Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:02 - 27/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Intervento apprezzabile e condivisibile, scritto con stile pacato, chiaro come sempre più difficilmente capita di leggere. L'unica osservazione riguardo ai 600 Euro riconosciuti ai lavoratori autonomi .....
RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA
Vannucci (Pescia Cambia) “Necessario che la Valdinievole si sganci dalla Piana di Lucca per le rilevazioni ambientali"

23/12/2020 - 14:27

Adriano Vannucci (Pescia Cambia) interviene sulla centralina di rilevazione delle Pm10.

 

“A maggior ragione dopo l’ultimo allungamento del divieto di altri 5 giorni, ovvero fino al 27 dicembre, del divieto di uso di caminetti e impianti di riscaldamento a biomasse, per tutto il territorio di Pescia che si trova sotto i 200 metri di altezza, si propone con forza il problema della collocazione del territorio nell’ambito dell’area di rilevamento Piana di Lucca.

Per questo motivo ho presentato una interrogazione al sindaco Oreste Giurlani e all’assessore all’ambiente Fabio Bellandi perché questa situazione venga modificata dalla Regione Toscana e quindi, almeno, ci sia una distinzione fra la Piana di Lucca e la Valdinievole, in quanto a rilevamenti dell’inquinamento e in particolare delle polveri sottili, le famose Pm 10.

Nell’interrogazione ricordo e ringrazio l’attuale amministrazione comunale che già alcune volte ha fatto presente questa problematica, ma ora la situazione è davvero insostenibile, dato che per una questione morfologica e per la presenza del torrente Pescia e l’influenza delle montagne vicine, la nostra città non può avere le stesse problematiche di una piana, quella lucchese, dove ci sono decine di ciminiere delle cartiere, una situazione di stallo dal punto di vista della circolazione e una stagnazione dell’aria tipica delle valli di questo tipo.

Con l’interrogazione chiedo, a nome del gruppo consigliare e non solo,  che Giurlani e Bellandi  tornino a farsi sentire, per cambiare definitivamente l’appartenenza di Pescia all’area della Piana Lucchese, con tutte le conseguenze negative che i continui sforamenti dei livelli di inquinamento producono”.

Fonte: Pescia cambia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: