Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 01/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
TIRO A SEGNO
Bene il Tsn Pescia alle regionali federali

9/11/2020 - 15:51

Si è disputata presso il Tiro a segno nazionale di Siena in contemporanea con quello di Lucca la terza gara regionale Federale valevole per i Campionati Italiani assoluti individuali e a squadre, in programma a Roma dal 3 al 6 dicembre per le sole categorie Juniores, Ragazzi, Allievi e Giovanissimi, mentre dal 10 al 13 dicembre saranno riservate alle categorie Seniores, Master e Paralimpici.


Sembra che a causa del Covid i campionati non si svolgeranno più al poligono di tiro di Tor di Quinto a Roma, bensì all’Acqua Acetosa, ovvero al Centro Coni, sito in località Largo Giulio Onesti, struttura polivalente completa di ristorazione e foresteria in grado di rispondere pienamente alle attuali disposizioni atte alla prevenzione dell’epidemia in linea con il ministero della Salute e i Dpcm.

 

Unico inconveniente, ma facilmente superabile, l’installazione dei bersagli elettronici, dato che questo campionato, a differenza degli anni passati, non vedrà le discipline a fuoco in quanto a causa appunto della pandemia, non è stato possibile disputare le gare di ammissione.


Comunque, i due poligoni di Siena e di Lucca, hanno rispettato appieno le disposizioni del Dpcm e sono riusciti nonostante le disposizioni ad accogliere circa trecento tiratori tra Allievi, Ragazzi, Junior, Senior, Master e Para, cui si è aggiunta la categoria Giovanissimi.


Mentre attendiamo la classifica degli ammessi da parte dell’Unione Italiana Tiro a Segno, vediamo come si sono comportati i tiratori toscani in quest’ultima fase di ammissione.


Ancora il Tsn di Pescia alla ribalta con bellissime vittorie e record personali dei suoi giovani atleti: la locale sezione di Tiro a segno del presidente Antonio Frateschi ha ottenuto ancora una volta il primo posto in Toscana con nove medaglie d’oro aggiudicatesi da Emma Martelli, Elena Landi, Emma Vannoni, la giovanissima Noemi Pistoresi, Gabriele Corvino, Cristiano Tomei, Arianna Molendi, Aziz Fettami e Sauro Paroli. Altre sei d’argento giungono da Alessio Tomei, Emma Vannoni, Alessio Traversi, Tommaso Sonnoli, Thomas Incerpi e Sauro Paroli. Chiudono le medaglie di bronzo di Emma Martelli, del giovanissimo Emanuele Ammazzini, di Elena Landi, Cristiano Tomei, Jana Calamari e Aziz Fettami.


Secondo il Tsn Lucca, che con un totale di 16 medaglie sale otto volte sul gradino più alto del podio con Andrea Pomini, Michela Cerri, Elena Pizzi, Matteo Ricci, Michele Bernardi, il giovanissimo Marco Pizzi, Francesca Martinis e Adriano Marcheschi, accompagnate da altre quattro medaglie d’argento e altrettante di bronzo.

 
Terza Pietrasanta con dodici medaglie, di cui quattro d’oro vinte da Lucrezia Vigna, Patrizia Rossi, Caterina Tesconi e Andrea Giannoni, quattro argento e quattro bronzo.


Seguono a pari merito con nove medaglie Firenze e Siena; però Firenze vanta un oro in più, vinti da Cristina Pellegrini, Samuele Brucalassi, Leonardo Vannucci, Massimo Betti ed Enrico Bacci e chiude con tre argento e un bronzo. Per Siena nelle nove totali, quelle d’oro sono di Daniele Caroti, Lorenzo Prodan, Marika Pellecchia e Stefano De Vito, con ancora tre d’argento e due di bronzo.


Sesta posizione per Carrara con l’oro di Diego Giuseppe Campanile, l’argento di Alessio Arrighi e altri quattro bronzi.


Segue Pistoia, con tre ori, vinti rispettivamente da Alessandro Tognarini, Walter La Rosa e Chiara Gianni, mentre i due argenti sono stati ottenuti da Alessandro Michelini e Vincenzo Pasqualino.


Cinque medaglie anche per Cascina, ma un solo oro vinto da Fabrizio Calamai, due argenti finiti nelle mani delle giovanissime Francesca Kodra e Giorgia Pierini e due bronzi andati a Daniele Giuntini e Giovanni Orsini.


Bene anche Empoli con un oro di Sergio Mottola e due argenti, uno vinto da Gaia Mottola e l’altro da Damiano Vaggioli.


Gianni De Giudici portacolori del Tsn Arezzo vince un oro. Il Tiro a segno sezione di Livorno porta a casa due argento con Roberto Adriani e Graziano Mordini, Fucecchio un argento con Alfio Giubbilei, Prato è d’argento con Matteo Cavazzoni, mentre per Grosseto vince un bronzo Pierpaolo Frisoni.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: