Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:04 - 23/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

superlega si
tutti vogliono i migliori giocatori e di conseguenza i più pagati, allenatori compresi e poi dicono no alla superlega. facile fare il tifoso con i soldi di altri.
PATTINAGGIO ARTISTICO

Nella giornata di sabato 24 e domenica 25 aprile si svolgeranno le prove del campionato nazionale Uisp fase 2 Toscana, saranno ospitati nell’impianto di via di Valdibrana a Pistoia.

SCHERMA

Anche il secondo appuntamento con le selezioni regionali di Carrara ha regalato belle soddisfazioni alla Scherma Pistoia.

BASKET

Dopo la vittoria piuttosto facile in casa contro Bolzano, la Nico Basket dovrà superarsi per potere strappare i due punti in Sicilia contro una delle formazioni più in forma del momento.

CICLISMO

La commissione disciplinare dell'Uci ha inflitto uno stop di trenta giorni all'attività agonistica della Vini Zabu'.

RALLY

Tanta attesa, per il 36° Rally della Valdinievole e Montalbano, in programma per l’8 e 9 maggio a Larciano, con l’organizzazione curata dalla scuderia Jolly Racing Team.

SCHERMA

La scherma è finalmente ripartita. La necessità del rispetto delle norme sanitarie ha comunque imposto una sensibile rimodulazione del calendario soprattutto per consentire la disputa dei campionati italiani con un numero contingentato di atleti.

RALLY

La trasferta elbana non ha restituito il sorriso a Paolo Moricci. Il montecatinese, portacolori della Porto Cervo Racing, ha chiuso la gara fuori dalla top ten.

RALLY

Arrivano, ancora, grandi soddisfazioni dalla stagione sportiva di Jolly Racing Team.

none_o

Consigli di lettura di Valentina

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Cielo azzurro,
qualche nube su in collina,
il sole scalda .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
PONTE BUGGIANESE
Approvata la variante della Via Francigena Altopascio – Ponte Buggianese - Fucecchio

2/4/2021 - 10:46

La giornata del 30 marzo ha segnato per i comuni di Altopascio, Ponte Buggianese e Fucecchio un traguardo importante che punta ad un ulteriore sviluppo del turismo “lento” e ad una visibilità più ampia del proprio territorio.


Ieri mattina infatti durante l'assemblea annuale, l'Associazione europea delle Vie Francigene ha approvato il tracciato alternativo alla tappa 29 della via Francigena, che interessa appunto i tre comuni e porta i pellegrini a conoscere le straordinarie aree naturalistiche di questo territorio.


Il tracciato partirà infatti da Altopascio passando per la riserva naturale del Lago di Sibolla e proseguirà su arginature e strade di campagna per arrivare alla Dogana del Capannone, dov'è costeggiando il Padule di Fucecchio si raggiungerà Ponte a Cappiano.


Questo percorso verrà a breve reso disponibile in formato georeferenziato per renderlo fruibile a tutti gli amanti di camminate e trekking, che troveranno comunque indicazioni lungo tutto il percorso.


L'”omologazione” di questa variante è stata festeggiata anche dall’intervento di una trentina di fenicotteri rosa, che proprio in questi giorni si sono fermati lungo il nuovo tracciato, a conferma dell'importanza ambientale di questa zona.


I tre comuni interessati auspicano che l'inserimento sulle piattaforme web e all'interno delle guide di Aevf susciti un interesse anche fuori dal nostro territorio e possa portare un coinvolgimento di tutte le attività legate al settore ricettivo.


La variante Altopascio-Ponte Buggianese-Fucecchio è inoltre unica sul percorso francigeno ad offrire, compatibilmente con i livelli dell'acqua, la possibilità di percorrere una parte del tracciato sui caratteristici barchini del Padule.

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/4/2021 - 10:18

AUTORE:
Antonio

Si pensasse alle cose serie che servono alla gente. Inutile sostenere un falso, inutile incaponirsi per cercare di giustificare lo sperpero di denaro pubblico che è avvenuto con la dogana.
Quei soldi che sono stati spesi sulla dogana come quelli spesi sulla biblioteca, che sono tantissimi, fossero stati programmati lavori seri per la Comunità, il nostro territorio comunale sarebbe un gioiello in valdinievole e
invece grazie alle idee sballate degli amninistratori comunisti che si tramandano al governo del paese siamo l ultimo comune della Provincia, dove un sindaco si vaccina in barba a tutte le file di attesa e in barba a tutti e nessuno dice niente. Ecco perche può passare anche dal nostro comune la via Francigena, ecc. ecc.

5/4/2021 - 11:57

AUTORE:
luciano

Prima di scrivere commenti bisognerebbe leggere e documentarsi sulla Via Francigena, quella attuale si rifà al percorso dek Vescovo Sigerico, ma nei tempo antichi i pellegrini partivano tutti da casa propria, non prendevano l'aereo o il treno per spostarsi, quindi in realtà la Francigena è una via fatta da moltissime varianti.
Un appunto che invece vorrei fare è sapere dove dovrebbero dormire i pellegrini , visto che l'ostello della Dogana risulta ancora chiuso ?

3/4/2021 - 16:25

AUTORE:
Trebbio

Basta pagare e si cambia anche la storia, creando dei falsi di cui poi rimarrà traccia quando non sarà più possibile stabilire la verità. E' brutto.