Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:02 - 27/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Intervento apprezzabile e condivisibile, scritto con stile pacato, chiaro come sempre più difficilmente capita di leggere. L'unica osservazione riguardo ai 600 Euro riconosciuti ai lavoratori autonomi .....
RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PROVINCIA
Coronavirus, 436 nuovi positivi, età media 48 anni e 17 decessi

16/1/2021 - 15:53

In Toscana sono 127.446 i casi di positività al Coronavirus, 436 in più rispetto a ieri (433 confermati con tampone molecolare e 3 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 114.850 (90,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.354 tamponi molecolari e 5.172 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3% è risultato positivo.

Sono invece 5.013 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'8,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.639, +0,5% rispetto a ieri.
I ricoverati sono 831 (13 in meno rispetto a ieri), di cui 125 in terapia intensiva (4 in meno). Oggi si registrano 17 nuovi decessi: 5 uomini e 12 donne con un'età media di 82,7 anni.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

Sono 192 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 158 nella Nord Ovest, 86 nella Sud est.

L'età media dei 436 nuovi positivi odierni è di 48 anni circa (il 14% ha meno di 20 anni, il 26% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 12% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (433 confermati con tampone molecolare e 3 da test rapido antigenico).

Sono 35.483 i casi complessivi ad oggi a Firenze (121 in più rispetto a ieri), 10.899 a Prato (24 in più), 10.827 a Pistoia (29 in più), 7.991 a Massa-Carrara (27 in più), 13.262 a Lucca (51 in più), 17.487 a Pisa (40 in più), 9.541 a Livorno (58 in più), 11.449 ad Arezzo (53 in più), 5.624 a Siena (29 in più), 4.328 a Grosseto (4 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

La Toscana si trova al 12° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 3.417 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 3.897 per 100 mila, dato di ieri).
Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 4.229 casi  per 100 mila abitanti, Pisa con 4.173, Massa-Carrara con 4.101, la più
bassa Grosseto con 1.953.

Complessivamente, 7.808 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (54 in più rispetto a ieri, più 0,7%).

Sono 12.596 (432 in più rispetto a ieri, più 3,6%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 3.337, Nord Ovest 5.394, Sud Est 3.865).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid ggi sono
complessivamente 831 (13 in meno rispetto a ieri, meno 1,5%), 125 in
terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 3,1%).

Le persone complessivamente guarite sono 114.850 (378 in più rispetto a ieri, più 0,3%): 439 persone clinicamente guarite (6 in meno rispetto a ieri, meno 1,3%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 114.411 (384 in più rispetto a ieri, più 0,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Si registrano, come si è detto, 17 nuovi decessi: 5 uomini e 12 donne con un'età media di 82,7 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 4 a Firenze, 4 a Prato, 2 a Pistoia, 1 a Lucca, 3 a Pisa, 1 a Livorno, 2 a Siena.

Sono 3.957 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 1.332 a Firenze, 269 a Prato, 293 a Pistoia, 406 a Massa Carrara, 373 a Lucca, 468 a Pisa, 282 a Livorno, 231 ad Arezzo, 146 a Siena, 101 a Grosseto, 56 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: