Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PESCIA
Comune e le migliori università italiane hanno celebrato la figura di Lamberto Vitali

10/11/2020 - 20:13

Con il convegno “Lamberto Vitali e Pescia”, che si è svolto nei giorni scorsi in modalità telematica, si è inaugurato un percorso di ricerca e valorizzazione della figura di Vitali nella duplice prospettiva del legame con la città e delle connessioni che, tramite il suo contributo, sono state attivate fra la Toscana e i più avanzati ambienti italiani e internazionali.

In occasione del convegno, sono state presentate le prime risultanze di studi in corso (fra cui l’inedito ruolo di Vitali nella organizzazione del concorso per il monumento a Pinocchio col sindaco Rolando Anzilotti) e tracciati nuovi binari di ricerca intorno alla poliedrica figura di Lamberto Vitali.

Il Comune ha infatti recentemente stipulato  un accordo quadro con il  Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, il Cedacot e la Fondazione Archivio del Moderno - Accademia di architettura di Mendrisio che prevede la attivazione di progetti di ricerca interdisciplinari e la messa in campo di progetti operativi, in collaborazione con altri soggetti pubblici (fra cui la Soprintendenza ai monumenti) e soggetti privati, per azioni mirate di valorizzazione e restauro.

Al centro di questa attività pluriennale si colloca, infatti, l’avvio di una fase avanzata  di conoscenza e restauro di Villa Vitali a Pescia, di proprietà del Comune con lo scopo di restituire questo edificio alla collettività, con funzioni culturali e di promozione delle valenze culturali di questo territorio.

“La situazione sanitaria non ci ha permesso di sviluppare un evento in presenza, con tantissimi partecipanti di grande qualità - dice il sindaco Oreste Giurlani, intervenuto insieme al vice Guja Guidi durante i lavori -. Questa direttiva è certamente suggestiva e ci permetterà di portare a Pescia esponenti di spicco della cultura italiana e mondiale. Pescia si sta riappropriando del suo ruolo centrale e di questo siamo orgogliosi, insieme all’opportunità di recuperare un immobile di straordinario valore storico e architettonico”.

I lavori, che hanno coinvolto importanti docenti e studiosi nazionali e non solo di arte, sono iniziati con i saluti di Giurlani, Guidi e Ezio Godoli, presidente del Cedacot.

La prima fase, quella degli interventi, era presieduta da Paolo Bolpagni, con Mattia Patti “Lamberto Vitali e l'arte contemporanea. Alcune riflessioni”, Emanuela Ferretti-Arianna Bechini, “Paralipomena di storia pesciatina. Anzilotti, Vitali e Zanuso e il progetto per il monumento a Pinocchio”. Marco Zanuso fra arte, architettura e design, Silvia Paoli, Lamberto Vitali e la fotografia.

 

A seguire è stata la volta di una tavola rotonda presieduta da  Galileo Magnani con Maria Cristina Anzilotti, Galileo Guidi, Davide Turrini, Emanuela Ferretti, Elvira Altiero e Sergio Sernissi.

 

Nell'allegato Pdf qua sotto un approfondimento sulla figura di Lamberto Vitali.



Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: