Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:02 - 25/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutte i fascicoli che finiscono in prescrizione , finiscono perché dormono fino al giorno limite . Allora si scelgono quelli che andranno a processo e quelli che ormai è inutile perché morirebbero .....
RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

BASKET

La Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, fa suo anche il ritorno del derby contro il Jolly Livorno – all’andata era finita 76-65 - e conquista altri due punti importanti in ottica playoff, portandosi provvisoriamente al quarto posto in classifica (56-67).

CALCIO

A novembre un blocco circolatorio lo aveva privato di entrambe le gambe. Oggi, un'infezione polmonare lo ha privato della vita. Questo è il calvario che Mauro Bellugi ha affrontato negli ultimi mesi presso l'Ospedale milanese di Niguarda, dove fino a pochi giorni fa i sanitari stavano addirittura pianificando delle terapie riabilitative personalizzate.

BASKET

Nel fine settimana verranno disputate solo tre partite del girone sud del campionato di serie A2 femminile e una di queste sarà l’acceso derby tra Giorgio Tesi Group Nico Basket e Jolly Livorno.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

none_o

Con il ritorno in zona arancione della Toscana, il Moca torna a essere chiuso al pubblico. 

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Pulizia delle mura urbane, vengono alla luce stemmi antichi e manufatti moderni

29/1/2021 - 21:44

PISTOIA - Stemmi antichi, manufatti moderni e simboli religiosi sono stati rinvenuti dal Comune sulle pareti della terza cerchia muraria. Le operazione di ripulitura volute e portate avanti, dopo anni di incuria, dall’amministrazione comunale sul complesso murario di viale Arcadia hanno portato alla luce dunque tracce di un passato millenario, che raccontano il trascorso della città anche in relazione al culto jacopeo. Si tratta di oltre dieci manufatti, perlopiù stemmi, incastonati nei secoli tra le pietre delle mura urbane, ora allo studio di esperti incaricati dal Comune.


In attesa di un’indagine accurata, oggi gli stemmi parlano della città e delle famiglie che hanno avuto una qualche rilevanza storica e politica nel territorio; in passato era consuetudine frequente che sulle mura cittadine si apponessero anche stemmi di podestà che venivano da fuori città. Per fare luce su questo punto, potranno essere d’aiuto i volumi degli stemmari custoditi nella biblioteca Forteguerriana, che rintracciano origini e simbologie delle casate.


«Dopo gli interventi in somma urgenza avviati nei giorni successivi al crollo, necessari per la messa in sicurezza delle mura – ricorda Alessio Bartolomei, assessore ai lavori pubblici e al verde –, l’amministrazione comunale ha avviato la ripulitura dell’area da una fitta vegetazione che, lasciata crescere in modo improprio, per anni ha nascosto alla città un capitolo della sua storia. Si riscoprono così manufatti legati ad eventi dimenticati da tempo e che, con l’aiuto di esperti d’arte, potranno dare vita a un viaggio a ritroso nei secoli».


Tra gli stemmi rinvenuti compare anche una conchiglia, con l’iscrizione OP[ER]AE S[ANCTI] IAC[OBI]. Per la forma della conchiglia stessa, a una prima approssimazione, sembra si tratti di un manufatto non molto antico, ma andrà comunque confrontato con ulteriori esemplari. Si tratta certamente di un simbolo che indica l'appartenenza del bene all'Opera di San Jacopo.


«In concomitanza con le celebrazioni dell’Anno Iacobeo – sottolinea Alessandro Sabella, assessore alle tradizioni e manifestazioni jacopee –, a Pistoia riemergono tracce di storia legate al culto del Santo, a riprova di quanto questo abbia influito sullo sviluppo e sulla rilevanza storica della città in ambito religioso, anche nei secoli successivi l’arrivo della reliquia. Si tratta di una scoperta che sorprende ed entusiasma e che, senza dubbio, deve essere valorizzata. Dopo una prima fase di studio, per cercare di rintracciarne origini e significati, potremo valutare l’opportunità di creare percorsi turistici e culturali così da restituire una valenza storica che l’incuria del tempo ha nascosto per secoli».


Ancora, alcuni rilievi che ritraggono un Cristo, un sole irraggiato e un mascherone risultano moderni (ossia dal XVI secolo in poi), così come moderno è lo stemma con le chiavi della città.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: