio, si sa, contano i risultati e a poco serve ricordare che in dieci anni una società che era sparita nel nulla abbia ottenuto due promozioni e sia tornata nel calcio professionistico creando per esempio un movimento di 350 ragazzi e ragazze tesserati. In questo momento è comprensibile che l’emotività dei pessimi risultati di questa stagione prevalga.


Quello che chiedo a tutti, oggi, è di stare vicino alla squadra e allo staff tecnico fino alla fine. È importante per Pistoia mantenere il calcio professionistico, e ciò è ancora possibile. Poi, a stagione finita, ognuno di noi trarrà le conseguenze di quest’annata. Ora bisogna lottare tutti insieme. Restare in serie C è un beneficio troppo importante per una piazza come Pistoia, in un contesto economico sempre più impoverito.


È un’impresa che adesso appare difficilissima per come si sono messe le cose, ma provarci con tutte le nostre forze è una questione di responsabilità e di rispetto per un simbolo e verso quelle migliaia di tifosi che in cento anni hanno vissuto, gioito e sofferto per le sorti della Pistoiese.


Tra essi di sicuro c’è il sottoscritto che anche per questo si impegnerà anima e corpo fino alla fine, lasciando nulla di intentato. Forza Arancioni!".

Fonte: Us Pistoiese 1921
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: