Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 28/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BOXE

Termina l'avventura con una sconfitta di misura per il pugile borghigiano Miguel Bachi ai campionati assoluti di Avellino.

BASKET

Un po’ di stanchezza ma grande soddisfazione in casa GTG Nico Basket per la settima vittoria di fila, centrata con la Pallacanestro Firenze della ex Pochobradska.

CICLISMO

Al via le iscrizioni per la 11° Granfondo Edita Pucinskaite. Gli organizzatori annunciano l’apertura delle iscrizioni per la 11 edizione in programma il prossimo 20 giugno a Pistoia.

BASKET

Una giornata di riposo dopo la vittoria contro San Giovanni Valdarno e la Nico Basket si è già rimessa a lavoro per preparare la sfida casalinga contro Firenze. Si tratta dell’ultimo recupero delle gare rinviate prima delle festività e di fatto chiuderà il girone d’andata di Nerini e compagne.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia ingrana la sesta marcia, battendo la Lux Chieti con il punteggio di 86-74 e chiudendo nel migliore dei modi il trittico del PalaTerme.

BASKET

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze), che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.  

CALCIO

Dopo mesi e mesi trascorsi nella vana speranza che qualcosa si muova all'orizzonte, le Società iscritte ai campionati regionali di Eccellenza hanno deciso di passare all' azione. Per questo abbiamo sentito uno dei più apprezzati e stimati dirigenti sportivi della Toscana, il Direttore Generale del Montecatini Fabrizio Giovannini.

CALCIO FEMMINILE

Colpo della Pistoiese! Ecco il centrale ErriquezEleonora Erriquez, nata il 31/01/2001 arriva in arancione in prestito dall'AudaxRufina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadoiri di Montecatini è dedicata a un libro di Toshikazu Kawaguchi.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PESCIA
Pescia Cambia: "Penoso il coro di sciacalli che si agita contro Giurlani"

26/11/2020 - 19:05

Pescia Cambia interviene sul processo a Giurlani.

 

"Ogni volta che c’è un’udienza si tenta di confondere le acque, attribuendo fantasiosamente a presunte assenze lo slittamento della sentenza del processo di primo grado a carico di Oreste Giurlani, come è accaduto stavolta.

Se l’udienza finale di questo primo grado è arrivato al 15 dicembre non è certo perché mancasse un avvocato della difesa, che ovviamente non fa parte del collegio giudicante, come qualcuno goffamente ha provato a dire, cercando in modo subliminale di attribuire alla difesa di Giurlani la colpa dello slittamento. Uno studio prestigioso come quello Davirro Ducci, che difende Giurlani insieme all’avvocato storico di Uncem Gabriele Melani, è ben lontano dal ricorrere a questi presunti giochetti.  

Niente di tutto questo, sono tempi tecnici che sono stati impiegati per ascoltare i tanti testimoni che hanno ben spiegato la grande e continua attività del presidente Uncem Giurlani nei confronti dei sindaci della montagna toscana, che chi ne apprezza ora il ruolo iperattivo a Pescia non fatica certo a capire.

Una persona che ha dato e sta dando tutto se stesso alla missione amministrativa, oggi di sindaco e prima di presidente, senza se e senza ma. Tutto questo giustifica i chilometri e le giornate quasi piene per espletare il proprio mandato.

Chi, come l’avvocato Bini, dice di non avere sentito elementi che confutassero le accuse o non è stato attento, oppure non dice esattamente il vero. Infatti, a partire dai vertici regionali, tutti hanno confermato il grande lavoro di Giurlani e quindi gli spostamenti a esso connessi. Bini fornisce la sua versione di avvocato di parte e questo spiega tutto.

In ogni caso non sarà lui a stabilire la sentenza e quindi non resta che aspettare la conclusione di questo primo grado, anche se è sempre più penoso vedere il coro di sciacalli agitarsi contro Giurlani, cui va tutta la nostra stima e il nostro sostegno per quello che ogni giorno fa per la comunità pesciatina".

Fonte: Pescia cambia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/11/2020 - 20:26

AUTORE:
pesciatino

Sono d'accordo con te Maria, quello che mi infastidisce e mi ha infastidito, e' l'accanimento precoce verso il Sindaco. Poi accoglieremo la decisione della magistratura. Ma il rispetto era dovuto.

27/11/2020 - 13:58

AUTORE:
Maria

Qualunque sia la sentenza spero che tutti i cittadini la rispettino. Da lì vedremo veramente chi sono gli sciacalli

27/11/2020 - 10:29

AUTORE:
pesciatino

" Chi e' senza peccato.... scagli la prima pietra " Il PD, e' sempre il primo. Quando tutti i Pesciatini sanno e sono al corrente di come hanno amministrato in passato, e di cio' che hanno lasciato.... solo debiti. Che adesso attribuiscono a questa gestione.
Sono straconvinto che son tutti li' come iene , avvoltoi, licaoni e sciacalli.... ad aspettare.
E mi faccio una domanda ... se ci fossero stati loro a governare con pandemia , ponti chiusi , e tutti gli altri problemi che ci sono stati, che fine avrebbe fatto la cittadina ?
Rabbrividisco al solo pensarlo.
Sanno pensare (e ho dubbi ) solo a creare confusione e malignita', e sono campioni in questo !
Lasciate lavorare e per educazione statevene un po' in silenzio, abbiate rispetto per chi a tutelato la salute vostra e dei vostri cari, usate la bocca anche per ringraziare, seppur questa parola non fa' parte del vostro vocabolario.