Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Riassumendo: la Rastelli (Fratelli d'Italia) tramava per far cadere la giunta Baroncini, poi ha avuto la seggiolina e ora è diventata un docile agnellino. Al suo posto in consiglio ecco arrivare un .....
PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
UZZANO
Incerpi (capogruppo maggioranza): "Mozione di solidarietà al Popolo Saharawi approvata all'unanimità"

27/2/2021 - 16:19

Riccardo Incerpi (capogruppo di maggioranza in Consiglio Comunale a Uzzano): "Al Consiglio Comunale di ieri sera ho presentato una mozione di sostegno e solidarietà alla lotta per l'autodeterminazione del popolo Saharawi.

 

Un popolo che vive in esilio nel piano del deserto da ormai cinquant’anni, in una condizione lesiva di ogni principio di diritto internazionale e della stessa stessa dignità umana.

 

Un popolo che con una straordinaria forza ed eroica determinazione conserva le proprie tradizioni e la propria cultura, sperando di poter tornare a vivere nella sua terra e di poter finalmente usufruire delle proprie risorse.

 

Il Comune di Uzzano si esprime a sostegno dei Saharawi, una popolazione legata al nostro Comune da un patto di amicizia e solidarietà siglato nel 2001, e condanna l'aggressione armata marocchina del novembre 2020, in violazione del piano di pace ONU e di un cessate il fuoco che vigeva dal 1991.Due generazioni di Saharawi sono nate cresciute nell'attesa della democrazia e dell'indipendenza ma a distanza di trent'anni dall'invio della missione MINURSO il referendum per l'autodeterminazione non è stato ancora indetto.

 

Ad oggi, nonostante le molteplici risoluzioni dell'ONU e del parlamento europeo il Sahara Occidentale è ancora diviso a metà da un muro lungo più di 2000 km che con 7 milioni di mine antiuomo e anticarro presidia e protegge gli illegittimi interessi economici del Regno del Marocco. Sono molto felice per il voto unanime raggiunto ieri sera in Consiglio Comunale, che ha visto maggioranza e opposizione condividere una grande sensibilità sul tema in questione, e l’impegno a sensibilizzare la cittadinanza promuovendo la conoscenza del dramma del popolo Saharawi".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: