Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:02 - 26/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Viva lo Sport .

Per capire il signor Fioretti , basterebbe l'inciso relativo a Bellanova e Scalfarotto , talmente importanti che , la Bellanova non ha profferito parola accanto al Renzi giustiziere .....
CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

BASKET

La Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, fa suo anche il ritorno del derby contro il Jolly Livorno – all’andata era finita 76-65 - e conquista altri due punti importanti in ottica playoff, portandosi provvisoriamente al quarto posto in classifica (56-67).

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

none_o

Con il ritorno in zona arancione della Toscana, il Moca torna a essere chiuso al pubblico. 

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Controlli assembramenti e mascherine, al lavoro anche personale Montecatini Parcheggi: lo stabilisce la Finanziaria

18/2/2021 - 10:23

MONTECATINI - E’ iniziato lunedì scorso il servizio di collaborazione degli ausiliari della sosta della Montecatini Parcheggi con la polizia municipale per controllare il rispetto delle norme per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid 19 nel terrirorio comunale.
 
Questo è possibile a seguito delle modifiche normative intervenute con la Legge finanziaria che consente agli ausiliari della sosta e al personale controllore degli autobus di controllare e accertare sanzioni a carico dei cittadini che non indossano la mascherina e che violano tutte le norme in vigore in base alle misure restrittive previste secondo la tipologia della zona della Regione Toscana.
 
A seguito di una conferenza della prefettura presieduta dal prefetto con la quale si richiedeva di coinvolgere, oltre alle forze di polizia, anche personale addetto al controllo delle soste, l’amministrazione comunale si è subito attivata per incrementare il numero degli operatori destinati al controllo.
 
Il comandante della polizia municipale Domenico Gatto ha incontrato l’amministratore unico della Montecatini Parcheggi Gianluca Calzolari e tutti gli ausiliari della sosta illustrando dettagliatamente il servizio che erano chiamati a svolgere, e con entusiasmo immediata è stata la risposta con l’obiettivo di rendere più sicura la città anche in ambito sanitario.
 
Pertanto giornalmente personale della Montecatini Parcheggi in orario di arrivo e partenza degli studenti in piazza Italia presidia tutta l’area anche con la collaborazione della polizia municipale per evitare assembramenti e imporre l’uso della mascherina protettiva. 
 
"Dopo l’incontro con il prefetto - dice Gatto - mi sono subito adoperato con la società partecipata del Comune al fine di poter incrementare i controlli sulla città per il rispetto delle norme mirate a contenere il diffondersi del virus, e la risposta è stata immediata . 
 
Inizialmente i controlli saranno concentrati nell’area di piazza Italia dove ogni mattina giungono con autobus e treno molti studenti della valdinievole per recarsi ai plessi scolastici di Montecatini, successivamente valuteremo se necessario altre zone che necessitano di ulteriori controlli.

L’attività di controllo è iniziata lo scorso lunedi in collaborazione con la polizia municipale e proseguirà secondo le indicazioni che riceveremo dalla prefettura".

Fonte: Polizia municipale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/2/2021 - 8:19

AUTORE:
Testimone oculare

Stamattina ero in stazione grande e per curiosità mi sono messo ad osservare lo zelo e la responsabilità con cui i due addetti della M.P. eseguivano le loro mansioni di controllo ( sono persone pagate dalla collettività non volontari no profit ). Sinceramente non ho mai visto niente del genere. Passano il tempo a chiacchierare tra loro , mani in tasca , se passa qualcuno senza mascherina non li riguarda, se un gruppo di ragazzi delle scuole fa' assembramento avvicinandosi fra loro e parlando senza mascherina ... anche questo non li riguarda. Mi pare che i signori in questione superino ogni limite di decenza , questo non è lavorare , questo è approfittare del pubblico denaro. Se non hanno la volontà , l'autorità o la voglia per eseguire controlli , allora mandateli a spazzare o a pulire giardini ... almeno che si guadagnino un pezzo di stipendio.

19/2/2021 - 17:59

AUTORE:
vincenzo

Controllo di vicinato , parcheggiatori che sanzionano .

Ampliare i controllori della mascherina con potere sanzionatorio , mi pare come legare le mani la notte ad un ragazzo che ha scoperto il piacere solitario all'inizio della pubertà.

Trattare tutti come bambini non risolve il problema , ma finisce col banalizzarlo il che è pericolosissimo .

19/2/2021 - 9:35

AUTORE:
Andrea

Signora Elda non si preoccupi , le persone predisposte da Montecatini parcheggi al compito in oggetto passano le mattinate a chiacchierare fra di loro ed a osservare il panorama.... niente di complicato né pericoloso...la prendono con filosofia

18/2/2021 - 23:36

AUTORE:
bastian contrario

La necessità di persone responsabili e facilmente identificabili nei luoghi di particolari assembramenti è una buona cosa.

Occorre che chi svolge a qualsiasi titolo questo "servizio" sia ben istruito e consapevole del perimetro legale in cui agire .

La sindrome del capo' è sempre in agguato e altrettanto facilmente si ingenerano confusioni e rischi per tutti .

I luoghi da attenzionare non sono moltissimi e non occorrerebbe certamente investire di responsabilità di controllo personale non formato .

Un fischio ed una paletta e chiunque diventa il comandante di un esercito .

18/2/2021 - 15:36

AUTORE:
elda

caricare di questa responsabilità' persone che non sono preparate a tale tipo di controllo, lo trovo pericoloso