Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:02 - 26/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Intervento apprezzabile e condivisibile, scritto con stile pacato, chiaro come sempre più difficilmente capita di leggere. L'unica osservazione riguardo ai 600 Euro riconosciuti ai lavoratori autonomi .....
RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
"Ho bevuto un birrino", ma nel sangue ha livelli di alcol 7 volte superiori: fermato mentre procede a zig-zag in A11

21/1/2021 - 15:00

Intorno alle 17.30 del 19 gennaio scorso, Il centro operativo regionale della polizia stradale segnalava alle pattuglie presenti sulla A11 un’autovettura Skoda grigia, visibile dalle telecamere, che procedeva in direzione Pisa effettuando manovre a zig-zag, con sorpassi azzardati e andamento pericoloso per gli altri utenti.

 

Una delle pattuglie della polizia stradale di Montecatini Terme, intercettava la vettura segnalata e, tramite manovre di aggancio collaudate, la faceva uscire al casello di Montecatini per eseguire il controllo della stessa.
 
Dalla Skoda usciva un uomo traballante che parlava in modo impastato e sconnesso. I poliziotti gli chiedevano se avesse bevuto alcolici e lo stesso riferiva di aver “bevuto un birrino”.


Il conducente, identificato per un cittadino cinquantenne, italiano e residente in Valdinievole, veniva sottoposto alla verifica del tasso alcolemico a mezzo di Alcoltest in dotazione alla pattuglia. Il risultato era sorprendente: 3,68, circa 7 volte superiore al limite consentito dalla legge (0,50 g/l). Era anche sorprendente come ancora si reggesse in piedi, considerato che è a 3,5 che può raggiungersi il coma etilico.  
 
Alla fine di tutto il conto che la polizia stradale ha presentato al conducente è stato pesante: è stato deferito all’autorità giudiziaria di Pistoia per guida in stato di ebrezza, la patente di guida gli é stata ritirata e la Skoda è stata sottoposta a sequestro. Un parente del cinquantenne si è recato sul posto per prenderlo e riportarlo a casa, stavolta in sicurezza

Fonte: Polizia Stradale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/1/2021 - 18:09

AUTORE:
vincenzo

problema antico . Unn'è i' bere , ma i' ribere i' probrema.

E tutti quelli che la fanno franca ?

Per anni abbiamo tollerato il consumo di alcool non come droga ma come semplice passatempo .

Speriamo nel futuro che l'elettronica impedisca il movimento di vetture in cui chi semplicemente tocca lo sterzo sia "alticcio" , la vettura stia ferma .

Basterebbe un dispositivo da qualche euro .

Per la patente ? Nessuna sospensione o nuovo esame , ma revoca definitiva ed impossibilità di una nuova ..