Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di febbraio. 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
CHIESINA UZZANESE
Il chiesinese Daniele Michi tra i big del Rallye di Montecarlo

11/1/2011 - 15:47

L'ennesima partecipazione a livello internazionale, rigorosamente riservata ad una ristretta cerchia di selezionati. Daniele Michi, copilota chiesinese, è pronto ad immergersi in un'altra esaltante esperienza di assoluto valore, grazie alla partecipazione al prossimo Rallye di Montecarlo.
 Un appuntamento pronto a catalizzare l'attenzione dei numerosi appassionati sulle speciali monegasche da mercoledì 19 a sabato 22 gennaio, impreziosito dalla copertura mediatica offerta dall'emittente satellitare Eurosport. Per il trentenne rallista di Chiesina Uzzanese si tratta della seconda partecipazione consecutiva, un ritorno sui fondi ghiacciati d'oltralpe dopo la brillante esperienza culminata con il terzo gradino del podio tricolore conseguito nell'edizione 2010.
 Ad interpretare al meglio le indicazioni di Daniele Michi sarà il giovane pilota piemontese Pietro Cinotto, parte integrante del progetto supportato da Abarth France che vedrà al via un “dream team” di cinque piloti italiani al volante dell' Abarth 500 R3T, vettura emblema del “made in Italy”. Il modo migliore per inaugurare la stagione, ancora una volta all'insegna dell'appuntamento inaugurale di Intercontinental Rally Challenge: un palcoscenico calcato interamente nel 2009 dal copilota di Happy Racer, archiviato con la conquista del titolo di vice campione intercontinentale due ruote motrici.
“Il Rallye di Montecarlo ha sempre un fascino particolare – commenta Daniele Michi a pochi giorni dalla partenza per il Principato – è stata fatta un'accurata selezione, ben duecento equipaggi sono stati scartati dall'Automobil Club de Monaco. Esserci per la seconda volta consecutiva, poi, non ha prezzo. Vedere il proprio nome tra i migliori al mondo è sempre una grande soddisfazione”.
 Tre giorni all'insegna di agonismo e spettacolarità, un'alternanza di condizioni di fondo caratterizzato dalle diverse condizioni climatiche previste. Un mix di elevato tasso tecnico che vedrà il copilota pistoiese ed il driver di Courgné tentare l'assalto ad una classifica che vedrà solo i primi sessanta classificati partecipare al passaggio serale sul mitico “Col de Turini”, templio del rallismo mondiale.
 “Non sarà facile – prosegue Michi – a differenza dello scorso anno avremo a disposizione una vettura a due ruote motrici, decisamente poco congeniale alle caratteristiche di fondo. Ma questo progetto italo-francese ci ha dato la possibilità di essere presenti, uno schieramento tricolore denominato 5 500 al Montecarlo che potrebbe riservare soddisfazioni ai connazionali presenti a bordo speciale”.

Fonte: Happy Racer
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: