Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:04 - 18/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Italia Viva dà il via alla sua 'offensiva di primavera', indicando ai cittadini della provincia di Pistoia i referenti di zona del Partito. I co-cordinatori provinciali Lisa Innocenti ed Enrico Dami, .....
CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

RALLY

Nuovo impegno per Pavel group, nel fine settimana che sta arrivando, al 54° Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
BUGGIANO
Arrestata la compagna di Johnny lo zingaro: ne avrebbe agevolato l'evasione

11/11/2020 - 13:28

Nella mattinata odierna personale della locale squadra mobile, in collaborazione con il servizio centrale operativo, ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico della compagna del noto “Johnny lo zingaro” (Giuseppe Mastini), ritenuta responsabile, insieme ad altre persone, della procurata evasione dello stesso avvenuta nel mese di settembre. Le indagini sono state coordinate dalla procura di Sassari (città dove Johnny stava scontando la pena dell'ergastolo per due omicidi). L'uomo non era rientrato in carcere al termine di un permesso premio, ma era stato comunque rintracciato una decina di giorni più tardi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/11/2020 - 15:04

AUTORE:
federigo tozzi

caro MAX , mi domando se hai accesso a Internet o se tu stesso sei INTERNET
La legge Gozzini è del 1986 https://it.wikipedia.org/wiki/Legge_Gozzini


II secondo Governo Craxi (01.08.1986 - 17.04.1987)
Coalizione politica: DC - PSI - PSDI - PRI -PLI

Come vedi , di pseudo sinistra non c'era che il buon Craxi e non i comunistacci né tanto meno il PARTITO DEMOCRATICO

Il PDI nasce nel 2007

In un rigo hai messo insieme un libro di c....

Siine orgoglioso

12/11/2020 - 19:57

AUTORE:
Max

La classe politica che a approvato queste leggi si chiama PARTITO DEMOCRATICO signor ant

12/11/2020 - 17:42

AUTORE:
Vincenzo

Caro Massimo, la tastiera fa brutti scherzi . Sbagli a premere un tasto e si perde magari il senso di una frase o di un intero ragionamento .

Sono sempre stato dubbioso sul fatto che in Italiano non esistano accenti intermedi che aiutino nel dubbio di Grassina o Grassina (accento sulla prima a oppure sulla I) e con un accento sarebbe tutto risolto .

Sull'uso dell'H poi su alcune forme del verbo avere , non capisco questo che per me è solo un vezzo e non ci facilita certamente la vita .


MA ...........si potrebbe accentare con accento grave la terza persona singolare del verbo avere e sarebbe desueto ma corretto .

Ma aggiungere una H alla preposizione semplice ?

Caro Massimo saltare un H potrebbe essere una svista , ma aggiunge un H davanti alla preposizione semplice ......


Tutto questo per non dirti che il tuo commento è pari alla H che hai aggiunto . IGNORANTE

12/11/2020 - 11:57

AUTORE:
VINCENZO

Come tutti gli sproloquiatori da strapazzo , tu affermi di conoscere le regole della carcerazione di gran parte dei paesi civili . Degli altri non importa .

Ma siccome lo dici , è vero !
Se dal 1986 la legge Gozzini è sempre li , resistendo a governi di diversi tipi , per gli sbrodolatori del tuo stampo , la colpa è del pietismo della sinistra . La tua destra vorrebbe il 41 bis anche per i ladri di polli . Salvo poi quando il fondatore di Forza Italia è andato in carcere chiedendo la legge Gozzini , e Verdini farà un paio di mesi di carcere perché a settanta anno (dopo Natale) starà a casa in base a questa legge . Di formicoloni ( capito) ne parliamo ancora e di Berlusconi al servizio sociale ????

Quindi , di cosa stai parlando .

Vedi se assieme a Gabriele riesci a farmi contento .

12/11/2020 - 11:48

AUTORE:
VINCENZO

Io non sono mai stato al gabbio e ormai ho una età che , almeno di fatti clamorosi , sono diventato immune .

La legge Gozzini , ha prodotto una serie innumerevole di questi episodi .

Tutte le volte , i benpensanti hanno gridato allo scandalo .

Nessuno si è chiesto poi il perché queste leggi sono ancora nel nostro ordinamento .

E allora giu' . Dagli a chi concede permessi ! Tutti vogliamo che non succeda più .

Ma la legge è del 1986 e se ne sta bella bella nel nostro corpo legislativo .

Ma prima di scandalizzarvi ,perché non andate a leggere il testo ?
il dettato costituzionale della pena come recupero è basilare , ma anche la legge alla fine costituisce uno dei mezzi indispensabili per gestire le carceri che in difetto sarebbero ingestibili .

Ma indicare ai forcaioli un percorso razionale è tempo perso .

Vi auguro di superare quel muro di carta velina fra essere fuori o dentro il carcere e sperimentare personalmente di cosa si tratta .

12/11/2020 - 9:22

AUTORE:
Ant

Per di più hanno concesso un permesso premio dopo sette evasioni. Premio di che cosa? Comunque non è colpa della magistratura, la quale è obbligata per legge a concedere i benefici previsti, ma della classe politica che ha approvato queste norme.

12/11/2020 - 7:58

AUTORE:
Massimo

Chi ha sbagliato?
Colui che gli ha dato il premio!
Quindi.....
In galera l’individuo che ha sbagliato ha premiarlo.

11/11/2020 - 19:56

AUTORE:
Roberto S.

Permessi con premio a chi ha ucciso 2 persone, succede solo in Italia. Tra l'altro bell'esempio danno ai cittadini ste' toghe ! I nostri ragazzi in divisa rischiano ogni giorno la vita per catturare questi assassini e delinquenti , per poi vederli " uscire premiati " dalle carceri. Che schifo di giustizia.

11/11/2020 - 14:24

AUTORE:
Luca

Veramente complimenti permesso premio dopo condanna all’ergastolo per due omicidi e quegli angeli di infermieri e medici ke hanno dato la vita per la nota epidemia ne’ premi economici ne’ rinnovo di incarico a ki era precario .Se tornassi indietro farei il disonesto😠