Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:04 - 18/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Italia Viva dà il via alla sua 'offensiva di primavera', indicando ai cittadini della provincia di Pistoia i referenti di zona del Partito. I co-cordinatori provinciali Lisa Innocenti ed Enrico Dami, .....
CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
MONSUMMANO
Cadavere dentro un pozzo a Violi: 51enne morto per annegamento, ipotesi incidente o suicidio

8/2/2021 - 14:42

Si è trattato di un tragico incidente oppure di un suicidio (i carabinieri al momento escludono solo l’ipotesi di un omicidio), quanto accaduto stamattina in località Violi, dove un operaio vivaista (lavora a Pontelungo) cinquantunenne, Marcello Baldini, è stato trovato morto all’interno di un pozzo. L’uomo, residente con moglie e figlia a Serravalle Pistoiese, era il figlio della donna che abita in una casa adiacente al luogo del ritrovamento del cadavere, dove sono in corso alcuni lavori. A notare il corpo, in fondo al pozzo, semicoperto dall’acqua, sono stati alcuni operai, che hanno allertato i carabinieri poco prima di mezzogiorno. Per recuperare il cadavere è dovuto intervenire il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco e si è dovuto procedere allo svuotamento dell’acqua dalla cavità. L’uomo ha volontariamente tolto la grata dal pozzo, che ha un diametro molto stretto, ed è poi finito sul fondo, decedendo per annegamento. Come detto, al momento non è possibile stabilire se la caduta del 51enne sia stata la conseguenza di un incidente, che gli ha poi impedito il ritorno in superficie, o una deliberata volontà di suicidio. Sulla salma non verranno comunque svolti esami autoptici.

Sulla vicenda interviene la consigliera regionale della Lega Luciana Bartolini.

"Nell'esprimere la personale vicinanza ai familiari dell'ennesima possibile vittima, anche se indirettamente, collegata a un’attività lavorativa (gli inquirenti non escludono però altre ipotesi) occorre che le Istituzioni s'interroghino immediatamente sul perchè di questa ravvicinata serie di morti bianche che hanno colpito, in particolare ma non solo, la provincia di Pistoia. Dopo i tragici accadimenti di Montecatini Terme e Montale, un'altra persona ha perso la vita mentre era intenta ad una verifica di un pozzo a Monsummano e riteniamo doveroso che le cause di questa serie ravvicinata di decessi debbano essere analizzate anche in Regione. Mai come in questo drammatico momento, stante la pandemia il mondo del lavoro, già duramente colpito dagli effetti collaterali del Covid-19, deve essere, dunque, massimamente monitorato. Particolare attenzione deve essere, quindi, rivolta a quelle importanti operazioni, tese a far sì che i lavoratori possano sempre agire nelle migliori condizioni di sicurezza possibili."

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: