Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 17/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

RALLY

Si prospetta un 2021 di grandi manovre e certamente in grado di produrre soddisfazioni per Pavel Group.

BASKET

L’indisponibilità di Botteghi, contrattura per lei, a poche ore dal match, aveva messo in allarme la Nico, anche perché le spezzine sono avversarie di assoluto valore, ma la squadra ha saputo reagire all’ennesima difficoltà e conquistare altri due punti.

CALCIO

Lo stop ai campionati dilettantistici non ha spento l'ardore agonistico degli atleti costretti all'inattività. Ne è la prova Giulio Cipriani, esterno di belle speranze approdato al Montecatini la scorsa estate grazie anche al fiuto del direttore generale Fabrizio Giovannini.

BASKET

Terza vittoria consecutiva per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che si rende protagonista di un altro colpo in trasferta battendo la Stella Azzurra Roma con il punteggio di 72-80.

BASKET

Nemmeno il tempo di gioire per la Giorgio Tesi Group Nico Basket, che mercoledì affronterà, di nuovo tra le mura amiche, una squadra esperta e titolata come la Cestistica Spezzina. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Anna Wiener.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Muore dj "full time" Riccardo Cioni: con lui hanno ballato generazioni di valdinievolini

7/1/2021 - 17:17

La musica è finita e un amico se va. Prendiamo in prestito il refrain del celebre successo di Ornella Vanoni e Umberto Bindi per annunciare la morte di Riccardo Cioni, grande dj e musicista che da oltre quarant'anni faceva scatenare sulle piste giovani e meno giovani.


Cioni dj ci lascia ad appena 66 anni, dopo una breve malattia che in poche settimane ha avuto esito infausto. Era ricoverato all'ospedale di Livorno, dove sognava di organizzare un evento a guarigione avvenuta.


Ad annunciarlo è stata la moglie Agnese sulla sua pagina Facebook. E già i suoi numerosissimi fans stanno inondando la rete con messaggi di cordoglio e semplici ricordi di un artista che era l'antidivo per eccellenza. Cioni dj amava infatti il suo pubblico in modo viscerale, non negandosi mai di fronte a una foto, a un autografo o a una semplice chiaccherata.

 

A darci questa splendida immagine di lui è Sergio Porrino, presidente del club Dj Full time Valdinievole. "La sua bravura come musicista e come dj - ci dice Porrino - gli ha consentito di attraversare i decenni non passando mai di moda. Il suo modo di mixare i grandi successi degli anni '70 e '80 coinvolgeva non solo i più attempati, ma anche le giovani generazioni. Per Riccardo il suo pubblico era la sua famiglia, ed era sempre disponibile a stringere un contatto con i suoi fan. Senza di lui, ci sentiremo senz'altro più soli".


Ma, a ben conoscerlo, dj Cioni non avrebbe certo voluto che gli ex ragazzi di prima, e magari nonni di oggi, smettessero di ballare senza lui in consolle. Cioni era l'allegria fatta persona, e il suo modo di coinvolgere il pubblico dei locali riempiva sempre le piste svuotando i tavoli e i divani.


Il suo successo iniziò sin dalle prime serate in discoteca. Erano gli ultimi scampoli degli anni Settanta, e i dischi ancora si mettevano a mano. Al Kursaal di Montecatini spopolò dal '79 all' 85. Poi, via via, fece ballare tutti nei locali della zona. Concorde, Don Carlos, Apogeo, Villa Resort, Bang bang, Area, Full Stop. Questi sono stati tutti suoi palcoscenici, con le cuffie alle orecchie e i dischi in mano.


Salì alla ribalta nazionale nei primi anni '80 con il brano "In America", che lo catapultò anche in programmi televisivi come Discoring, il format musicale che mamma Rai dedicava allora alla musica dance. Comparve anche nel film "Ad Ovest di Paperino" del trio comico toscano Nuti-Benvenuti-Atina Cenci (i Giancattivi). Era il 1981 e da allora il suo successo è rimasto pressoché costante, sia nei locali da ballo che nelle serate estive dedicate alle feste all'aperto.


Celebri poi i suoi programmi radiofonici sulle frequenze di Radio Star, che si sono susseguiti per anni ed anni. Amante dei dischi in vinile e delle musicassette su nastro magnetico, aveva tuttavia compreso l'importanza e le potenzialità delle nuove tecnologie e dei social network.


Sempre al passo coi tempi, sempre coi suoi capelli al vento, Riccardo Cioni dj ci ha lasciato in questo freddo gennaio del 2021. Ovunque si trovi, vorrà vederci ballare.


di Giancarlo Fioretti

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: