Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:02 - 26/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Intervento apprezzabile e condivisibile, scritto con stile pacato, chiaro come sempre più difficilmente capita di leggere. L'unica osservazione riguardo ai 600 Euro riconosciuti ai lavoratori autonomi .....
RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA
Vendita depuratore, Lega critica. Franceschi: "A Pescia soldi 'inghiottiti' dal debito ed un fiume in secca"

23/1/2021 - 8:43

Com. stampa Franceschi (Lega): "A Villa Basilica, soldi e possibilità di costruire nuovi posti di lavoro, a Pescia (e a voi in particolare) Fiume putrido in estate e rifiuti di quelle lavorazioni da depurare a Pescia.

 

La vendita del depuratore sarà così utile solo ai Villesi? Oltre alla possibilità di ampliare il loro parco cartiere, gli garantirà 1,5 milioni di euro sonanti. E a Pescia? A Pescia arriveranno circa 2,3 milioni di euro che scompariranno nella voragine dei debiti da ripianare.

 

A rimanere sarà soltanto un fiume in secca durante l'estate (non certo profumato) e traffico pesante in aumento nel tratto Collodi-Veneri, a Veneri l'aumento dei fanghi da depurare, visto l'annunciata implementazione del depuratore e dei nuovi insediamenti produttivi a monte , e ancora, montagne di residui da smaltire in più, non avendo ben capito in che modo e dove. Non solo critiche ma proposte!

 

La mia richiesta che nel bando di vendita del depuratore siano fissati dei paletti invalicabili, si e infranta contro il muro dei no di questa maggioranza ancora in preda di una “guida ombra”. Ripristinare le condizioni ambientali con cui fu costruito quel depuratore, cioè, ripristinando la tubazione che da Veneri manda l'acqua depurata a monte, garantendo la vita del fiume e la vita stessa dei centri produttivi.

 

Questa e stata la mia proposta numero uno, la seconda e che i fanghi che tutt'ora vengono estratti dalla depurazione, non trovino assolutamente soluzione di smaltimento o altro, sul territorio di Veneri e dintorni, visto che sento parlare di soluzioni ecologicamente compatibili.

 

Infatti l'assoluta perdita di controllo dopo la vendita di quell'impianto non ci mette al riparo da futuri insediamenti di cui non conosciamo ne l'utilizzo ne l'eventuale impatto sul territorio. Visto che le mie richieste sono state ritenute degne di non accoglimento, vi invio queste mie righe a futura memoria e perché, se interessati, fate anche voi sentire le vostre ragioni in merito".

 

 

Con simpatia

Il consigliere Lega Oliviero Franceschi 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/1/2021 - 18:14

AUTORE:
Roberto.S

Signor Franceschi, mi vuole delucidare un paio di cosette ? Chi governava Pescia nel periodo della costruzione delle carceri e del depuratore ? Mi sono forse perso qualcosa ? Avete mai interpellato i Veneresi se erano d'accordo dello scempio ? I Veneresi hanno subito anni di deleteria amministrazione del PD , sono stati succubi di decisioni disastrose a loro scapito, facendo diventare il loro paese una discarica che ha riempito le tasche, un paese fantasma . E' inutile adesso che Lei ci indori la pillola, e si faccia portavoce nel difendere questa frazione. Direbbe Toto' " acca' nisciunno e' fesso " Se ci sono state migliorie piccole o grandi non vanno attribuite alla sua gestione passata. Qua' a Veneri Lei non e' il benvenuto. Quando Lei era con la Marchi , forse non lo ricordera' so che soffre di amnesie a comodo, sono state da Lei diverse persone per un problema " non irrisorio " di sicurezza alle ex scuole dove ci sono adesso i ragazzi diversamente abili, Lei disse : CI PENSO IO TRANQUILLI... Se era per Lei il problema ci sarebbe tutt'oggi. Ha risolto il Giurlani in una settimana dalla carica. Sa cosa vuol dire essere di parola ? NON CREDO. Serieta' e rispetto per questo piccolo paese.

23/1/2021 - 14:13

AUTORE:
pesciatino

Una sola paura invade il signor. Franceschi, ed e' la stessa del Renzi, cioe' di rimanere a bocca asciutta !Il fiume in secca lo ha trovato il Giurlani, la piena era gia' stata deviata in altre tasche. Quindi Franceschi si metta l'anima in pace, e cambi mestiere. Che ne direbbe dell'ippica ?