Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 06/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

CICLISMO

A partire dalle 16.30 di sabato 3 dicembre si terrà la premiazione delle società pistoiesi di ciclismo per l'anno 2022.

none_o

Sono 40 i presepi provenienti da varie regioni d’Italia e dal mondo ospitati negli Antichi Magazzini e nell’atrio del palazzo comunale.

none_o

Si tratta di un progetto no-profit: il ricavato è destinato in parte alla campagna “Salviamo le api” di Greenpeace.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PIEVE A NIEVOLE
Sanzioni da 3600 euro complessivi negli esercizi commerciali in poche ore. La sindaca: "Dispiace ma sono le regole"

27/2/2021 - 16:16

In queste ore a Pieve a Nievole, complessivamente,  sono state elevate sanzioni per 3600 euro e controllati diversi esercizi commerciali, bar e parrucchieri in modo particolare.

Un’azione nata da diverse segnalazioni, soprattutto relative a un bar, i cui titolari si sono resi responsabili di reiterate violazioni alle norme anti-covid.

Nel corso dei controlli, nella mattinata di venerdì 26 febbraio, gli agenti della polizia municipale di Pieve a Nievole, coordinati dal comandante Andrea Simoni, hanno  trovato due persone intente a consumare bevande e cibo, di cui una proveniente da fuori comune. A loro e al titolare sono state contestate le relative violazioni, per un totale di 2000 euro di contravvenzione.

Altri quattro verbali, per un totale di altri 1600 euro, sono stati elevati nella mattinata di oggi ( sabato 27 febbraio 2021) a carico di parrucchieri che, contravvenendo alle norme in caso di zona rossa, stavano servendo persone provenienti da altro comune.

“Le precedenti sanzioni sull’inosservanza di norme anti-covid risalgono alla fine di ottobre, anche perché abbiamo sempre cercato il dialogo e la persuasione rispetto all’applicazione severa delle norme- dice il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti-, ma ora, con l’arrivo di una nuova zona rossa e di tante preoccupazioni per un ulteriore incremento del contagio, dobbiamo dare un giro di vite. Invitiamo pertanto tutti a rispettare le norme, atteggiamento più che mai necessario in questo momento”.

Insieme a queste situazioni di controllo, l’amministrazione comunale di Pieve a Nievole evidenzia alcune disposizioni per la zona rossa : “Cogliamo l’occasione per ricordare le varie indicazioni – conclude Gilda Diolaiuti- come che per le scuole rimane in presenza  l’attività fino alle medie comprese, che il cimitero rimarrà aperto con i consueti orari, mentre gli uffici comunali opereranno senza riduzione nei servizi, ma solo su appuntamento per il ricevimento di cittadini, solamente in casi necessari, chiamando lo 0572-956324 e gli altri numeri che sono specificati sul sito municipale, Per i negozi sono sospesi i servizi di ristorazione al banco, ma è consentito solo l’asporto. Continuerà il mercato della terra il mercoledì e comunque , anche sulla mia pagina facebook, sono presenti orari e numeri ulteriori. Rimaniamo a disposizione dei cittadini, ma senza incontri in presenza, come prescrivono le norme in vigore”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: