Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 23/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Troppe persone in attesa di ricovero per Coronavirus, chiude il pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo

9/11/2020 - 18:18

A seguito del progressivo aumento degli accessi di pazienti affetti da patologia Covid19 è stata disposta la chiusura del pronto soccorso del presidio ospedaliero di Pistoia da stasera alle ore 18 fino a domani alle ore 9. Il provvedimento si è reso necessario per garantire ai pazienti il ricovero.


Da giorni, infatti, si assiste a una media di circa una trentina di accessi quotidiani al pronto soccorso di pazienti con diagnosi di polmonite da Covid19. 

 

I pazienti dalle ore 18 di stasera fino a domani alle ore 9 saranno direttamente inviati al Dea dell’azienda ospedaliera universitaria di Careggi. 
 
Intanto, sempre all’ospedale San Jacopo con il progressivo aumento dei ricoveri da oggi sono stati attivati altri 12 posti letto (ottenuti dalla riconversione del setting chirurgico) di degenza ordinaria e sempre destinati ai pazienti affetti da Covid19. In totale i posti letto di Area Covid ora sono 100 oltre ai 22 posti letto di terapia intensiva.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/11/2020 - 9:36

AUTORE:
Donatello

Pandemia a parte , qualcuno è mai stato "costretto" a ricorrere al pronto soccorso diPistoia in tempi "normali" ?

Un luogo di snervanti attese dal codice bianco e su su .

Quanta gente , quando ero ragazzo , sarebbe rimasta a letto ed il buon medico di condotta sarebbe venuto ad auscultargli i polmoni ?

La medicina attuale è basata sul medico di famiglia che produce ricette o invia in ospedale il proprio assistito . Non parliamo dei fine settimana , quando dei poveri medici dovrebbero sostituirlo . Ancora abbiamo in tasca la tessera sanitaria , In questa dovrebbe essere riportata la nostra situazione di salute , degli interventi , allergie etc etc . Mi risulta essere vuota . Inoltre se all0interno dell'archivio di un ospedale si ritrovano le cartelle dei contatti , cambiando ospedale nella stessa area vasta , questo non esiste.

Stiamo sempre attenti che cio' che non si vede , forse è altrettanto importante di quello che ci viene raccontato .

11/11/2020 - 14:55

AUTORE:
Simonetta Ferretti

È palese che il pronto soccorso del San Jacopo sia andato in tilt!
Da quello che mi risulta il nosocomio pistoiese è l unica struttura Covid in una provincia che dall Abetone fino ai confini con Empoli deve ricoverare lì le persone positive che hanno bisogno di assistenza. La struttura se pur grande non è sufficiente per il numero di popolazione che deve coprire.
Il personale sanitario era appena sufficiente prima ancora della pandemia.

11/11/2020 - 8:59

AUTORE:
Luciano

La colpa sarà sicuramente dei cittadini che non hanno rispettato le regole, ma tutti i posti letto tagliati da 20 anni a questa parte con conseguente diminizione anche del personale sanitario, di chi è la responsabilità ? Non credo dei cittadini, ma dei politici che si sono succeduti al governo nazionale e regionale. In 20 anni quanti ospedali sono stati chiusi o ridotti ? Adesso nè paghiamo il fio.....purtroppo !