Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:11 - 28/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

BASKET

Durante la settimana sono state riscontrate alcune positività al Covid-19. Pertanto la gara interna contro il Jolly Livorno, che si sarebbe dovuta disputare sabato 14 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

none_o

Il libro «Videomodeling e autismo. Descrizione di un intervento educativo», è stato pubblicato da Erickson Live.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
VALDINIEVOLE
Pm10, divieto di utilizzare caminetti e stufe tradizionali per 4 giorni

13/11/2020 - 18:29

L’ennesimo sforamento della centralina capannorese che rileva la presenza di inquinamento da polveri sottili ha indotto la Regione Toscana a ritenere necessaria l’adozione di provvedimenti per cercare di contenere il fenomeno.

 

In particolare l’organo regionale incaricato di verificare la qualità dell’aria (Crtqa) ha deciso di chiedere lo stop per quattro giorni, dal 14 al 18 novembre, degli impianti di riscaldamento a biomasse delle abitazioni, tranne il caso in cui rappresentino l’unica possibilità di riscaldamento dell’abitazione.

In altre parole è vietato accendere caminetti e stufe di vecchia generazione, tranne quelle a pellet, che sono consentite, perché producono una quota di monossido di carbonio elevata. Questa misura, come tutte le altre di questo tipo, non vale per le abitazioni poste a una quota superiore ai 200 metri sul livello del mare.

Insieme a questo divieto, l’ordinanza di Giurlani invita anche i cittadini ad adottare comportamenti virtuosi per contribuire al miglioramento della qualità dell’aria, come limitare in generale  la combustione delle biomasse, il contenimento a nove ore del riscaldamento domestico e senza superare i 18°, utilizzare il meno possibile le auto per spostarsi e tanti altri accorgimenti per evitare l’inquinamento dell’aria, ricordando che fino al 31 marzo 2021 resta in vigore l’ordinanza generale di divieto di accensione di fuochi all’aperto e l’abbruciamento di sfalci, potature e residui vegetali sotto i 200 metri sul livello del mare.

“Sistematicamente, in assenza di interventi strutturali a livello nazionale e non solo, il problema si ripresenta. L’inquinamento da pm10 è una preoccupazione che riguarda tutti, anche se abbiamo già avanzato la proposta di ridiscutere la nostra appartenenza a questo comprensorio di valutazione ambientale, perché probabilmente Pescia vive una situazione diversa dalla Piana di Lucca - commenta il sindaco di Pescia Oreste Giurlani - . In ogni caso noi facciamo la nostra parte perché la tutela dell’ambiente è un obiettivo prioritario della nostra azione amministrativa”.

 

E anche il Comune di Montecatini comunica che dal giorno 14 novembre entra in vigore l'ordinanza per la “Tutela della qualità dell'aria - Provvedimenti contingibili e urgenti per contrastare il Pm10. L'ordinanza prescrive, a partire dal giorno 14 fino al 18 novembre compreso, il divieto di utilizzo di biomassa per riscaldamento domestico, ad eccezione di quello effettuato tramite impianti ad alta efficienza, e fatte salve, comunque, le abitazioni dove non siano presenti sistemi alternativi di riscaldamento. (ordinanza sindacale in allegato Pdf).



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: