Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 01/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Apam: "I rifiuti prodotti dagli hotel Covid non sono a carico della cittadinanza"

17/11/2020 - 19:18

L'Apam interviene sui rifiuti e sugli hotel sanitari.

 

"Data la complessità della materia inerente la gestione e tariffazione dei rifiuti, ci siamo premurati di chiedere chiarimenti all’Autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani-Ato Toscana Centro.


Con una nota ufficiale a firma del direttore, in risposta a una nostra richiesta, Ato ci chiarisce che i costi, così come definiti dal metodo tariffario dei rifiuti (Mtr), saranno inclusi nel piano economico e finanziario del Comune e saranno attribuiti alle diverse utenze domestiche e non, in coerenza con quanto previsto dai singoli regolamenti comunali e che eventuali contributi percepiti dal gestore a copertura dei costi saranno portati in riduzione del corrispettivo dovuto al gestore stesso.


Per quanto scritto da Ato, chiariamo una volta per tutte, che i costi degli hotel Covid non possono essere “spalmati” sulla cittadinanza.


Per quanto attiene la determinazione di questi costi, le linee d’indirizzo, approvate dalla Regione Toscana per l’individuazione e gestione degli alberghi sanitari, prevedono che i rifiuti urbani prodotti dagli hotel covid “dovranno essere gestiti separatamente dagli altri rifiuti urbani indifferenziati raccolti dal gestore del servizio pubblico, con apposita contabilizzazione distinta degli oneri per la loro raccolta e trattamento”.


Per quanto attiene alla copertura di detti costi abbiamo, quindi, chiesto conferma del fatto che i costi di smaltimento dei rifiuti Covid prodotti, sia dalle civili abitazioni che dagli hotel sanitari, siano totalmente assunti dalla Protezione Civile, come da disposizioni riguardanti la gestione dei rifiuti covid  per il periodo di emergenza.


Abbiamo avuto rassicurazioni in tal senso anche perché non potrebbe essere diversamente dal momento che gli hotel attivati con le convenzioni della Asl sono strutture che stanno sostenendo il sistema sanitario regionale per far fronte alle eccezionali necessità di posti letto legate all’attuale periodo di emergenza".

A riguardo l’attivazione di ulteriori hotel sanitari in Montecatini interviene il presidente Federalberghi Apam Carlo Bartolini.

 

“Credo oramai che la situazione di necessità di posti letto aggiuntivi a quelli delle strutture sanitarie accreditate sia di tutta evidenza. Il pensiero prevalente è quello di superare questo momento con meno disagi possibili e non credo sia il momento per fare ragionamenti di opportunità o meno sul fatto di mettere a disposizione della collettività la nostra accoglienza e, perché no, valorizzarla. Gli hotel già attivi stanno ospitando concittadini, abitanti di altri comuni della regione Toscana. Dico questo per dimostrare che c’è una effettiva necessità di questo servizio come ci sottolineano tutte le Istituzioni”.

 

Il presidente conclude con un appello “Per le nostre capacità di accoglienza, come consiglio direttivo Federalberghi Apam, non riteniamo giusto, se non potenzialmente lesivo della nostra immagine, restare immobili. Nel rispetto delle scelte individuali dobbiamo dare seguito alle disponibilità manifestate da alcuni nostri colleghi a diventare Hotel sanitari nel rispetto di quella sicurezza sanitaria per tutti i cittadini data dai severi protocollo di gestione imposti coscientemente dal sistema sanitario".

Fonte: Apam
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/11/2020 - 18:00

AUTORE:
Alberto

Quindi APAM si sostituisce all'amministrazione in quanto a comunicazione?