Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:02 - 26/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Intervento apprezzabile e condivisibile, scritto con stile pacato, chiaro come sempre più difficilmente capita di leggere. L'unica osservazione riguardo ai 600 Euro riconosciuti ai lavoratori autonomi .....
RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Percepiva la pensione sociale, ma viveva in Spagna: 76enne denunciata, sequestrati beni per 60mila euro

22/1/2021 - 17:31

Indebite percezioni di emolumenti per oltre 60.000 euro. La guardia di Finanza ha denunciato una donna di Montecatini Terme che incassava illecitamente gli assegni sociali dell’Inps.
 
L’attività della guardia di finanza si inquadra nel monitoraggio e controllo volto al contrasto degli indebiti accessi a prestazioni assistenziali, con il duplice obiettivo di tutelare, da una parte gli interessi dello Stato salvaguardando lo spreco pubblico e, dall’altro, coloro che hanno concretamente bisogno delle misure di assistenza sociale.

La donna – di anni 76 – dopo l’ottenimento dell’assegno sociale si era trasferita in Spagna non rispettando, pertanto, il requisito essenziale della stabile ed effettiva residenza nel territorio nazionale.
 
La donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria di Pistoia per il reato di truffa ai danni dello Stato, nonché, segnalata all’Inps competente per l’immediata sospensione del contributo.

Avviata la procedura – disposta dal Tribunale di Pistoia, su richiesta della locale procura della Repubblica – del sequestro per equivalente nei confronti della montecatinese di beni mobili e immobili per l’importo di euro 60.000, frutto dell’illecita percezione.

Fonte: Guardia di finanza
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/1/2021 - 9:39

AUTORE:
vivalalega

La pensione sociale è corrisposta a cittadini che ne abbiano le caratteristiche fra le quali è essenziale vivere stabilmente sul territorio nazionale.

Chi scrive che cittadini italiani vanno a vivere con la pensione all'estero , scopre l'acqua calda.

Ma solo con la pensione da lavoro che non a caso si chiama VITALIZIO ed è il frutto (anche teorico talvolta) di versamenti del lavoratore .

24/1/2021 - 6:44

AUTORE:
Giussano

La legge parla chiaro,indifferentemente da razza colore della pelle provenienza geografica RENDERE i soldi eviandare!!

24/1/2021 - 2:20

AUTORE:
Sport

Questa è bella, ci sono migliaia di pensionati che finita la vita lavorativa si trasferiscono all'estero a vivere con la sola pensione...

22/1/2021 - 22:26

AUTORE:
vivalalega

Si parla di pensione SOCIALE e non già di vitalizio derivante da versamenti nel periodo lavorativo .

I beni per 60 mila euro sottoposti a sequestro si contrappongono ad una pensione sociale il che non esclude la pensione , ma induce a riflessione.

Notizie date in pasto a persone impreparate che per demagogia confondono la pensione da lavoro e la pensione sociale.

22/1/2021 - 22:21

AUTORE:
vivalalega

Aritmetica di pinocchio .

Calcolando 500 euro mese per 13 fanno circa 6500 annui se a pensione piena .

Il che equivale al fatto che nessuno ha controllato che questa persona risiedesse ancora in Italia per 8 o 9 anni oppure come succede spesso , sia ancora in vita ?
Un tempo esisteva l'esistenza in vita . Ora cosa c'è rimasto ?

Sono curioso di come funziona o non ha funzionato .

22/1/2021 - 19:18

AUTORE:
Saimon

La signora è indagata Per aver percepito una pensione sociale pur non residendo più in Italia, quanto illegalmente è da dimostrare perché forse aveva lavorato qui, ma quanti dei politici percepiscono stipendi e vitalizi facendo poco o niente e le somme sono ben più consistenti di una pensione sociale....