Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Riassumendo: la Rastelli (Fratelli d'Italia) tramava per far cadere la giunta Baroncini, poi ha avuto la seggiolina e ora è diventata un docile agnellino. Al suo posto in consiglio ecco arrivare un .....
PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
PIEVE A NIEVOLE
Sanzioni da 3600 euro complessivi negli esercizi commerciali in poche ore. La sindaca: "Dispiace ma sono le regole"

27/2/2021 - 16:16

In queste ore a Pieve a Nievole, complessivamente,  sono state elevate sanzioni per 3600 euro e controllati diversi esercizi commerciali, bar e parrucchieri in modo particolare.

Un’azione nata da diverse segnalazioni, soprattutto relative a un bar, i cui titolari si sono resi responsabili di reiterate violazioni alle norme anti-covid.

Nel corso dei controlli, nella mattinata di venerdì 26 febbraio, gli agenti della polizia municipale di Pieve a Nievole, coordinati dal comandante Andrea Simoni, hanno  trovato due persone intente a consumare bevande e cibo, di cui una proveniente da fuori comune. A loro e al titolare sono state contestate le relative violazioni, per un totale di 2000 euro di contravvenzione.

Altri quattro verbali, per un totale di altri 1600 euro, sono stati elevati nella mattinata di oggi ( sabato 27 febbraio 2021) a carico di parrucchieri che, contravvenendo alle norme in caso di zona rossa, stavano servendo persone provenienti da altro comune.

“Le precedenti sanzioni sull’inosservanza di norme anti-covid risalgono alla fine di ottobre, anche perché abbiamo sempre cercato il dialogo e la persuasione rispetto all’applicazione severa delle norme- dice il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti-, ma ora, con l’arrivo di una nuova zona rossa e di tante preoccupazioni per un ulteriore incremento del contagio, dobbiamo dare un giro di vite. Invitiamo pertanto tutti a rispettare le norme, atteggiamento più che mai necessario in questo momento”.

Insieme a queste situazioni di controllo, l’amministrazione comunale di Pieve a Nievole evidenzia alcune disposizioni per la zona rossa : “Cogliamo l’occasione per ricordare le varie indicazioni – conclude Gilda Diolaiuti- come che per le scuole rimane in presenza  l’attività fino alle medie comprese, che il cimitero rimarrà aperto con i consueti orari, mentre gli uffici comunali opereranno senza riduzione nei servizi, ma solo su appuntamento per il ricevimento di cittadini, solamente in casi necessari, chiamando lo 0572-956324 e gli altri numeri che sono specificati sul sito municipale, Per i negozi sono sospesi i servizi di ristorazione al banco, ma è consentito solo l’asporto. Continuerà il mercato della terra il mercoledì e comunque , anche sulla mia pagina facebook, sono presenti orari e numeri ulteriori. Rimaniamo a disposizione dei cittadini, ma senza incontri in presenza, come prescrivono le norme in vigore”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: