Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:04 - 19/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Riassumendo: la Rastelli (Fratelli d'Italia) tramava per far cadere la giunta Baroncini, poi ha avuto la seggiolina e ora è diventata un docile agnellino. Al suo posto in consiglio ecco arrivare un .....
PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
QUARRATA
Associazione tutela territorio: "Forte deterioramento del ponte sul torrente Ombrone a Caserane"

8/3/2021 - 11:43

L'Associazione per la tutela del territorio fa il punto della situazione.
 
"Nonostante la pandemia ancora in corso, continua l’attività di prevenzione del rischio idraulico da parte degli organi competenti, così come continua l’attività di “sorveglianza civica” dell’Associazione per la tutela del territorio.

 

Negli ultimi due anni, grazie a un proficuo dialogo in particolare con il genio civile, sono stati fatti importanti passo avanti per la sicurezza del reticolo idraulico minore fra Caserana e Vignole, con l’installazione di idrovore ad azionamento automatico sul fosso Senice, e la realizzazione del “passante”, ancora sul Senice, all’altezza di via di Mezzo.

 

Inoltre, a livello di infrastrutture locali, a seguito della richiesta dell’Associazione, il Comune ha completata l’illuminazione di via di Mezzo, fatti salvi due lampioni ancora mancanti all’altezza della Villa Nesti, ma che, viene fatto sapere dal Comune, saranno installati entro la fine del 2021.


Miglioramenti importanti, ottenuti anche grazie all’impegno dell’Associazione, che ha comunque trovato la disponibilità delle istituzioni. Restano però ancora alcune situazioni da risolvere, non ultima la gestione delle acque alte: sono infatti ancora in attesa di realizzazione le due casse d’espansione del torrente Ombrone, una in territorio pistoiese, all’altezza del nuovo ospedale, l’altra in territorio pratese in località Case Betti, appena al di là del ponte di Caserana.

 

L’Associazione richiede anche un più incisivo intervento nella riprofilatura dell’alveo dell’Ombrone, il cui materiale di risulta potrebbe essere asportato senza essere depositato sul fondo, così come sono ancora da rimuovere le due “passerelle di servizio” provvisorie realizzate dal Consorzio di Bonifica all’interno dell’alveo durante lavori di consolidamento, una alla confluenza con il torrente Calice, l’altra alla Ferruccia. Resta infine da installare un’idrovora alla confluenza del fosso Scolo per agevolarne il defluire delle acque nel fosso Quadrelli, nell’area della Querciola.

Al di là della situazione idraulica, l’Associazione ha segnalato ai Comuni di Quarrata e Prato, e rispettive Province, la situazione di forte deterioramento del ponte sull’Ombrone in località Caserana: in particolare, è stata segnalata alla base della campata dal lato quarratino, un’infiltrazione d’acqua che, con il tempo, ne potrebbe seriamente compromettere la stabilità. Da un colloquio con il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici di Quarrata, Gabriele Romiti, si apprende che sarà stanziata una somma nel bilancio comunale da approvare in maggio, da destinare all’intervento, che comunque sarà coordinato con il Comune di Prato. Si prevede di iniziare l’intervento nella prossima estate.

 

L’Associazione ha inoltre richiesto al genio civile la rimozione dei detriti delle vecchie spallette del ponte, oltre che di parti del vecchio guard rail, che ancora oggi giacciono sul fondo dell’Ombrone dopo i recenti cedimenti".

Fonte: Associazione per la tutela del territorio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: