Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:05 - 17/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Appunto la sia vita di certezze l ha fatto vivere in una bolla .
Non ha visto la guerra fredda , non si e accorto del 68 , delle Sam, (squadre di azione mussolini (, ) e Piazza Fontana era un luogo .....
RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
Troppe incertezze, la Baita di Babbo Natale costretta a chiudere in anticipo

18/12/2020 - 15:23

La Baita di Babbo Natale quest’anno chiude in anticipo. Vista la totale incertezza e la mancanza di notizie sicure circa le misure anti contagio Covid che saranno emanate dal governo per il periodo natalizio, la mostra tematica che quest’anno si era spostata allo stabilimento delle Terme Tamerici, chiuderà la sera di domenica 20 dicembre. 

 
“Una scelta obbligata dalla situazione che stiamo vivendo - afferma l’organizzatore Paolo Grossi - fino al giorno prima dell’effettiva misura emessa non sappiamo come possiamo gestire le nostre attività e con le notizie che ormai paiono quasi certe della probabile zona rossa nazionale nei giorni di Natale, non possiamo far altro che chiudere”. 
 
Questo week end, però, da domani a domenica, la Baita di Babbo Natale apre le porte ai visitatori. “Domenica è stato detto che la Toscana sarà zona gialla - prosegue Grossi - per questo apriamo anche alle famiglie che vengono fuori dalla nostra provincia. Avendo ingressi contingentanti, numerati e solo su prenotazione, non possiamo accogliere tanta gente, ma soltanto un nucleo familiare per ogni ora. A noi ci basta per essere soddisfatti del nostro lavoro, perché quest’anno abbiamo lavorato con la consapevolezza che sarebbe stata una perdita, ma ho deciso di fare il possibile e l’impossibile per tenere aperto perché i bambini potessero trovare in noi un momento di svago e felicità in questo Natale. Chiunque è venuto si è emozionato e anche le famiglie ci hanno fatto i complimenti per l’organizzazione”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/12/2020 - 12:05

AUTORE:
luciano

Chiuditi in casa e butta via la chiave, avete talmente paura di morire, che avete rinunciato a vivere.

19/12/2020 - 5:32

AUTORE:
Jack

Manifestazione adatta a 40 anni fa...

18/12/2020 - 15:58

AUTORE:
Noemi

Organizzare la baita di babbo Natale in questo periodo?
Non ci sono parole di circostanza.
Domenica le strade dei centri urbani saranno invase da persone sprezzanti il pericolo