Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:01 - 17/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

RALLY

Si prospetta un 2021 di grandi manovre e certamente in grado di produrre soddisfazioni per Pavel Group.

BASKET

L’indisponibilità di Botteghi, contrattura per lei, a poche ore dal match, aveva messo in allarme la Nico, anche perché le spezzine sono avversarie di assoluto valore, ma la squadra ha saputo reagire all’ennesima difficoltà e conquistare altri due punti.

CALCIO

Lo stop ai campionati dilettantistici non ha spento l'ardore agonistico degli atleti costretti all'inattività. Ne è la prova Giulio Cipriani, esterno di belle speranze approdato al Montecatini la scorsa estate grazie anche al fiuto del direttore generale Fabrizio Giovannini.

BASKET

Terza vittoria consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che si rende protagonista di un altro colpo in trasferta battendo la Stella Azzurra Roma con il punteggio di 72-80.

BASKET

Nemmeno il tempo di gioire per la Giorgio Tesi Group Nico Basket, che mercoledì affronterà, di nuovo tra le mura amiche, una squadra esperta e titolata come la Cestistica Spezzina. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Anna Wiener.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PISTOIA
Tangenziale est chiusa da 2 anni, Fratelli d'Italia: “Inaccettabile che i lavori non siano ancora partiti”

12/1/2021 - 15:42

Sulla vicenda dei mancati lavori sulla tangenziale Est, chiusa parzialmente da due anni, interviene Fratelli d’Italia.


«Apprendiamo con sconcerto dal Tirreno che il presidente della Provincia di Pistoia Luca Marmo e il consigliere delegato Nicola Tesi non conoscono i motivi dell’ennesimo ritardo per la partenza dei lavori sulla tangenziale Est - dichiarano la consigliera provinciale Francesca Capecchi e il consigliere regionale Alessandro Capecchi –. Inaccettabile e a questo punto inspiegabile che i lavori alla tangenziale Est non siano ancora partiti. Un’arteria strategica e altamente trafficata che ormai i cittadini non possono più percorrere completamente da due anni. Anni in cui abbiamo assistito a un susseguirsi continuo di annunci e promesse caduti tutti nel vuoto e date di inizio lavori sistematicamente smentite».


«È dunque evidente, a fronte di interventi finanziati dal Ministero delle Infrastrutture, che il problema in questo caso non sia stato quello di reperire fondi per la realizzazione dei lavori quanto piuttosto nei gravi ritardi nella procedura di avvio del bando di gara. Durante questo tempo però si è preferito creare aspettative, puntualmente disattese, piuttosto che sveltire l’iter burocratico», incalzano i consiglieri FdI.


«Questa impasse amministrativa ha procurato alla nostra comunità disagi che non sono più contenibili. Oltre a deviare gran parte del traffico sulla viabilità ordinaria con conseguenze dannose anche sull’inquinamento urbano. A questo punto i termini non sono più rimandabili. Chiediamo quindi con forza che i lavori comincino, come era stato annunciato anche lo scorso dicembre proprio dall’amministrazione di piazza San Leone», concludono gli esponenti FdI.

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: