Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 23/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Federfarma Pistoia: "Vaccini per la campagna antinfluenzale, mancano ancora tante dosi"

29/11/2020 - 18:33

Federfarma Pistoia, l’Associazione dei titolari di farmacia cui sono iscritte le 83 farmacie private della Provincia di Pistoia, capillarmente diffuse su tutto il territorio, anche nei comuni e frazioni più disagiati, interviene nuovamente sulla delicata situazione dei vaccini per la campagna antinfluenzale.


Dopo che alla data annunciata del 24 novembre la prevista consegna di vaccini non è purtroppo avvenuta, Federfarma ha chiesto con insistenza alla Regione quando saranno previste le prossime consegne di vaccini destinati ai medici di Medicina Generale e ai pediatri di libera scelta.
Purtroppo al momento non ci sono certezze, ma secondo le informazioni ricevute stamani il 4 o il 7 dicembre dovrebbero arrivare ad Estar, destinate alla Asl Toscana Centro (che comprende le Provincie di Firenze, Pistoia e Prato) le famose 19.000 dosi di vaccino FLUAD. Ad oggi, la Regione Toscana ha erogato 1.200.000 dosi di vaccino.
Per quanto riguarda il vaccino FLUARIX, invece, è in corso un contenzioso tra la Regione Toscana e la ditta che si era aggiudicata il bando ma ha consegnato un quantitativo minore del concordato. La Regione ha auspicato che la ditta consegni le quantità mancanti.
Importanti aggiornamenti arrivano anche per quanto riguarda la questione delle bombole d’ossigeno. Grazie alla campagna di sensibilizzazione fatta anche da questa Associazione tramite gli organi di stampa, alcuni cittadini hanno riconsegnato nelle farmacie alcune bombole che non utilizzavano più. Questo permette di avere un margine di manovra un po’ più ampio: le Farmacie di Pistoia sperano di scongiurare le carenze nella disponibilità di bombole che purtroppo si rilevano in molte zone d’Italia. Ovviamente è necessario che questo trend continui e che ogni bombola inutilizzata venga restituita appena possibile.


Comunque, a questo proposito, la Regione Toscana ha attivato un servizio di consegna tramite le farmacie di ossigeno liquido, in contenitori da 26.500 litri, per i pazienti affetti da Covid-19 che necessitano di una terapia a lungo termine, per i quali l’ossigeno gassoso non è sufficiente.
Con questo la Regione prevede di aumentare la terapia a domicilio di questi pazienti, diminuendo in questo modo il ricorso all’ospedale, da evitare in questo periodo.


Le farmacie private pistoiesi si sono prontamente attivate e sono in grado di fornire anche questo prezioso strumento, in molti casi indispensabile nella lotta al Covid-19.

 

 

Il Presidente
Dr. Andrea Giacomelli

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/11/2020 - 18:49

AUTORE:
Vincenzo

Capisco il disagio delle Farmacie per le mancate vendite .

Il vaccino in farmacia , è acquistato da chi non rientra nei parametri della somministrazione gratuita tramite i medici d famiglia .

Quindi infine si tratta di cittadini che desiderano vaccinarsi , ma che la sanità pubblica non ritiene essenziale la loro vaccinazione .

Cosa molto grave al contrario è che i vaccini manchino ai medici di famiglia e che mia moglie alla soglia degli ottanta anni non abbia avuto modo di vaccinarsi .

Facendo un calcolo fra la copertura del vaccino ed i tempi , siamo al limite -

Ma speriamo almeno che queste benedette mascherine ed i comportamenti ci difendano dall'influenza e da chi ha strombazzato la necessità della vaccinazione e non ha procurato il farmaco .

Per il vaccino anti covid , penso a ricchi cotillons .

Poerannoi , chi ci dirà la Messa , diceva uno tanti anni or sono .